28.4 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Luglio 2024
Prima PaginaEventiSessa Cilento. Una tre giorni per gustare la Pizza

Sessa Cilento. Una tre giorni per gustare la Pizza

Ritorna il 9 – 10  ed 11 Agosto 2022  a  Sessa Cilento presso la piazza principale Pompeo Lebano e lungo il corso principale – Via Roma, la “Festa della pizza”, giunta alla sua 10ª edizione, dopo due anni di sosta dovuti al Covid. Una manifestazione che attraverso una proposta gastronomica di qualità, curata nel dettaglio e avvalorata da una valida offerta di intrattenimento musicale, promuove  e sponsorizza il territorio, anche in termini turistici e rende omaggio a chi ha portato la tradizione della pizza napoletana nella ristorazione locale.

Alcune tra le più rinomate pizzerie del territorio,  daranno la possibilità ai visitatori di assaggiare le loro specialità, tutte rigorosamente preparate nel forno a legna.  Nel corso della tre giorni, la  “Festa della Pizza” omaggerà anche la filiera  della famosa ed antica pizza fritta cilentana, rigorosamente cotta con olio Dop Cilento. Non solo buon cibo quindi,  ma anche tantissimo divertimento sia per i grandi con spettacoli e musica, ma anche per i piccoli visitatori con una grande aera con giochi e giostre gonfiabili.

Tre giorni per celebrare uno dei piatti italiani più famosi al mondo , un gustoso evento, organizzato dall’associazione “I Love Sessa“, a cui i buongustai e amanti della pizza non possono rinunciare.

o

© Diritti Riservati

Alessandro Giordano
Alessandro Giordano
Dal Marzo 2015 racconto la nostra terra, il Cilento, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai Cilentani stessi. La Storia, i Personaggi, la Cultura, le Tradizioni e le Contraddizioni, il patrimonio artistico, gli eventi e le iniziative in programma che ritengo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei miei articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

“Se fosse vero, come riportano gli organi di informazione, che si sta indagando per omicidio per il detenuto trovato morto oggi in cella, non potremmo che parlare di orrore nel carcere di Fuorni
È un bilancio grave quello registrato sulla A2, l’autostrada Mediterranea, all’altezza dello svincolo di Eboli in direzione sud: due morti e cinque feriti. Otto, invece, le auto coinvolte dal rimorchio di un mezzo pesante finito ...
Questa volta a farne le spese è stata l'ambasciatrice della dieta Mediterranea Giovanna Voria, imprenditrice molto nota per aver salvato e rivalutato un prodotto tipico della regione Campania, il cece di Cicerale.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore