8.9 C
Sessa Cilento
lunedì 5 Dicembre 2022
HomeAccademia della Vrenna"Sa'cchè", locuzione in uso nel dialetto del Cilento

“Sa’cchè”, locuzione in uso nel dialetto del Cilento

Sa’cchè: locuzione assumibile in una sorta di avverbio interrogativo in uso nel dialetto cilentano. La sua traduzione letterale dovrebbe essere “sai cosa?”, o “sai che c’è?”, ma dalla mera traslitterazione non si deducono la portata e le sfumature da cogliere nel discorso.

Si pone come anello intermedio in un discorso diretto. Il parlante in una prima fase espone una serie di situazioni, problemi, osservazioni, uno stato di fatto, negativo o positivo che sia, e poi, prima di tirare le somme, o proporre una soluzione, o esprimere una presa di posizione che tenga conto della premessa, usa far precedere la dichiarazione di sintesi finale da questo “sa’cchè?”, pronunciato con tono interrogativo ad anticipare, o avvertire o sottolineare all’interlocutore una sintesi, una reazione, una decisione che potrebbero annunciarsi come inattesi e arbitrari.

Vi si può leggere, latente, una sorta di introduzione a un decidere di netto, con effetto tranciante, tale quindi da richiedere una forma verbale di introduzione che leghi tesi, antitesi e sintesi in una sequenza logica e consequenziale che si giustifichi alla luce di una premessa già ben illustrata.

Il suo significato si può modulare ed estendere con un ” e adesso sai cosa ti dico a questo punto?”(Esempio: “Fulìppo ogn’anno sposta chìro mùro inda lu mmìo, e na vòta e ddòie e trè, se tròva mòa trasùto rui metri inda l’uorto mio … sa’cchè? mo’ lu piglio e lu fòtto ppè l’aria, a iddo cu tutto lu mùro!”).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Caprioli. L’accademia Nazionale Eleatica prosegue il percorso dedicato alla grande musica

Il mese di dicembre si aprirà con un evento unico in Italia: LUCIENNE RENAUDIN VARY, giovanissima trombettista francese, già una leggenda della musica internazionale,...

A Natale consuma campano. Ecco l’iniziativa di sensibilizzazione

Ai nastri di partenza la quindicesima edizione dell'iniziativa denominata "A Natale Consuma Campano" che, attraverso un comitato, si prefigge di sensibilizzare la cittadinanza al...
Contattaci su WhatsaApp

L’Ue detta regole sulla pizza napoletana: ecco quali resteranno fuori dai menù

L’Unione europea tutelerà la Pizza Napoletana Stg, mettendo al bando tutte le imitazioni del prodotto che non rispettano un disciplinare ad hoc. È stato...

Il mese di Dicembre porta piogge. Per il freddo ci sarà da aspettare.

Con l’arrivo di dicembre entra di scena l’inverno meteorologico, la stagione più amata da tutti gli appassionati meteo di freddo e neve. Prima di iniziare...

Campania: le novità del cambio orario invernale del gruppo FS

Oltre 9mila collegamenti al giorno in treno e circa 23mila corse in bus tra Italia ed Europa. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS composto...

Dallo stesso Autore