28.4 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Luglio 2024
Prima PaginaEventiUn cicloraduno per scoprire il Cilento

Un cicloraduno per scoprire il Cilento

Inno alla lentezza per ammirare le immense bellezze del Cilento in programma sabato prossimo, 22 giugno 2024. L’evento si chiama Rando Ci-Lento e prevede due percorsi, rispettivamente di 200 e 100 chilometri, completamente rinnovati rispetto a quelli delle scorse edizioni. Partenza e arrivo a Capaccio Scalo, nei pressi dell’area archeologica di Paestum. Il tracciato si snoda su strade silenziose e a basso impatto veicolare nello splendido ambiente del Parco nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e Alburni.

Nei primi 60 chilometri si pedala lungo il mare, poi all’ingresso di Marina di Ascea si svolta per un lunghissimo troncone all’interno, attraversando suggestivi borghi incastonati tra sorgenti e scenari collinari e montani disegnati da fenomeni carsici, terreni ideali per una randonnée e per la promozione e lo sviluppo del ciclismo lento a scopo turistico. 

Quest’anno i partecipanti andranno alla scoperta del Cilento Antico seguendo il tratto lungo costa ed i due anelli stradali tra il Monte della Stella e il Gelbison. I percorsi toccheranno i paesi di  Casalvelino Marina, Ceraso, Vallo della Lucania, Moio Civitella, Piano Vetrale, Acquavella, Stella Cilento, Omignano, Sessa Cilento Perdifumo, Castellabate ed Agropoli, con rientro a Paestum. Si parte da Capaccio Scalo (piazza Carlo Santini) dalle ore 7 alle 7.30.

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

“Se fosse vero, come riportano gli organi di informazione, che si sta indagando per omicidio per il detenuto trovato morto oggi in cella, non potremmo che parlare di orrore nel carcere di Fuorni
È un bilancio grave quello registrato sulla A2, l’autostrada Mediterranea, all’altezza dello svincolo di Eboli in direzione sud: due morti e cinque feriti. Otto, invece, le auto coinvolte dal rimorchio di un mezzo pesante finito ...
Questa volta a farne le spese è stata l'ambasciatrice della dieta Mediterranea Giovanna Voria, imprenditrice molto nota per aver salvato e rivalutato un prodotto tipico della regione Campania, il cece di Cicerale.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore