7.2 C
Sessa Cilento
venerdì, 1 Marzo 2024
Prima PaginaEventiAl via la XIII edizione di "Segreti d'Autore" a Valle di Sessa...

Al via la XIII edizione di “Segreti d’Autore” a Valle di Sessa Cilento

Non solo mare in Cilento ma anche le meraviglie del paesaggio collinare che questo territorio offre. Questo celebra, per la XIII edizione il festival “Segreti d’Autore”, voluto dal Maestro Ruggero Cappuccio con la Direzione artistica di Nadia Baldi. La kermesse è una delle poche, se non l’unica manifestazione che porta alla ribalta del grande pubblico il Cilento interno. Non si può “vivere” di solo sagre o eventi canori che sono, per alcuni versi importanti; se espressi in un certo qual modo valorizzano anche il territorio, esse sono insite nella tradizione popolare di questa terra ma, ahimè, a volte, hanno le sembianze di una vetrina dell’orrido o del qualunquismo.

Eventi, come “Segreti d’Autore” plaudono, invece,  a quello che è il patrimonio artistico e culturale del Cilento interno non sempre promosso e valorizzato. Ruggero Cappuccio propone da oltre un decennio, uno dei festival più interessanti del panorama artistico/culturale italiano, e lo fa in un territorio meraviglioso, ricco di fascino e di magia. Quest’anno, il Festival, avrà un’unica ambientazione, quella della cornice storica di Palazzo Coppola, in Valle di Sessa Cilento. Una manifestazione aperta gratuitamente al pubblico che coinvolgerà le bellezze paesaggistiche del territorio.

Anche quest’anno Segreti d’Autore, si propone come osservatorio civile dei rapporti tra il patrimonio culturale italiano e studiosi, scrittori, associazioni, musicisti, attori  impegnati per la sensibilizzazione del connubio uomo – territorio.

Tra gli appuntamenti più significativi si segnalano:

1 SETTEMBRE
ore 21,30 Proiezione del film LA FUGA regia Renato Salvetti
2 SETTEMBRE
ore 21,00 L’Arte di dimenticare LINO GUANCIALE dialoga con NADIA BALDI
Premio Segreti d’Autore
3 SETTEMBRE
ore 20,30 TANGO A PALAZZO a cura di Stefan Pan e Marcello Riunno
ore 21,30 Spettacolo O.M.A. di e con Enzo Mirone e Karla Kracht
4 SETTEMBRE – ORE 21,00
Spettacolo FAMILY AFFAIRS di e con Fulvio Cauteruccio e Flavia Pezzo
5 SETTEMBRE
ore 21,00 Concerto LISBONA-PALERMO A/R – Roberta Rossi Voce – Sebastian
Marino Pianoforte
6 SETTEMBRE
ore 21,00 NANDO PAONE SI RACCONTA con Nando Paone conduce l’incontro la
giornalista Gabriella Diliberto
7 SETTEMBRE
ore 20,00 Presentazione del libro IL CORPO, IL SUONO E LA SCENA Per una
drammaturgia sui corpi e sui suoni. Analisi della lingua di scena dei testi teatrali di
Annibale Ruccello di Carmen Lucia introduce Enrico Bernard
con Carmen Lucia ospite Nadia Baldi
ore 21,30 Spettacolo TERESA ZUM ZUM di Cesare Belsito con Franca Abategiovanni
8 SETTEMBRE
ore 18,00 Stand up Cilento sul tema: RESTANZA. Introducono e moderano:
Domenico Nicoletti e Antonio Santoro
ore 21,00 Spettacolo CRISTO DI PERIFERIA con Francesco Montanari uno
spettacolo di Davide Sacco
9 SETTEMBRE
ore 20,30 La prospettiva della memoria MARCO BELLOCCHIO dialoga
con RUGGERO CAPPUCCIO – Premio Segreti d’Autore

Il Programma completo lo trovate QUI

Prenotazione obbligatoria. Inviare una email con la richiesta di prenotazione (indicare per quale evento, numero posti e nome) a: direzioneorganizzativa@festivalsegretidautore.it. La richiesta di prenotazione sarà confermata via email dalla direzione organizzativa. Le prenotazioni sono valide fino a 30 minuti prima dell’inizio dell’evento. Si prega portare conferma cartacea o su dispositivi.
CONTATTI
Email: direzioneorganizzativa@festivalsegretidautore.it Cell: 348.4102880 dalle ore 11,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 18,00

© Diritti Riservati

Alessandro Giordano
Alessandro Giordano
Dal Marzo 2015 racconto la nostra terra, il Cilento, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai Cilentani stessi. La Storia, i Personaggi, la Cultura, le Tradizioni e le Contraddizioni, il patrimonio artistico, gli eventi e le iniziative in programma che ritengo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei miei articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Botta e risposta tra Orazio Schillaci e Vincenzo De Luca. A scatenare la scintilla sono stati i manifesti della Regione Campania in cui la premier Meloni veniva presa di mira e si attribuiva al Governo la chiusura dei pronto soccorso, giudicati dal ministro della Salute “falsa propaganda
Altri 3mila metri quadri di area museale aperti al pubblico. Con la benedizione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Reggia di Caserta
Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

I bambini la aspettano con trepidante attesa. Questa notte, infatti, la Befana lascerà tanti dolciumi a quanti sono stati bravi, mentre chi si è comportato male dovrà accontentarsi di un pezzetto di carbone.
La filiera della mozzarella di bufala campana Dop fa bene all’ambiente ed è sempre più green e sostenibile. Lo rivela un nuovo studio scientifico, realizzato dal professor Luigi Zicarelli e da Roberto De Vivo, Roberto Napolano e Fabio Zicarelli.
Le vedute acquerellate delle antiche commende di Rodio e di San Mauro la Bruca, trovate in un cabreo (cioè in un registro patrimoniale) del 1626 custodito presso la National library di Malta