Cucina e Ricette del Cilento

CilentoNews24

  • La Regione Campania pronta a finanziare un impianto di compostaggio a Castelnuovo Cilento

    Un maxi impianto di compostaggio da realizzare in località Foresta alla frazione di Vallo Scalo, al confine con il Comune di Salento, in un’area a due passi dal Parco nazionale del Cilento e a meno di un chilometro dai centri abitati di tre paesi, questo quanto riporta il giornalista Francesco Maria Borrelli dell’Agenzia di stampa Nazionale “Dire” (dire.it). A questo si oppone il Comitato cittadino Castelnuovo Cilento che in una nota argomenta: “Il Comune di Castelnuovo Cilento, unico in tutto il Cilento, ha dato la propria disponibilità alla realizzazione di un impianto da 30mila tonnellate di organico l’anno. Decisione che il Comune ha deliberato in data 18 agosto 2017. Il progetto è stato dunque ammesso a finanziamento da parte della Regione Campania per 30mila tonnellate e la stessa Regione ha già erogato 1.100.000 euro (ovvero il 10% del costo totale dell’opera), incassati dal Comune di Castelnuovo Cilento”. Durante un incontro pubblico che si è tenuto sabato 23 marzo nella biblioteca comunale di Velina, “il sindaco di Castelnuovo Cilento, Eros Lamaida, ha invece parlato di una capacità dell’impianto pari a 16mila tonnellate di rifiuti organici- spiega il Comitato-, mentre il vicepresidente della giunta della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, ha detto che l’impianto sarà utilizzato …

  • Frecciarossa: fermate nelle stazioni del Cilento non solo d’estate

    “Alta velocità per il Cilento: presto il servizio sarà attivo non soltanto d’estate! – E’ questo che viene riportato nel post pubblicato sul profilo Facebook del consigliere Regionale, nonché presidente della Commissione ai Trasporti in Campania Luca Cascone. Il consigliere afferma  che: “ Il Frecciarossa raggiungerà i luoghi più belli della perla della Campania da aprile fino ad ottobre, confermando l’ impegno che la Regione Campania sta perseguendo raddoppiando l’investimento con una pianificazione biennale 2019- 2020.” “Sostenere e agevolare i flussi turistici del Cilento – continua Cascone –  è una delle nostre priorità, per questo abbiamo raccolto e presentato a Trenitalia le istanze dei sindaci dei Comuni interessati anche in merito ad un’altra questione: programmare una fermata, almeno in un giorno del weekend, nell’unico comune non toccato dal Frecciarossa, ossia Pisciotta.” A tutto ciò, noi aggiungiamo che: l’alta velocità costituisce sicuramente un eccellente  servizio, ma riteniamo che non possa essere la risposta alle esigenze della maggior parte di coloro che usano il treno. Siamo favorevoli alla fermata  di treni Freccia  nel Cilento,  anche per l’importanza ai fini del turismo, a patto che siano un servizio aggiuntivo all’esistente e non sostitutivo di alcunché .

  • Babbo Natale e l’Elfo arrivano per i piccoli concittadini di Castelnuovo Cilento

    Un mondo più buono, la pace in terra, tanti dolci e giocattoli sotto l’albero, questi sono solo alcuni tra i desideri e sogni che i bambini hanno espresso ad un Babbo Natale del tutto particolare, impersonato dal Sindaco di Castelnuovo Cilento Eros Lamaida, accompagnato da un Elfo interpretato da Melissa Avolio, presidente dell’Associazione Qui, Quo, Qua, che nella giornata di oggi,  hanno fatto visita ai bambini della Scuola d’Infanzia, Primaria e Media della frazione Pantana. Tanti giocattoli per i più piccoli e strumenti utili alla didattica per i più grandi, sono stati i doni consegnati, rendendo così una mattinata del tutto speciale per i piccoli concittadini che , per qualche minuto, hanno dimenticato le fatiche della Scuola, compiti ed interrogazioni , pensando, come è giusto che sia, soltanto a divertirsi ed al Natale ormai alle porte. “Impersonare Babbo Natale e l’Elfo – spiega Melissa – , le figure che per tradizione sono il simbolo dell’ascolto e di coloro che trasformano i sogni dei più piccoli in realtà è stato il modo più semplice ed efficace per far visita  i bambini, capire i loro punti di vista sulla città e ascoltarli in maniera seria ed attenta”. © RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Il principe della risata, rinasce a Roccagloriosa

    Totò rinasce nel Cilento grazie ad una particolare rassegna di arte contemporanea che sarà inaugurata sabato 22 dicembre (ore 11) presso la Sala Teatraria del Monastero di San Mercurio nel comune di Roccagloriosa. In mostra opere di pittura, grafica e fotografia ispirate alla vita ed alla carriera del Principe Antonio De Curtis, in memoria del suo straordinario contributo alla storia del cinema e del teatro italiano. L’iniziativa, curata da Enzo Angiuoni (associazione Arteuropa) in collaborazione con Luigi Gatto (Cilento Cultura in Movimento), rientra nel progetto “Omaggio a Totò” promosso da Arteuropa in varie località della penisola (Milano/Expo, Napoli, Lecce Chieti, Salerno, Udine ed altre ancora). All’inaugurazione – opening interverranno: Giuseppe Balbi Sindaco di Roccagloriosa Annamaria Felicia Nardo Assessore alla Cultura Luigi Gatto Operatore Culturale Enzo Angiuoni Artista Laura Piserchia Giornalista Serafina Trofa Critico d’Arte L’amministrazione comunale di Roccagloriosa, che patrocina l’evento, ha acquistato di recente e sta ristrutturando il palazzo appartenuto, nel secolo scorso, alla famiglia De Curtis, nobile casato di cui faceva parte il marchese Giuseppe, padre di Antonio, in arte Totò.Per info e visite guidate (fino al 10 gennaio), contattare il 3291513164 E gli omaggi al principe della risata proseguiranno anche nel 2019Sabato 5 gennaio (ore 11), nell’aula …

  • La gioia del dono: l’Assessore Della Greca regala un pc alla scuola media di Sessa Cilento.

    Con la festa di chiusura lezioni per le festività invernali, di stamane 19 Dicembre, gli alunni ed il corpo docente, della Scuola Media “Salvo D’Acquisto” di Sessa Cilento, hanno trovato sotto l’albero di Natale un computer in più, donato dall’Assessore Comunale Giuseppe Della Greca, non nuovo a queste espressioni, ricordando come  qualche anno fa, devolse all’amministrazione comunale di Sessa, un’ automobile impiegata nel servizio di Protezione Civile. Dalle sue mani la consegna ufficiale dell’ apparato che sarà messo a disposizione, da subito, delle classi per l’attività didattica e che va a sommarsi a quelli già in uso presso il plesso scolastico . Nel corso della breve cerimonia, l’assessore Della Greca,  ha sottolineato come quanto sia importante la collaborazione tra scuola, famiglie e territorio valorizzando il ruolo di questa Istituzione per la costruzione di una comunità educante ampia e inclusiva. Questo strumento rappresenta – continua – un ponte ancora più diretto tra studenti, famiglie e scuola e credo che possa dare un ulteriore impulso ed uno stimolo agli apprendimenti e alla didattica.  Nel mondo della scuola – aggiunge – non mancano certo difficoltà. Nella mie visite – sottolinea l’assessore – ho colto entusiasmo, caparbietà, ma anche fatiche e il desiderio di …

  • Il volume “100 di 100 – Vite centenarie nel Cilento”, presentato alla Camera dei Deputati

    Giovedì prossimo 13 dicembre alle ore 11, negli uffici della Camera dei Deputati – Sala Tatarella – in Roma verrà presentato il volume “100 di 100 – Vite centenarie nel Cilento” prodotto dal GAL CASACASTRA. Si tratta di un volume fotografico le cui foto, realizzate dall’artista Danilo Malatesta, ritraggono i volti di 100 centenari del Cilento e vogliono essere, spiega Aldo Luongo consigliere del GAL e Sindaco di Cuccaro Vetere, all’Ansa, un omaggio ed un ringraziamento ai centenari del nostro territorio, che attraverso il loro lavoro, i loro sacrifici, il loro attaccamento a questa terra, i loro valori ci hanno consegnato un patrimonio bellissimo che solo a noi e alle future generazioni, a cui anche è rivolto questo lavoro, spetta preservare, proteggere e valorizzare. Il lavoro è collegato tra l’altro alla ricerca scientifica Progetto di Ricerca Scientifica C.I.A.O. (Cilento Iniziative on Aging Outcomes) sullo studio della longevità del Cilento – che vede coinvolte le Università di San Diego in California, la Sapienza di Roma e Lund di Malmoe in Svezia coordinato dal prof. Salvatore Di Somma della “Università La Sapienza” di Roma;  Nel Cilento, afferma ancora il Sindaco Aldo Luongo, è presente una notevole popolazione di centenari che gode ancora …

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker