15 C
Sessa Cilento
lunedì, 15 Aprile 2024
Prima PaginaCilento Notizie"Mirari" il romanzo di Antonella Casaburi presentato in un incontro a Vallo...

“Mirari” il romanzo di Antonella Casaburi presentato in un incontro a Vallo della Lucania

Lunedì 9 agosto 2021 alle ore 19:00, presso il Koi Bistrot in Piazza Vittorio Emanuele a Vallo della Lucania, si terrà l’incontro con Antonella Casaburi autrice del romanzo “Mirari”, edito dalla casa editrice romana Lastaria Edizioni. Dopo i saluti da parte del Sindaco di Vallo della Lucania, Antonio Aloia, sono previsti gli interventi del Senatore Francesco Castiello, del Consigliere alle Politiche Culturali Giusy Rinaldi, e di Cristiano De Cesare. L’incontro, al quale prenderà parte anche l’autrice, sarà moderato da Antonio Pesca. Antonella Casaburi a Vallo della Lucania con “Mirari“: la trama – “Un viaggio in treno. Sei sconosciuti. E un’amicizia inaspettata c’è stravolgerà ogni cosa” – Giulia è una ragazza orfana dei genitori, una studentessa universitaria che un giorno sale su un affollato treno Intercity diretta nel Cilento, luogo lontano della sua infanzia. Lì, alle spalle della Torre di Velia, affacciata sul mare, ha ereditato una casa ora vuole vendere. Ma anche un viaggio in treno può talvolta sconvolgere la vita.

Giulia incontra nella cabina altre cinque persone. Paolo, un giovane medico siciliano che come lei abita a Roma, e che la guarda con simpatia. Giovanni, un imprenditore agricolo del Cilento che ama profondamente il suo lavoro. Francesco, un ingegnere toscano che si sposta da un cantiere all’altro in giro per l’Italia. Maria, una cuoca di Sapri troppo affezionata alla sua terra per andarsene. E poi c’è lui: uno stravagante e burbero anziano che se ne resta tutto il tempo in disparte. Nell’ultima tratta, quella cilentana, i tempi di percorrenza si dilatano, e dal finestrino si affacciano paesaggi che Giulia osserva con ammirato stupore. Le chiacchiere si sommano e tra i cinque, ad eccezione del misterioso anziano, si crea un rapporto amichevole fatto di battute e di rivelazioni.

Ma arriva per la ragazza il momento di scendere. Salutare Paolo però per Giulia non è così semplice, perché in quella manciata di ore trascorse insieme nel vagone di un treno qualcosa è scoccato. Tuttavia Giulia non può permettersi di soffrire ancora per un ragazzo, dunque scende dal treno senza voltarsi indietro. Ma il destino ha altri piani per la ragazza e per tutti gli altri… “Mirari“, l’appassionante viaggio di Giulia alla ricerca delle proprie radici, sarà presentato lunedì 9 agosto 2021 presso il Koi Bistrot di Vallo della Lucania.

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

Ultimi Articoli

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.
Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega,  lancia l’allarme sul trasferimento dei medici dal locale presidio di emergenza al Saut di Vallo della Lucania.

Articoli correlati

In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.
Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega,  lancia l’allarme sul trasferimento dei medici dal locale presidio di emergenza al Saut di Vallo della Lucania.
L'evento, organizzato da I.COM Experiences e Il Duomo Travel in collaborazione con Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Provincia di Salerno....

Dallo stesso Autore

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
L'evento, organizzato da I.COM Experiences e Il Duomo Travel in collaborazione con Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Provincia di Salerno....
“Incanto di Primavera” è l’evento che domenica 14 aprile 2024, dalle ore 18:30, presso il Palazzo Baronale De Conciliis di Torchiara (SA) - Salone dei concerti - inaugurerà la stagione 2024 del Cilento in Opera Festival, sotto la Direzione Artistica del Maestro Maria Pia Garofalo.