9.5 C
Sessa Cilento
sabato 26 Novembre 2022
HomeMagazineCulturaIl Libro. “Terra Matrigna-150 anni di emigrazione e spopolamento del Cilento"

Il Libro. “Terra Matrigna-150 anni di emigrazione e spopolamento del Cilento”

Col patrocinio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e dei Comuni di Celle di Bulgheria, Centola, Torraca e Vallo dello della Lucania sarà presentato in agosto, nel corso di differenti incontri, a Torraca, Celle di Bulgheria, Centola-Palinuro e Vallo della Lucania il volume “Terra Matrigna-150 anni di emigrazione e spopolamento del Cilento. Da un allontanamento necessario all’abbandono consapevole. ”Pubblicato su Amazon, raccoglie gli atti del convegno: “Terra Matrigna, 150 anni di emigrazione e di spopolamento del Cilento.” Il progetto è stato ideato e realizzato dal Gruppo Mingardo Lambro/Cultura e dal Progetto Centola coordinati da Ezio Martuscelli.

Le presentazioni avverranno:

*7 agosto 2022 a Torraca, Cappella della Congrega delle Anime del Purgatorio, alle ore 21.

Relatori, Luciana Gravina, Francesco Sisinni, Ezio Martuscelli, Francesco D’Episcopo, Francesco Maldonato, Giovanni Falci, Domenica Iannelli, Rita Gravina.

*13 agosto 2022 a Celle di Bulgaria – Poderia, Palazzo Caputo- Ramella, ore 21.

Relatori, Pasquale Carelli, Ezio Martuscelli, Corrado Limongi, Francesco Russo, Angelo Carelli.

*21 agosto a Centola – Palinuro, Hotel San Pietro, ore 21.

Relatori, Melania Santarcangelo, Ezio Martuscelli, Raffaele Riccio, Ferdinando De Luca.

*27 agosto a Vallo della Lucania, Sala Consiliare, ore 21.

Relatori, Ezio Martuscelli, Pasquale Martucci, Gerardo Russo, Luigi Leuzzi.

È un volume elaborato in itinere che riporta, oltre che le relazioni specifiche, anche una serie di ricerche sul territorio, in particolare a Celle di Bulgheria, a Torraca, a Centola, relative al fenomeno dell’emigrazione nel Cilento dall’Ottocento ai nostri giorni. I temi trattati relativamente ai tre convegni sono L’emigrazione storica di massa tra Ottocento e Novecento, L’emigrazione contemporanea e la diaspora dei giovani, Lo spopolamento delle aree interne. Molte le immagini, le interviste e le tabelle che rendono maggiormente fruibile il pensiero elaborato nei convegni.

Comunicato Stampa
Comunicato Stampahttps://www.cilentoreporter.it/
Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CilentoReporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Codacons Cilento: “per rilanciare il territorio serve una nomina al Parco qualificata e competente”

In questi giorni sui mass media e in via ufficiosa rimbalzano i nomi dei “papabili” alla nomina ministeriale per la scelta del nuovo presidente...

Meteo: nel week-end ancora maltempo. Campania divisa in due

Dopo una breve tregua dopo il ciclone Poppea, che ha causato allagamenti, alberi caduti e due vittime in Campania, nel week end è attesa sull’Italia una nuova ondata di...
Contattaci su WhatsaApp

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

Dallo stesso Autore