19.5 C
Sessa Cilento
martedì, 28 Maggio 2024
Prima PaginaRicette del CilentoAlici mollicate alla Cilentana

Alici mollicate alla Cilentana

Una classica ricetta dei pescatori cilentani, veloce, economica e saporita, il piatto tipico della tradizione marinara e per gli amanti delle alici. Una ricetta proveniente dai vecchi pescatori che nella preparazione utilizzavano tegami di terra cotta, poi infornati e serviti con lo stesso contenitore.
Con questa mia preparazione andrò a cambiare solo il metodo di cottura senza alterare la ricetta classica Cilentana. Una gustosa alternanza di alici, mollica di pane, olio, origano e aglio .

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Kg di Alici di Menaica
  • 200 gr di Mollica di Pane raffermo
  • 2 Spicchi di Aglio tritato
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Origano di Selvatico q.b.
  • Succo di 2 Limoni
  • Foglie di Limone non trattate in base a quante alici vorremmo comporre
  • 100 gr di Cacio Ricotta grattugiato
  • Olio E.V. di Oliva Dop Cilento q.b.
  • Sale e Pepe q.b.

Procedimento

Lavate e spinate le alici togliendo anche la coda. Lasciatele qualche minuto in un cola pasta,lo stesso fatelo con le foglie del limone.

In una ciotola per abbreviare e semplificare tutto il procedimento preparate un pane profumato con la mollica del pane, l’aglio tritato finissimo,una manciata di prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato,del succo di limone,una spolverata di origano, sale e pepe.

Impastate il tutto con dell’Olio E. V. di Oliva, rendete le alici scolate e sulle singole foglie di limone componete una sorta di lasagna a strati alternando le alici e l’impasto di mollica di pane,create tre strati ed in ultimo lasciate la mollica,infornate le alici con le foglie di limone a 180’ per circa 10 minuti o finché non saranno dorati.

© Diritti Riservati

Gerardo Del Duca
Gerardo Del Duca
Chef cilentano di nascita, gran parte della mia carriera lavorativa l’ho trascorsa in Cilento lavorando presso molte strutture ricettive di medio alto livello,molte sono state le esperienze anche al di fuori del Cilento, in Italia ed in paesi esteri. Dopo tanto girovagare ho capito che niente per me e’ paragonabile alla nostra cucina tipica cilentana, senza togliere niente a nessuno. da ormai molto tempo mi dedico alla valorizzazione della cucina tipica cilentana, non con il semplice divulgare orale ma con una mia messa in opera concreta; cosa voglio dire? prendo delle vecchie ricette tradizionali e le porto nei menu’ dei ristoranti nei quali presto servizio, dono nuovo splendore a quei piatti che ci hanno fatto crescere in modo sano. Mangia sano e vivi meglio, noi siamo quello che mangiamo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Freno tirato sull’uso degli autovelox per i Comuni, e ancora di più nelle “Città a 30” all’ora. Dopo il caos degli esposti per gli autovelox non omologati, e ancora prima, la protesta dei fleximan in tutto lo Stivale
Soprannominato "L'influencer di Dio", Carlo Acutis era noto per la sua abilità con i computer e per la diffusione online degli insegnamenti cattolici romani. Carlo è nato a Londra nel 1991, prima che i suoi genitori italiani Andrea Acutis e Antonia Salzano.....
Come noto, la caldera dei Campi Flegrei si estende anche nell’area marina nel Golfo di Pozzuoli dove è già presente la rete di monitoraggio geofisico multiparametrico “Medusa”.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore