13.9 C
Sessa Cilento
domenica, 26 Maggio 2024
Prima PaginaRicette del Cilento"I Fichiti". Dolce tipico di Torre Orsaia

“I Fichiti”. Dolce tipico di Torre Orsaia

Chi passa dal borgo di Torre Orsaia potrà forse meravigliarsi al sentire il nome “Fichiti” associato ad un dolce di tradizione che le famiglie del luogo trasmettono da generazioni. La ricetta di questo dolce viene gelosamente custodita e tramandata di madre in figlia e le piccole modifiche apportate alla ricetta base non vengono svelate a nessuno.

Esso si presenta molto semplice ma solo all’apparenza: in realtà la sua realizzazione richiede esperienza e sapiente manualità e la dose di ogni singolo ingrediente deve essere rispettata scrupolosamente, a parte qualche piccola variante segreta di ogni massaia che si diletta nella preparazione. Ma qual è la ricetta base dei “Fichiti”?

Ingredienti

  • 1 kg di farina
  • 6 uova
  • un pizzico di sale
  • una spolverata di zucchero
  • 2 cucchiai di margherita
  • a piacere un po’ di limoncello

Procedimento

Si mischiano tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Poi con laiuto di un matterello si stende la pasta piuttosto sottile, dopo di che sulla sfoglia si mette lo zucchero fino a quando non si lascia una impronta abbastanza profonda con un polpastrello, aggiungete la buccia del limone grattugiata. Arrotolate la sfoglia partendo da un lato come se voleste fare delle tagliatelle,lasciate riposare sin quando non comincerà a sciogliersi lo zucchero. Tagliate il rotolo a rondelle ed immergetele nell’olio bollente. Potrete servire con uno sciroppo di miele e buccia di limone grattugiata finemente, il tutto ben caldo.

© Diritti Riservati

Gerardo Del Duca
Gerardo Del Duca
Chef cilentano di nascita, gran parte della mia carriera lavorativa l’ho trascorsa in Cilento lavorando presso molte strutture ricettive di medio alto livello,molte sono state le esperienze anche al di fuori del Cilento, in Italia ed in paesi esteri. Dopo tanto girovagare ho capito che niente per me e’ paragonabile alla nostra cucina tipica cilentana, senza togliere niente a nessuno. da ormai molto tempo mi dedico alla valorizzazione della cucina tipica cilentana, non con il semplice divulgare orale ma con una mia messa in opera concreta; cosa voglio dire? prendo delle vecchie ricette tradizionali e le porto nei menu’ dei ristoranti nei quali presto servizio, dono nuovo splendore a quei piatti che ci hanno fatto crescere in modo sano. Mangia sano e vivi meglio, noi siamo quello che mangiamo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Soprannominato "L'influencer di Dio", Carlo Acutis era noto per la sua abilità con i computer e per la diffusione online degli insegnamenti cattolici romani. Carlo è nato a Londra nel 1991, prima che i suoi genitori italiani Andrea Acutis e Antonia Salzano.....
Come noto, la caldera dei Campi Flegrei si estende anche nell’area marina nel Golfo di Pozzuoli dove è già presente la rete di monitoraggio geofisico multiparametrico “Medusa”.
Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore