28.4 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Luglio 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaIl 25 Aprile Musei e Parchi Archeologici aperti gratis

Il 25 Aprile Musei e Parchi Archeologici aperti gratis

Martedì 25 aprile 2023, in occasione della Festa della Liberazione, i musei e i parchi archeologici statali saranno aperti gratuitamente, così come proposto dal ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano, per la prima volta nella storia repubblicana. Così in un comunicato il ministero della Cultura.

All’iniziativa “Domenica al Museo” (12 giornate l’anno), quindi, si aggiungono altre 3 date ad accesso libero nei luoghi della cultura: 25 aprile, 2 giugno e 4 novembre.

Il 25 aprile sarà la prima di 3 nuove giornate gratuite da me fortemente volute per associare a ricorrenze altamente simboliche per la nostra Nazione un momento di condivisione del nostro patrimonio culturale, fattore determinante di identità in cui tutti gli italiani possono riconoscersi. Invito cittadini e turisti a godere di questa opportunità nel giorno della Liberazione”, dichiara il ministro Sangiuliano.

E’ sono Pompei e la Reggia di Caserta le star della domenica dell’arte e della cultura in Campania. Nella classifica nazionale dei siti più visitati Pompei è al secondo posto, dietro il Colosseo, con 21mila e 4 ingressi, la Reggia di Caserta al quarto con 11346. Ottimo piazzamento in Campania anche per il Museo e Real Bosco di Capodimonte con 5.276 visitatori e per i parchi archeologici di Ercolano con 3.688 e di Paestum e Velia – con 3.436. Bene il Museo Archeologico Nazionale e il Palazzo Reale di Napoli con 2600 e 2.461. Oltre duemila per Castel Sant’Elmo e il Museo del Novecento a Napoli. Poco più di mille per la Certosa e Museo di San Martino.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

“Se fosse vero, come riportano gli organi di informazione, che si sta indagando per omicidio per il detenuto trovato morto oggi in cella, non potremmo che parlare di orrore nel carcere di Fuorni
È un bilancio grave quello registrato sulla A2, l’autostrada Mediterranea, all’altezza dello svincolo di Eboli in direzione sud: due morti e cinque feriti. Otto, invece, le auto coinvolte dal rimorchio di un mezzo pesante finito ...
Questa volta a farne le spese è stata l'ambasciatrice della dieta Mediterranea Giovanna Voria, imprenditrice molto nota per aver salvato e rivalutato un prodotto tipico della regione Campania, il cece di Cicerale.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore