sabato 27 Novembre 2021
8.8 C
Sessa Cilento
sabato 27 Novembre 2021
Prima PaginaRicette del CilentoChiacchiere o Bugie di Carnevale

Chiacchiere o Bugie di Carnevale

Tempo di lettura 2Minuti

- Pubblicità -

Facili, golosi e fritti: sono i dolci di Carnevale con i quali si festeggia una delle ricorrenze più amate non solo dai più piccoli. Oggi prepariamo le “chiacchiere” .

Le chiacchiere, chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni d’Italia (frappe, cenci, bugie), sono dolci tipici della tradizione carnevalesca generalmente fritti ma ne esiste anche una variante cotta al forno. L’origine delle chiacchiere è da ricercarsi in tempi molto remoti.


Già gli antichi romani erano soliti preparare dolci fritti per festeggiare i saturnali (festività corrispondenti all’odierno carnevale). Tali dolci prendevano il nome generico di frictilia e, durante i festeggiamenti venivano distribuiti alla folla che in massa si riversava per le strade.

Grazie alla facilità di preparazione era possibile cuocerne grandi quantità in breve tempo così da non lasciare nessuno a bocca asciutta. (tratto da sapere.it)

 La Ricetta 

  • 500 gr. di farina
  • 3 uova
  • 50 gr. di burro
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di pane angeli



Procedimento

Impastate tutti gli ingredienti insieme, dovrete ottenere una pasta omogenea e consistente.

Per stenderla se non volete usare il matterello potete usare la macchina “ nonna papera” per pasta fresca, usate i rulli per sfoglia e tiratela molto sottile, tagliate la pasta della forma che più vi piace e friggete in abbondante olio di semi di girasole.

Prima di servire spolverate con dello zucchero a velo o un po’ di cioccolata liquida.


- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

© Riproduzione Riservata

Gerardo Del Duca
Chef cilentano di nascita, gran parte della mia carriera lavorativa l’ho trascorsa in Cilento lavorando presso molte strutture ricettive di medio alto livello,molte sono state le esperienze anche al di fuori del Cilento, in Italia ed in paesi esteri. Dopo tanto girovagare ho capito che niente per me e’ paragonabile alla nostra cucina tipica cilentana, senza togliere niente a nessuno. da ormai molto tempo mi dedico alla valorizzazione della cucina tipica cilentana, non con il semplice divulgare orale ma con una mia messa in opera concreta; cosa voglio dire? prendo delle vecchie ricette tradizionali e le porto nei menu’ dei ristoranti nei quali presto servizio, dono nuovo splendore a quei piatti che ci hanno fatto crescere in modo sano. Mangia sano e vivi meglio, noi siamo quello che mangiamo
spot_img

Devi leggere

I Marunnari del Monte Cervati. Riconoscimento come elementi Culturali immateriali

Riportiamo l'articolo, redatto dal giornalista Lorenzo Peluso (qui l'originale),  del riconoscimento come Elemento Immateriale della Campania de i “Marunnari del Monte Cervati” -   “Un...
Pubblicità

Altre Notizie

Time Line

L’associazione BookCrossing “Camerota” allestisce un’installazione temporanea contro la violenza di genere

0
Fino al 28 novembre 2021, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, l’ associazione BookCrossing "Camerota" sarà presente a Marina di Camerota,...

Guida Michelin 2022. Tanta Campania e un pizzico di Cilento

0
L’insegna dell’inventiva e della qualità, la gastronomia italiana è sempre pronta a rinnovarsi, tra idee originali, grandi firme e – talvolta – anche un...

Molteplici le iniziative nel Cilento, per ribadire il No alla violenza...

0
In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulla donna, ancora una volta si è manifestata,  nel nostro Cilento, una diffusa consapevolezza dell’importanza ...

Stop violenza sulle donne. Un piccolo angolo a San Giovanni Cilento

0
Uno spazio decorato sul quale fa bella mostra di se una panchina rossa, simbolo del posto occupato nel mondo da una donna che non c’è...

Il Vangelo secondo Diego, teologi e giornalisti in campo. Presentazione a...

0
Si presenta venerdì 26 novembre 2021 (ore 17:00) presso la Fondazione “Mezzogiorno Europa” a Palazzo Reale di Napoli , Il Vangelo secondo Diego, volume edito dalla Colonnese,...

Giovedì 25 Novembre: Almanacco, Accadde Oggi, Santo del giorno

0
Il Santo di Oggi: Santa Caterina di Alessandria Santa Caterina, secondo la tradizione vergine e martire ad Alessandria, ricolma di acuto ingegno, sapienza e forza d’animo....