10.6 C
Sessa Cilento
venerdì, 24 Maggio 2024
Prima PaginaEventiAl Next di Capaccio Paestum, la seconda edizione di OPEN-Salone Delle Attività...

Al Next di Capaccio Paestum, la seconda edizione di OPEN-Salone Delle Attività All’Aria Aperta

L’evento, organizzato da I.COM Experiences e Il Duomo Travel in collaborazione con Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Provincia di Salerno, presenta un ricco programma per immergersi nella natura attraverso attività sportive,seminari,laboratori e convegni. Madrina dell’evento sarà la soprano Katia Ricciarelli, che in occasione della cerimonia inaugurale di oggi, venerdì 12 aprile , ha presentato al pubblico il documusical di Flavio Pagano “In principio era il canto” dove il mito e la bellezza di Palinuro sono raccontate con il volto e la voce della celebre soprano. Saranno circa 180 gli espositori provenienti da oltre 15 regioni d’Italia, in rappresentanza di enti e parchi, associazioni di categoria e sportive.

Tanti anche gli stand vetrina dedicati ad attrezzi e indumenti tecnici per la pratica di sport e attività all’aperto con un’attenzione particolare al mondo del trekking, del campeggio e del ciclismo. L’intera superficie del complesso architettonico che comprende un’area al chiuso e un’area verde per un totale di 7000 mq ospiterà diverse sezioni di interesse. Partiamo da Open Land, l’area dedicata ai territori con particolare riferimento ai Parchi Nazionali e Regionali ed alle aree ed Oasi protette, dove cogliere l’occasione per conoscere di più su ambiente e territorio, sostenibilità, accessibilità dei luoghi e turismo rurale. Poi c’è la sezione Open Tourism, dedicata alle agenzie e ai Tour Operator, per la promozione dei percorsi naturalistici, storico culturali e ai percorsi rurali agroalimentari. Open Trade per gli addetti ai lavori. Un contenitore costruito per rispondere alle specifiche richieste di ognuna delle discipline coinvolte con incontri tra espositori e buyer, dove verranno presentati prodotti tecnici per appassionati del camper, del campeggio e delle due ruote. Nell’area esterna troveremo l’ Open Village, il villaggio dove sarà possibile sperimentare appassionanti attività con tutta la famiglia.

A dare il benvenuto ci penseranno i lupetti di AGESCI con l’alzabandiera mattutino. Tra le experience a disposizione, completamente gratuite, troveremo l’arrampicata su parete attrezzata sotto la supervisione del CAI Salerno, la piscina in cui sperimentare la canoa e il kayak con gli esperti della Uisp Salerno, esercitazioni al tiro con l’arco a cura dello CSAIN e per provetti cavallerizzi la FISE organizza il “battesimo della sella”. Nelle aree didattiche aperte agli studenti degli Istituti superiori ci sarà una coinvolgente “MARATONA delle IDEE HACKATHON nei settori del digitale, A.I. e Cybersecurity, SOSTENIBILITA’ (Agenda 2030), BEN-ESSERE e Salute a Cura di ICOM e CAMPUS Med. Previste anche iniziative itineranti con vere e proprie escursioni guidate nell’area del Parco Nazionale del Cilento,Vallo di Diano e Alburni da compiere sia a piedi che in bici e incontri formativi con gli esperti CNSAS per il soccorso alpino e speleologico, mentre CITES affronterà il delicato tema della lotta al bracconaggio e alla tutela delle specie in estinzione.

Tra le iniziative degne di nota si segnala il ritorno del progetto Salernitana for Special. L’US Salernitana 1919 e il Villaggio di Esteban da tempo promuovono un esempio di inclusività con un campionato tra atleti con disabilità. Con la loro partecipazione al Salone si faranno portatori del messaggio “ Open for All” per sensibilizzare l’incremento di attività e servizi per il turismo ed escursionismo accessibile alle persone disabili. Nelle tante sale che riportano i nomi dei territori della bellissima Campania ci saranno anche diversi momenti di approfondimento e dibattito sui temi della valorizzazione dei Borghi e delle Aree interne con la partecipazione del Vice Presidente della Giunta Regionale della Campania On.le Fulvio Bonavitacola e i sindaci dei 14 Comuni capofila del progetto finanziato con il Fondo Unico del Turismo per la creazione del modello di rete dei Comuni BSB. La presentazione del “Cammino delle Terre della Dieta Mediterranea” con la partecipazione del Sindaco di Pollica Stefano Pisani e Sara Roversi founder di Future Food Institute.

Talk sul campeggio e il geoturismo e l’incontro con Sara Bonfanti, prima donna ad aver percorso da sola i 7200 KM del Sentiero Italia, per sabato alle 17,00 l’appuntamento è con lo scrittore alpinista Massimo Marcheggiani e le sue incredibili imprese. Infine domenica 14 aprile in programma l’incontro con Vienna Cammarota, guida GAE di Assoguide che rende testimonianza delle bellezze del mondo dopo aver percorso a piedi i sentieri dal Tibet all’Amazzonia, dal Madagascar a Israele e alla Palestina, vera e propria ambasciatrice di pace e fratellanza.

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.
Si è svolta nell’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento, martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 a Vallo della Lucania
Dalle ore locali 19:51 del 20 maggio 2024 (UTC 17:51) è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 00:31 del 21 maggio 2024 locali, ha fatto registrare in via preliminare circa 150 terremoti con Magnitudo durata (Md) ≥ 0.0 (95 localizzati) e una Magnitudo massima (Md) di 4.4 (±0.3).

Articoli correlati

Dallo stesso Autore