martedì 24 Maggio 2022
17.8 C
Sessa Cilento

A Pollica si celebra la giornata mondiale della biodiversità

Nella Giornata mondiale della Biodiversità che ricorre...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di...
- Pubblicità -
HomeMagazineScienza e AmbienteDieta Mediterranea. Anche per il 2022 la migliore al mondo

Dieta Mediterranea. Anche per il 2022 la migliore al mondo

- Pubblicità -

La dieta mediterranea, portata in auge dallo studioso Ancel Keys, è stata considerata, anche per il 2022, la migliore al mondo. Un gruppo di esperti scientifici, coordinati dall’autorevole giornale statunitense  “US News World”, inclusi nutrizionisti e specialisti in diabete, salute del cuore, comportamento umano e perdita di peso, hanno  esaminato, con valutazioni dettagliate 40 regimi alimentari. Gli esperti hanno valutato ciascun regime, scorporandolo, poi, in sette categorie, inclusa la perdita di peso a breve e lungo termine, la facilità di conformità, la sicurezza e la nutrizione. Stando a quanto riferisce in una nota l’associazione di categoria, il modello nutrizionale ispirato ai regimi alimentari tradizionali dei Paesi europei del bacino Mediterraneo, come Italia, Grecia, Spagna e Marocco, trionfa fra 35 diete alternative, ottenendo il primo posto in ben quattro categorie: prevenzione e cura del diabete, mangiare sano, componenti a base vegetale e facilità a seguirla.

La Dieta Mediterranea si conferma, così, la più sana al mondo, grazie agli effetti benefici su salute e longevità, che furono portati alla luce negli anni ’50 proprio da un americano, lo scienziato Ancel Keys. Dopo aver vissuto per circa 40 anni a Pioppi, frazione marina del comune di Pollica, per studiare lo stile di vita della popolazione locale, Keys rilevò che questa era meno soggetta di altre all’insorgere di patologie cardiovascolari. Lo scienziato di Colorado Springs chiamò questo tipo di alimentazione “Mediterranean Diet”, ovvero Dieta Mediterranea.

Il regime alimentare considerato il migliore al mondo è caratterizzato da pasti regolari costituiti da piccole porzioni di cereali, pasta, pane, verdura e ortaggi di stagione, legumi, olio extravergine d’oliva, pesce e latticini, frutta e carni bianche, con un consumo limitato di grassi di origine animale, carni rosse e uova. Sul podio, immediatamente dopo la dieta mediterranea, troviamo la Dash, seconda, considerata la migliore per la prevenzione e la cura dell’ipertensione, e la Flexitariana, terza, un modo flessibile di alimentarsi, principalmente vegetariano, ma che prevede un consumo occasionale di carne, pesce, latte e uova, a patto che sia tutto a km zero.

Leggi anche:   Video | Da Pioppi al mondo: i segreti della Dieta Mediterranea
- Pubblicità -

Al quarto posto dell’americana “Best Diets Ranking 2022”, si piazza la dieta Mind, che stando ad alcune ricerche scientifiche può aiutare a prevenire l’insorgenza dell’Alzheimer, e la celebre Weight Watchers, il regime ipocalorico più conosciuto al mondo, che promette di far perdere peso e di educare ad uno stile di vita più sano.

- Pubblicità -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giuseppe Jodice
Giuseppe Jodicehttps://www.cilentoreporter.it/
Giuseppe Jodice, Laureato in Scienze e tecnologie per la Natura e per l'Ambiente presso l’Università di Napoli Federico II, da poco si è avvicinato al mondo della scrittura come professione. Aspirante blogger, ha collaborato con varie testate giornalistiche online curandone i contenuti. Durante l’università scrive recensioni e interviste sul blog letterario Viaggio nello Scriptorium e, terminati gli studi, si appassiona al mondo del giornalismo, decidendo di sfruttare il grande potere della scrittura per comunicare al mondo i suoi interessi e le notizie più importanti. Ha avuto l’onore di frequentare il Corso di Giornalismo Ambientale Laura Conti organizzato da Legambiente. Appassionato ed attento osservatore delle tematiche prettamente scientifiche ed ambientali, é redattore per Cilento Reporter della rubrica Scienza & Ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Campi Flegrei. Un nuovo studio per misurare la viscosità del magma

0
La velocità con la quale un magma si forma e risale dalle profondità della Terra...

Terremoti in Italia, nel 2021 registrati oltre 16 mila

0
I terremoti sul territorio italiano e nelle zone limitrofe localizzati dalla Rete Sismica Nazionale nel...

Nuovo record di riscaldamento per gli Oceani. E’ allarme anche per il Tirreno

0
Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences, nel 2021 le temperature dell'Oceano hanno segnato...

