sabato 21 Maggio 2022
20.6 C
Sessa Cilento
- Pubblicità -
HomeNotizie LocaliStella Cilento: si inaugura la "Casa della musica"

Stella Cilento: si inaugura la “Casa della musica”

- Pubblicità -

Il 26 Febbraio 2022, sarà un  giorno importante per la comunità di Stella Cilento: si inaugura la Casa della Musica, uno spazio culturale che aprirà le proprie porte a nuove iniziative senza tralasciare un piccolo sguardo al passato. Il locale che sin dai primi del ‘900 ha ospitato e formato gli allievi di quella che è stata una delle bande musicali  storiche del Cilento, grazie al Sindaco prof. Francesco Massanova ed alla sua famiglia che per anni sono stati artefici del complesso bandistico ed alla prof.Annamaria Speranza, si va ad aggiungere come tassello della memoria culturale a quelli già in essere della “Casa dell’Arte” e dell’ “Anello di Cunturia”.

Uno scorcio di passato proiettato verso il futuro si apre nel borgo di Stella Cilento, mostrando alle prossime generazioni uno spaccato di vita fatto di semplicità e voglia partecipativa, di quando i concerti bandistici –  “i musicanti” –  erano  connotati da artigiani, barbieri, calzolai, sarti, falegnami che  nei giorni di festa dismettevano i loro abiti lavorativi, abbandonando le proprie botteghe, per indossare la “gloriosa” divisa di “musicante nella banda”.

Oggi a fare questo “mestiere”,  (anni fa era solo un hobby una passione molti suonavano ad “orecchio”) la maggior parte dei componenti sono quasi tutti musicisti professionisti o semi professionisti, molti hanno studiato lo strumento che suonano, migliorandone la qualità e la complessità nei repertori eseguiti,  così come la tecnica e la proprietà degli strumenti stessi sono al passo coi tempi. Le bande musicali, ieri come oggi,  costituiscono degli esempi di socialità tra i più longevi del territorio cilentano. Le loro esibizioni compongono le liturgie qualche volta sacre ma molto più spesso profane degli eventi pubblici che di diritto possono essere annoverati nella tradizione.  Nel nostro territorio, ma in tutto il centro-sud d’Italia, la banda è stata ed è ancora il centro della festa di comunità con il suo repertorio classico che dà prestigio, con il suo accompagnamento che dà solennità  e con la gioia che evocano le sue marcette allegre.

Leggi anche:   La Soprintendenza apre all'utenza gli uffici di Salerno e Avellino
- Pubblicità -

Essere fra la gente, essere presenti nei momenti salienti che scandiscono il vivere di una collettività, incrementare una tradizione che continua, contribuire alla coesione della comunità, condividere il proprio tempo con quello degli altri, creare legami con realtà vicine e lontane e, ovviamente, promuovere e favorire l’educazione e la formazione musicale dei giovani, tutto questo rappresenta un valore di testimonianza civile e culturale insostituibile. L’esibizione della Banda non è solo folklore, certo, alcune di esse realizzano spettacoli divertenti con majorettes e giochi coreografici, ma anche in questo caso alle spalle c’è un paziente lavoro di preparazione. Che sia una banda folkloristica, magari con repertorio di musica leggera, o che sia una banda da concerto, l’impegno e la partecipazione per la riuscita della performance è il medesimo, il servizio che rendono alla comunità è lo stesso, può essere musicalmente di qualità più alta o più bassa, ma il ruolo che svolgono è ugualmente fondamentale, così come l’impegno e l’aggregazione.

- Pubblicità -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Giordano
Alessandro Giordano
Dal Marzo 2015 racconto la nostra terra, il Cilento, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai Cilentani stessi. La Storia, i Personaggi, la Cultura, le Tradizioni e le Contraddizioni, il patrimonio artistico, gli eventi e le iniziative in programma che ritengo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei miei articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

0
Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del...

Ricerca di Unisa sul territorio della Comunità Montana Alento-Monte Stella

0
Nella mattina di lunedì 16 maggio,  all'Università degli Studi di Salerno, i professori Massimiliano Bencardino...

Festival Nazionale della Dieta Mediterranea. Al Mipaaf l’evento di lancio

0
Mercoledì 18 maggio alle ore 11, nella sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via...

Codacons Cilento: chiesto un incontro con i Comuni finalizzato all’approvazione della Legge “Velia”

0
Il presidente del Codacons Cilento, Bartolomeo Lanzara ha inviato una lettera ai sindaci del comune...

Sassano. “Senza barriere nella Valle delle orchidee”, il progetto per un turismo accessibile

0
‘Senza barriere nella Valle delle orchidee’ è il tema dell’evento all’aperto dedicato al turismo accessibile, patrocinato...

