9.5 C
Sessa Cilento
domenica 27 Novembre 2022
HomeCampania NotizieL'edizione XV del Campania Festival di Ruggero Cappuccio, quest'anno sarà Green

L’edizione XV del Campania Festival di Ruggero Cappuccio, quest’anno sarà Green

Sarà anche all’insegna della eco-sostenibilità la quindicesima edizione del Campania Teatro Festival, sesta diretta da Ruggero Cappuccio, che dal 10 giugno al 12 luglio propone 145 eventi (52 i debutti assoluti) dichiarando una sempre maggior sensibilità per l’ impatto ambientale ed energetico, dai materiali alla mobilità.

Sede principale, confermata, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il festival realizzato con il finanziamento della Regione Campania è organizzato dalla Fondazione Campania dei Festival, amministratore unico Alessandro Barbano.

Nel corso della presentazione del programma con il residente Vincenzo De Luca (‘Una straordinaria avventura, ne siamo orgogliosi’) è stato sottolineato che saranno più di 1700 i lavoratori dello spettacolo impegnati. Tra le varie sedi il Teatro Grande di Pompei, i teatri Mercadante di Andò, Politeama, Trianon, Nuovo e Sala Assoli, il Museo Madre, l’Archivio Storico del Banco di Napoli, Ponticelli, la Sanità e tanti altri luoghi della regione.


Cappuccio ha ricordato che ”l’85% dei testi teatrali in scena sono stati scritti da autori viventi”. Confermata anche la multidisciplinarità, con 9 sezioni: Prosa nazionale( 36 gli spettacoli con 26 debutti assoluti) Prosa Internazionale, Danza, Osservatorio, SportOpera, Musica, Letteratura, Cinema, Progetti Speciali come ‘Il sogno reale, i Borboni di Napoli’. Tra le presenze internazionali ci sono Daniel Auteuil (il 21 giugno al Mercadante con ‘Dejeuner en l’air’), Christophe Lambert e Lauren Caron (il 27 e il 28 giugno al Politeama in ‘ Smith & Wesson’ di Alessandro Baricco), Charlotte Rampling (9 luglio al Mercadante), e tante nella danza. Ad aprire sarà il nuovo spettacolo di Lina Sastri, poi Lello Arena, Elena Bucci, Arturo Cirillo, Mariangela D’Abbraccio, Elio De Capitani, Pippo Delbono, Stefania Rocca, Filippo Timi. L’immagine del festival è di Mimmo Paladino, i biglietti a 8 e 5 euro, ingresso gratuito per le fasce sociali deboli. (ANSA).

Comunicato Stampa
Comunicato Stampahttps://www.cilentoreporter.it/
Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CilentoReporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Codacons Cilento: “per rilanciare il territorio serve una nomina al Parco qualificata e competente”

In questi giorni sui mass media e in via ufficiosa rimbalzano i nomi dei “papabili” alla nomina ministeriale per la scelta del nuovo presidente...

Meteo: nel week-end ancora maltempo. Campania divisa in due

Dopo una breve tregua dopo il ciclone Poppea, che ha causato allagamenti, alberi caduti e due vittime in Campania, nel week end è attesa sull’Italia una nuova ondata di...
Contattaci su WhatsaApp

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

Dallo stesso Autore