15 C
Sessa Cilento
lunedì, 15 Aprile 2024
Prima PaginaCilento MagazineCinque foglie di alloro. Il rito d'amore per San Valentino

Cinque foglie di alloro. Il rito d’amore per San Valentino

Il 14 febbraio si celebra San Valentino, il Santo patrono degli innamorati. Le origini di questa festa sono antichissime e risalgono addirittura ai Romani. A febbraio, infatti, erano soliti festeggiare il dio fauno Luperco, divinità invocata per proteggere la fertilità. In questa occasione, i nomi di donne e uomini venivano inseriti in un vaso ed estratti a coppie da un bambino. Le persone estratte avrebbero dovuto vivere insieme in intimità per un anno, come rito di fertilità. Con l’avvento del Cristianesimo, Luperco è stato sostituito con San Valentino, martire e protettore dei giovani innamorati, che dal Medioevo viene celebrato come Santo dell’amore.

Cinque foglie di alloro e acqua di rose: l’origine del rito d’amore di San Valentino

Se al giorno d’oggi, per trovare l’amore, si usano app come Tinder, in tempi meno recenti, in assenza di tecnologia, c’erano altri modi per cercare l’anima gemella. Un originale rito di San Valentino risale al ‘600. In Inghilterra le ragazze nubili, alla vigilia del 14 febbraio, erano solite decorare il proprio cuscino con foglie di alloro impregnate con acqua di rose per poi recitare delle preghiere indirizzate al Santo. Le giovani chiedevano a San Valentino di mostrargli in sogno il volto dei loro futuri mariti. La mattina dopo, le ragazze si affacciavano alla finestra sventolando fazzoletti per i passanti. Secondo la tradizione, il primo uomo celibe a vedere la ragazza poteva ambire a divenirne lo sposo.

Come sognare il volto dell’anima gemella: dove il rito d’amore di San Valentino è ancora oggi una tradizione.

Secondo il rito d’amore inglese, quindi, basta spruzzare l’acqua di rose su cinque foglie di alloro posizionate sopra il cuscino e, prima di andare a dormire la sera del 13 febbraio, chiedere a San Valentino di mostrare in sogno l’aspetto dell’anima gemella. Ma le tradizioni di questa festa sono diverse e variano da Paese a Paese.

In Danimarca, per esempio, si scrivono i “valentinsbrev”, lettere d’amore per dichiarare i propri sentimenti. In Argentina, invece, l’amore si festeggia in due occasioni: il 14 febbraio e la prima settimana di luglio, ovvero la Semana de la Dulzura. In questo periodo, nel Paese sudamericano, le persone sono invitate a donare baci in cambio di cioccolatini e regali.

© Diritti Riservati

Valeria De Paola
Valeria De Paolahttps://www.cilentoreporter.it/
Laureata in Lettere indirizzo Storia Moderna con una tesi su Claudio Tolomei, umanista senese del Cinquecento. Giornalista pubblicista dal luglio del 2012. Critica letteraria, da sempre appassionata di libri, scrive racconti autobiografici e non, per hobby. Ha collaborato con la rivista free press Ponte Milvio ed è redattrice della sezione Cultura per Cilento Reporter.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.
Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega,  lancia l’allarme sul trasferimento dei medici dal locale presidio di emergenza al Saut di Vallo della Lucania.

Articoli correlati

Daniela Ferolla, indimenticabile Miss Italia del 2001 e cilentana DOC, si prepara a coronare il suo lungo percorso d'amore con il fidanzato, Vincenzo Novari.
Dal Cilento alla Romagna questo l’itinerario della work experience presso Borgo Basino – Faggioli Experience a Civitella di Romagna (Forli-Cesena), organizzata dalla Projenia SCS nell’ambito del progetto “Casal Velino rural tourism” Co- finanziato da Anci e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Siamo pronti? A breve  torneremo all'ora legale, l'orario estivo, con un cambio ora che ci obbligherà a spostare gli orologi di un'ora. Il cambio d'ora avviene due volte l'anno, l'ultima domenica del mese di marzo e l'ultima domenica di ottobre.

Dallo stesso Autore

Nel corso dei secoli, l'architettura dei castelli ha incantato e ispirato generazioni, con strutture che vanno dalle residenze reali ai rifugi fortificati. Questi rappresentano non solo la storia e la cultura dei loro luoghi, ma sono anche lasciti delle potenti famiglie che hanno regnato nei vari territori del mondo.
E' on line, da Aprile 2023,  la piattaforma informatica denominata ‘Buono veicoli sicuri’, per chiedere il rimborso di 9,95 euro a compensazione dell’aumento, pari alla stessa cifra, delle tariffe per la revisione dei veicoli a motore e rimorchi.
Sono decine di migliaia i fan che stanno prenotando soggiorni a Salerno nelle settimane di giugno. A confermare questa pioggia di richieste è stato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, con un post sulla sua pagina Facebook.