Non usate i botti di Capodanno. Fanno male anche all’ambiente

0
Non ci sono soltanto gli infortunati che affollano i pronto soccorso e gli animali domestici spaventati tra...

Posidonia oceanica, convenzione Arpa Campania – CoNISMa

0
Individuare  i tratti di costa a rischio di erosione e caratterizzarli per migliorarne la fruibilità turistica e...

16 Dicembre 1857. Il terremoto che devastò il Vallo di Diano e la Basilicata

0
Questo terremoto riveste una particolare importanza almeno per tre aspetti: è uno dei più distruttivi della...

Articoli correlati

Campi Flegrei. Un nuovo studio per misurare la viscosità del magma

0
La velocità con la quale un magma si forma e risale dalle profondità della Terra...

Terremoti in Italia, nel 2021 registrati oltre 16 mila

0
I terremoti sul territorio italiano e nelle zone limitrofe localizzati dalla Rete Sismica Nazionale nel...

Nuovo record di riscaldamento per gli Oceani. E’ allarme anche per il Tirreno

0
Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences, nel 2021 le temperature dell'Oceano hanno segnato...

Non usate i botti di Capodanno. Fanno male anche all’ambiente

0
Non ci sono soltanto gli infortunati che affollano i pronto soccorso e gli animali domestici spaventati tra...

Posidonia oceanica, convenzione Arpa Campania – CoNISMa

0
Individuare  i tratti di costa a rischio di erosione e caratterizzarli per migliorarne la fruibilità turistica e...

16 Dicembre 1857. Il terremoto che devastò il Vallo di Diano e la Basilicata

0
Questo terremoto riveste una particolare importanza almeno per tre aspetti: è uno dei più distruttivi della...

Altri dall'Autore

Campi Flegrei. Un nuovo studio per misurare la viscosità del magma

0
La velocità con la quale un magma si forma e risale dalle profondità della Terra...

Nuovo record di riscaldamento per gli Oceani. E’ allarme anche per il Tirreno

0
Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences, nel 2021 le temperature dell'Oceano hanno segnato...

Posidonia oceanica, convenzione Arpa Campania – CoNISMa

0
Individuare  i tratti di costa a rischio di erosione e caratterizzarli per migliorarne la fruibilità turistica e...

Ma il “mostro” sottomarino Marsili è davvero pericoloso?

0
È oramai una star indiscussa del web. Non passa giorno che non compaia qualche notizia...

Dall’ora legale a quella solare. Quando avverrà?

0
Sarà nella notte fra sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021, l'ultima domenica di ottobre,...

Il nuovo osservatorio astronomico di Petina, riparte dalla notte di San Lorenzo

0
Nei giorni attorno al 10 agosto il cielo è solitamente attraversato da una pioggia di...
- Pubblicità -

Devi leggere

Dieta mediterranea: Future food institute, Parco archeologico Paestum e Velia e comune di Pollica firmano protocollo d’intesa

Creare connessioni sempre più forti tra l’antica Elea/Velia e lo stile di vita mediterraneo riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. È l’obiettivo che...

A Pollica si celebra la giornata mondiale della biodiversità

Nella Giornata mondiale della Biodiversità che ricorre oggi, il Paideia Campus di Pollica spegne la sua prima candelina. Si tratta di un polo internazionale,...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del mese.  Il Santuario di Maria ritornerà a essere aperto...
- Pubblicità -

Devi leggere

Seconda metà di maggio: caldo estivo, sempre più forte

L’estate inizia, pian piano, a scaldare i motori, tanto che la seconda parte del mese di maggio ora rischia di essere dominata dal ritorno dell’opprimente...

Il Consorzio ricotta di bufala Campana Dop sceglie la continuità. Benito La Vecchia confermato Presidente: “pronti a crescere ancora”

Il Consorzio di Tutela della Ricotta di Bufala Campana Dop sceglie la continuità: Benito La Vecchia è stato rieletto presidente e inizia così il suo terzo mandato...

EU Agrifood Week: nel Cilento e non solo, dieci giorni di iniziative per celebrare la biodiversità

Nella Giornata Mondiale della Biodiversità il Paideia Campus festeggia il primo anno di attività a Pollica, nel cuore del Cilento. Per l’occasione Future Food Institute, in...