12.2 C
Sessa Cilento
venerdì, 24 Maggio 2024
Prima PaginaEventiA Torchiara, la scrittrice Antonella Casaburi e il pianista Walter Siano aprono...

A Torchiara, la scrittrice Antonella Casaburi e il pianista Walter Siano aprono la stagione 2024 del Cilento in Opera Festival

“Incanto di Primavera” è l’evento che domenica 14 aprile 2024, dalle ore 18:30, presso il Palazzo Baronale De Conciliis di Torchiara (SA) – Salone dei concerti – inaugurerà la stagione 2024 del Cilento in Opera Festival, sotto la Direzione Artistica del Maestro Maria Pia Garofalo. Alla presentazione del libro “Mirari”, con l’autrice Antonella Casaburi, saranno presenti il Sindaco di Torchiara Massimo Farro, il Delegato alla Cultura del Comune di Torchiara Gennaro Guida, la poetessa e docente Angela Furcas, l’ Ensamble vocale/strumentale Salerno Classica diretta dalla professoressa Anna Pietrafesa, con solisti la pianista Stefania Cucciniello e il fagottista Pellegrino Armellino. Il coro sarà formato dalle vocalist: Giuliana Tortora, Mimma Cerrato, Giovanna De Santis e Giuliana Tortora.

Nel corso dell’evento, all’interno del Salone dei concerti sarà possibile ammirare la mostra artigianale di coralli e cammei a cura del Maestro Cristiano Cataldo della Ditta Corals Waves di Torre del Greco. Seguirà il concerto del pianista Walter Siano, che eseguirà musiche da Chopin a Liszt ; da Schostacovick a Prokofiev. L’intero evento di apertura è gratuito fino ad esaurimento posti.

Antonella Casaburi, nata a Vallo della Lucania (SA) nel 1980, dopo la maturità classica si trasferisce a Roma, dove si laurea con lode in Storia della Critica Letteraria Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Frequenta un Master per Organizzatori di eventi culturali e dello spettacolo e un Corso Euromediterraneo di Giornalismo ambientale. Si occupa di teoria della letteratura e critica letteraria, letteratura comparata e filologia ugro-finnica. Docente, traduttrice di ungherese, scrittrice e saggista, collabora con testate giornalistiche in Lombardia e Campania occupandosi di cultura, attualità e ambiente. Il suo romanzo “Mirari”, pubblicato dalla casa editrice romana Lastarìa e ambientato nel Cilento, ha ricevuto numerosi riconoscimenti e recensioni  dalla critica nazionale. Presente al Salone Internazionale del Libro di Torino, alla Fiera del Libro di Roma e alla Fiera Internazionale del Libro di Praga, è recente la sua partecipazione a un format televisivo su La7.

Walter Siano ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 13 anni. Diplomato in pianoforte col massimo dei voti presso il Conservatorio G. Martucci di Salerno, si è iscritto al Conservatorio di Salerno e ha frequentato il biennio specialistico di secondo livello in pianoforte con indirizzo solistico. Ha conseguito la laurea in pianoforte solistico col massimo dei voti e la lode, con una tesi intitolata “La modernità nell’arte e nella musica: impressionismo ed espressionismo”. Si è perfezionato a Napoli frequentando un corso di perfezionamento. Ha frequentato due corsi annuali di alto perfezionamento pianistico presso l’Accademia Musicale Europea di Napoli. Ha partecipato per 6 edizioni alla prestigiosa manifestazione Piano City Napoli. Ha tenuto concerti in Italia (Salerno, Cava de Tirreni, Nocera Inferiore, Sarno, Napoli, Pompei, Ischia, Santa Maria Capua Vetere, Costacciaro, Milano, Roma) e all’estero ( Madrid, Leon…). Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali classificandosi spesso tra i vincitori, e ha partecipato a masterclass tenuti da docenti di chiara fama.

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.
Si è svolta nell’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento, martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 a Vallo della Lucania
Dalle ore locali 19:51 del 20 maggio 2024 (UTC 17:51) è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 00:31 del 21 maggio 2024 locali, ha fatto registrare in via preliminare circa 150 terremoti con Magnitudo durata (Md) ≥ 0.0 (95 localizzati) e una Magnitudo massima (Md) di 4.4 (±0.3).

Articoli correlati

Dallo stesso Autore