Sessa Cilento. Dopo lo stop pandemico torna la tradizionale processione

0
Dopo due anni di stop il 2022 ha visto il  ritorno dei pellegrini lungo le...

Articoli correlati

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

0
Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del...

Ricerca di Unisa sul territorio della Comunità Montana Alento-Monte Stella

0
Nella mattina di lunedì 16 maggio,  all'Università degli Studi di Salerno, i professori Massimiliano Bencardino...

Festival Nazionale della Dieta Mediterranea. Al Mipaaf l’evento di lancio

0
Mercoledì 18 maggio alle ore 11, nella sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via...

Codacons Cilento: chiesto un incontro con i Comuni finalizzato all’approvazione della Legge “Velia”

0
Il presidente del Codacons Cilento, Bartolomeo Lanzara ha inviato una lettera ai sindaci del comune...

Sassano. “Senza barriere nella Valle delle orchidee”, il progetto per un turismo accessibile

0
‘Senza barriere nella Valle delle orchidee’ è il tema dell’evento all’aperto dedicato al turismo accessibile, patrocinato...

Sessa Cilento. Dopo lo stop pandemico torna la tradizionale processione

0
Dopo due anni di stop il 2022 ha visto il  ritorno dei pellegrini lungo le...

Altri dall'Autore

Stella Cilento verso le amministrative. “Caro Avvocato, la Tua strada inizia da qui!”

0
Quello delle Amministrative, è l'appuntamento più importante per i nostri territori, chiamati a scegliere i...

Sessa Cilento. Dopo lo stop pandemico torna la tradizionale processione

0
Dopo due anni di stop il 2022 ha visto il  ritorno dei pellegrini lungo le...

“Una libreria in un posto come il Cilento è come una piccola oasi nel deserto!”

0
Negli ultimi mesi, e forse anche anni, si è parlato spesso di librerie che chiudono.Vuoi...

Dal Cilento all’Ucraina. La Pasqua di Resurrezione ai tempi dell’odio

0
La consapevolezza che  la Pasqua di quest’anno avrebbe avuto un significato diverso rispetto al passato è arrivata...

Da Sessa Cilento al Festival di Sanremo. Ecco la Designer Teresa Massanova

0
Wedding Planner e Designer di successo, Teresa Massanova, per il quinto anno consecutivo, approda a Casa...

“Cilento Youth Union” : l’esperienza di Viviana Molinaro

0
Dal 10 al 19 gennaio 2022, nel comune di Étrœungt in Francia, Sunrise Project France,...
- Pubblicità -

Devi leggere

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del mese.  Il Santuario di Maria ritornerà a essere aperto...

Seconda metà di maggio: caldo estivo, sempre più forte

L’estate inizia, pian piano, a scaldare i motori, tanto che la seconda parte del mese di maggio ora rischia di essere dominata dal ritorno dell’opprimente...

Il Consorzio ricotta di bufala Campana Dop sceglie la continuità. Benito La Vecchia confermato Presidente: “pronti a crescere ancora”

Il Consorzio di Tutela della Ricotta di Bufala Campana Dop sceglie la continuità: Benito La Vecchia è stato rieletto presidente e inizia così il suo terzo mandato...
- Pubblicità -

Devi leggere

EU Agrifood Week: nel Cilento e non solo, dieci giorni di iniziative per celebrare la biodiversità

Nella Giornata Mondiale della Biodiversità il Paideia Campus festeggia il primo anno di attività a Pollica, nel cuore del Cilento. Per l’occasione Future Food Institute, in...

Ricerca di Unisa sul territorio della Comunità Montana Alento-Monte Stella

Nella mattina di lunedì 16 maggio,  all'Università degli Studi di Salerno, i professori Massimiliano Bencardino e Alfonso Conte, tra i docenti responsabili del corso...

Festival Nazionale della Dieta Mediterranea. Al Mipaaf l’evento di lancio

Mercoledì 18 maggio alle ore 11, nella sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via XX Settembre 20 a Roma, si terrà la conferenza...