15.5 C
Sessa Cilento
martedì, 21 Maggio 2024
Prima PaginaEventi17esima edizione di uno degli eventi enogastronomici di punta del Cilento "Festa...

17esima edizione di uno degli eventi enogastronomici di punta del Cilento “Festa del Pane e della Civiltà Contadina”

Non esiste “bella stagione” che si rispetti senza il consueto appuntamento con la Festa del Pane e della Civiltà Contadina, giunta quest’anno alla diciassettesima edizione: una festa che abbraccia modernità e tradizione, capace di unire diversi gusti e generazioni. Dal 27 al 31 luglio i visitatori potranno attraversare i luoghi più caratteristici di Trentinara, ammirarla nella pacatezza di una passeggiata per poi ritrovarsi, dopo un suggestivo e romantico tramonto, catapultati in un clima di festa.

Dieci le postazioni enogastronomiche, ben distribuite nel borgo antico, dove sarà possibile degustare piatti tipici della tradizione con ingredienti di eccellenza, fra cui fusilli al sugo, cavatielli al sugo, strangulaprieviti al sugo, sfriuonzolo, frittata di asparagi selvatici, salsiccia, cotica e carne al sugo, sciurilli, patate e cucuzzieddi, pizza fritta dolce/salata, polpette di carne al sugo, mulegnama ‘mbuttunate, cicorie e patate, polpette di carne al sugo, zeppola con sciurilli, zuppa di ceci con vescutto, lagane e ceci, salsiccia e fasuli, polpette di patate, pizza cilentana, spezzatino di carne con patate, bucconotti e zeppole.

«L’idea è quella di riproporre le abilità culinarie che si ritrovavano nelle cucine di un tempo: ciò che si metteva in tavola era la combinazione magica tra il raccolto, l’allevamento e la maestria della donna, regina della casa» Per questo un piatto di “cavatielli” prevedrà la lavorazione artigianale della pasta con farine locali e passata di pomodori coltivati nell’orto; il pane, prodotto cardine, sarà il frutto dei campi coltivati con grani antichi saragolla e senatore cappelli, lievitazione lenta e cottura nel forno a legna con fascine naturali di ulivo.

«La qualità e l’artigianalità del prodotto è alla base della riuscita di un evento ormai affermato nel panorama cilentano che, accompagnato da un programma musicale di rispetto, riesce a creare un connubio suggestivo tra passato e presente»

IL PROGRAMMA MUSICALE SUL PALCO (piazza dei Martiri e degli Eroi)

27 luglio Ars Nova Napoli;

28 luglio Amakorà;

29 luglio Piera Lombardi feat. Angelo Loia;

30 luglio Mascarimirì;

31 luglio Giancarlo Paglialunga & Arneo Tambourine Project – Kiepò

Tra gli stand e i suggestivi vicoli del centro storico
Ugo Maiorano
Kiepò
Voci del Sud

Tonino Fuoco e Figli del Cilento

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Domenica 26 maggio si terrà la solenne cerimonia di riapertura del Santuario Diocesano di Maria Santissima del Sacro Monte di Novi Velia. Un evento atteso con trepidazione da tutta la comunità cilentana, e non solo
Chi ha mai degustato la bufala affumicata abbinata a un marsala Doc? E chi lo ha detto che la mozzarella campana Dop va bene solo con i vini bianchi? La prima guida-catalogo ai migliori vini d’Italia in abbinamento all’oro bianco campano
Con un progetto ambizioso, un team multidisciplinare di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), della Heriot-Watt University (UK), dell’Università di Pisa, dell’Università di Torino e dell’Università di Bari, è riuscito....

Articoli correlati

Dallo stesso Autore