15.5 C
Sessa Cilento
martedì, 21 Maggio 2024
Prima PaginaMeteo CilentoLe ultime notizie sull’ondata di calore in Italia. Quanto durerà?

Le ultime notizie sull’ondata di calore in Italia. Quanto durerà?

Il caldo estremo sta colpendo l’Italia: complice la rara massa d’aria tropicale continentale, ieri la Sardegna ha registrato temperature massime di 43-44°C nelle zone interne. Ma il peggio deve ancora arrivare. Almeno fino a mercoledì 19 luglio, su tutta la Campania, si prevedono temperature molto al di sopra dei valori medi stagionali con valori che nelle zone interne potranno superare i 40 gradi e con un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne, potrà superare anche l’80 per cento e in condizioni di scarsa ventilazione.

La Sala Operativa della Regione Campania, in considerazione dell’avviso emesso dal Centro Funzionale della Protezione Civile, invita i sindaci di tutti i Comuni interessati e gli enti competenti a porre in essere le procedure di propria pertinenza relative alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione.

L’apice dell’ondata di calore è atteso per martedì e mercoledì, con una persistenza parziale al centro-sud anche giovedì. Le ultime previsioni indicano che l’Italia si salvi da valori assurdi, ma comunque ci avvicineremo o supereremo i massimi storici; possibili valori record storici anche nel centro Italia. Al nord, le temperature si aggirano intorno ai 40°C, probabilmente poco sotto agli estremi della storia climatica. Eventuali sorprese con valori ancora più elevati dipendono da condizioni locali, come venti di caduta, che al momento non sono prevedibili in dettaglio. Le commenteremo se si verificheranno.

Le notti saranno tropicali ovunque, diventando insopportabili nei quartieri fortemente urbanizzati di tutte le città italiane, con temperature minime che raggiungeranno anche i 25-28°C nei quartieri privi di adeguata vegetazione e alberi.

I temporali torneranno intensi al nord Italia tra giovedì e venerdì, principalmente sulle Alpi con qualche incursione nelle zone a nord del Po. Tuttavia, non porteranno un vero refrigerio, poiché l’onda di calore continuerà con valori di 34-36°C al nord e 38-40°C al centro sud, dove anzi nel fine settimana la Sicilia potrebbe vedere nuovi picchi estremi.

Prepariamoci dunque a un lungo periodo caldo anche con danni e disagi. A lungo termine un fronte freddo dovrebbe portare un po’ di sollievo verso la fine del mese, ma torneremo per conferme e ulteriori dettagli. [L.L.]

© Diritti Riservati

Redazione Meteo
Redazione Meteohttps://www.ilmeteo.net/
Redazione de IlMeteo.net. Da più di 20 anni ci dedichiamo alla meteorologia. In questi anni siamo migliorati e siamo cresciuti molto. Oggi le nostre previsioni meteo vengono offerte in tutto il mondo. Non c’è dubbio sul fatto che Meteored sia diventato uno dei progetti di informazione meteorologica pionieri a livello mondiale. Lo dimostrano i professionisti, gli appassionati di meteorologia e tutte le persone che si affidano a noi ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Domenica 26 maggio si terrà la solenne cerimonia di riapertura del Santuario Diocesano di Maria Santissima del Sacro Monte di Novi Velia. Un evento atteso con trepidazione da tutta la comunità cilentana, e non solo
Chi ha mai degustato la bufala affumicata abbinata a un marsala Doc? E chi lo ha detto che la mozzarella campana Dop va bene solo con i vini bianchi? La prima guida-catalogo ai migliori vini d’Italia in abbinamento all’oro bianco campano
Con un progetto ambizioso, un team multidisciplinare di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), della Heriot-Watt University (UK), dell’Università di Pisa, dell’Università di Torino e dell’Università di Bari, è riuscito....

Articoli correlati

Dallo stesso Autore