5.8 C
Sessa Cilento
mercoledì, 21 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiArriva il primo appuntamento con la rassegna musicale "Gioi e Rivoluzione - Cantine...

Arriva il primo appuntamento con la rassegna musicale “Gioi e Rivoluzione – Cantine Folk”.

Ad aprirla, venerdì 24 febbraio, una delle voci più influenti della scena musicale partenopea: Francesco Di Bella. Già frontman dei 24 Grana, band con cui, dagli anni ’90, è riuscito a far emergere e stravolgere il dub, miscelandolo al rock e al pop, Di Bella porterà a Gioi Cilento i suoi brani, rivisitati in una veste acustica e intima, accompagnato dalla chitarra di Fofò Bruno.

Ad anticipare il suo set live, il concerto di una nuova leva del cantautorato partenopeo, Verrone.

«Siamo felicissimi di poter cominciare la rassegna con un artista speciale – dichiara Dario Sansone, direttore artistico della rassegna – Francesco Di Bella è una perla rara del cantautorato, un uomo e un amico eccezionale.

Venerdì avremo modo di ascoltare “in cantina” ed in versione “denudata” il meglio del suo canzoniere. In apertura una giovane promessa tirata su dai laboratori di songwriting che Francesco ed io (con la complicità di Gnut) curiamo da qualche anno: Verrone ci porterà in viaggio tra la delicatezza e l’esistenzialismo delle sue canzoni». Info e prenotazioni con ingresso libero fino ad esaurimento posti: +39 339 207 8507.

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Abbiamo trascorso un altro weekend dal tempo prevalentemente stabile e soleggiato su gran parte d’Italia, a causa della persistenza di un solido campo di alta pressione che domina sull’area del Mediterraneo.
Centinaia tra sindaci e amministratori della Campania in piazza per dire no all’autonomia differenziata, “una legge truffa che distrugge l’unità d’Italia”
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno