La tendenza per l’ultimo giorno di luglio e i primi giorni di agosto vede una nuova espansione dell’anticiclone africano –  e quanto riporta Meteo.it – verso le regioni centro-meridionali dove di conseguenza, il caldo tornerà ad intensificarsi notevolmente.

Le regioni più direttamente investite da questa nuova fiammata africana potrebbero essere quelle meridionali e le Isole maggiori dove tra giovedì e venerdì si potrebbero diffusamente toccare i 40 gradi, con picchi localmente anche superiori su Sicilia e Sardegna.

Al Nord il caldo sarà di conseguenza più contenuto e non si dovrebbe quasi mai andare oltre i 31-32 gradi.

Potrebbe interessarti

Meteo Campania

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker