18.9 C
Sessa Cilento
mercoledì, 12 Giugno 2024
Prima PaginaNotizie ItaliaRevisione auto: online la piattaforma per richiedere il rimborso di 9,95 euro

Revisione auto: online la piattaforma per richiedere il rimborso di 9,95 euro

E’ on line, da Aprile 2023,  la piattaforma informatica denominata ‘Buono veicoli sicuri’, per chiedere il rimborso di 9,95 euro a compensazione dell’aumento, pari alla stessa cifra, delle tariffe per la revisione dei veicoli a motore e rimorchi. Il contributo potrà essere chiesto per le revisioni effettuate dal primo novembre 2021, giorno in cui è entrato in vigore l’aumento tariffario, e per i tre anni successivi. In questa prima fase, tuttavia, è possibile presentare la domanda di rimborso solo per le revisioni svolte nel periodo 1 novembre – 31 dicembre 2021, mentre per quelle successive occorrerà attendere un apposito avviso che sarà pubblicato sulla stessa piattaforma.

Il ‘buono’ è concesso ai proprietari per un solo veicolo e per una sola volta. Per presentare la domanda i cittadini interessati devono accedere alla piattaforma https://www.bonusveicolisicuri.it attraverso l’identità digitale Spid e compilare il modello disponibile sulla piattaforma. Il rimborso arriverà direttamente sul conto corrente.

A chi spetta il rimborso

Come abbiamo detto poc’anzi, il bonus revisione auto 2023 è un sostegno che è stato introdotto per compensare gli aumenti sulle revisioni dei veicoli a motore, partiti dal 1° novembre 2021. Non si tratta di una somma elevata, tanto che a malapena raggiunge i 10 euro, ma che è abbastanza per coprire gli aumenti. Di quanto è aumentata la revisione auto dopo il 2021? I nuovi costi sono i seguenti: per una revisione auto effettuata presso la Motorizzazione Civile si è passati da 45 euro a 54,95 euro per una revisione effettuata presso un’officina autorizzata, invece, si è passati da 66,88 euro a 79,02 euro.

In entrambi i casi l’aumento è stato pari a 9, 95 euro, proprio quanto il rimborso corrisposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

© Diritti Riservati

Valeria De Paola
Valeria De Paolahttps://www.cilentoreporter.it/
Laureata in Lettere indirizzo Storia Moderna con una tesi su Claudio Tolomei, umanista senese del Cinquecento. Giornalista pubblicista dal luglio del 2012. Critica letteraria, da sempre appassionata di libri, scrive racconti autobiografici e non, per hobby. Ha collaborato con la rivista free press Ponte Milvio ed è redattrice della sezione Cultura per Cilento Reporter.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Continua incessante il monitoraggio  di tutto  il litorale alla ricerca di tracce e nidi, di tartarughe. L’obiettivo principale di conservare e proteggere la tartaruga marina Caretta Caretta dalle minacce
Venerdì 21 giugno 2024, alle ore 17:00, presso la Sala Torre – Palazzo Sant’Agostino della Provincia di Salerno, si terrà al conferenza stampa della Seconda Edizione del Premio Internazionale “Cilento In Opera Festival”
Da venerdì 14 giugno tornano le serate estive al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa con la riapertura delle “Terrazze Pietrarsa”.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore