10.8 C
Sessa Cilento
domenica, 25 Febbraio 2024
Prima PaginaMagazineCulturaGiornata Nazionale delle Famiglie al Museo di Paestum e Velia

Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo di Paestum e Velia

Dopo la pausa dovuta all’emergenza sanitaria, il 10 ottobre 2021 torna F@MU, Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, giunta all’ottava edizione con il titolo “Nulla accade prima di un sogno”, occasione questa in cui poter visitare i musei italiani aderenti in modo speciale con tutta la famiglia. La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, ideata nel 2013, è organizzata fin dalla sua prima edizione dall’Associazione Famiglie al Museo. “Aver istituito questa giornata è stato un passo importante – spiega Elisa Rosa, Direttore Artistico di F@Mu 2021 – perché, come è scritto nella convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’ONU, articolo 31, “gli Stati parti rispettano e favoriscono il diritto del fanciullo di partecipare pienamente alla vita culturale e artistica e incoraggiano l’organizzazione di attività artistiche e culturali”. Nel nostro Cilento è  il  Parco Archeologico di Paestum e Velia ad aderire a questa iniziativa.

Ecco il programma:

PAESTUM
Una casa divina”. Ore 11:00 e 16:00, appuntamento presso la biglietteria di Porta Principale a Paestum. Ingresso gratuito fino a 18 anni – Prenotazione obbligatoria all’indirizzo e-mail: pa-paeve.promozione@beniculturali.it
Possiamo immaginare i templi di Paestum come le antiche case degli dei dell’Olimpo: grandi e imponenti come i suoi inquilini divini. Al suo interno erano presenti ricchi doni e sontuosi arredi per onorare la statua del padrone di casa. Tutto intorno, si sviluppava il Santuario, lo spazio sacro della città con altari, altri edifici per il culto e strutture per ospitare i fedeli. Una passeggiata nei luoghi di culto più importanti di Paestum che termina con una proposta artistica da parte dei partecipanti. L’attività avrà la durata di 1 ora ed è consentita al massimo da 15 persone per volta.​

VELIA
Realizza il tuo mosaico”. Ore 11:00 e 16:00, appuntamento presso la biglietteria di Velia. Ingresso gratuito fino a 18 anni – Prenotazione obbligatoria all’indirizzo e-mail: pa-paeve.promozione@beniculturali.it
Vuoi scoprire insieme alla tua famiglia come realizzare un mosaico? Vi aspettiamo al Parco archeologico di Velia per partecipare al nostro laboratorio del Mosaico. Potrete cimentarvi nell’antica arte del mosaico conoscendo le tecniche e gli strumenti per realizzare un mosaico speciale da portare via al termine dell’attività. L’attività avrà la durata di 1 ora ed è consentita al massimo da 15 persone per volta.

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno