domenica 26 Giugno 2022
33.4 C
Sessa Cilento

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

Dopo due anni di stop dovuti alla...

L’inganno dell’Alta Velocità al Sud, dibattito pubblico ad Eboli, Domenica 26 Giugno

Continua sull’intero territorio provinciale l’impegno del Comitato...
- Pubblicità -
HomeNotizie LocaliCodacons Cilento: chiesto un incontro con i Comuni finalizzato all'approvazione della Legge...

Codacons Cilento: chiesto un incontro con i Comuni finalizzato all’approvazione della Legge “Velia”

- Pubblicità -

Il presidente del Codacons Cilento, Bartolomeo Lanzara ha inviato una lettera ai sindaci del comune di Ascea e Casal Velino chiedendo la disponibilità per organizzare un incontro di chiarimento urgente su legge regionale n. 5 dell’ 8 febbraio 2005 “Costituzione di una zona di riqualificazione paesistico intorno all’antica città di Velia” e sul P.U.A. previsto dalla legge.

« Al fine di porre fine alle sterili polemiche avvenute sui mass media il Codacons Cilento si fa promotore di un primo incontro tra i sindaci del Comune di Ascea e Casal Velino e i responsabili degli uffici tecnici al fine di chiarire la situazione relativa alla legge regionale n. 5 dell’ 8 febbraio 2005, dove il Comune di Casal Velino è parte integrante insieme al comune di Ascea. Al momento la disponibilità ci è stata data solo dal comune di Casal Velino. Successivamente il Codacons Cilento organizzerà un incontro pubblico con i cittadini per informarli sulla risoluzione dei problemi legati alla legge. Intanto, il Difensore Civico regionale, l’avvocato Giuseppe Fortunato, ha chiesto ufficialmente il Piano Urbanistico Attuativo firmato dallo studio Ferrara al Comune di Ascea. »

« In data 22.04.2022 ci è stata inviata dalla Regione Campania una documentazione parziale. Pertanto ho inviato un’istanza di integrazione documenti per chiarimenti urgenti di cui alla legge n. 5, dell’8 febbraio 2005 – (Costituzione di una zona di riqualificazione paesistico – ambientale intorno all’antica città di Velia) e sul Piano Urbanistico Attuativo previsto dalla legge con contestuale richiesta  di accesso agli atti.  A nostro giudizio per scongiurare l’abrogazione della legge Velia o Daniele, nata dalla necessità di assicurare un adeguato decoro all’area che circonda il parco archeologico,  dopo 17 anni di attesa del piano particolareggiato, oltre a rappresentare, se abrogata, uno sperpero di denaro pubblico rappresenta anche un grave danno al territorio e ai cittadini – sottolinea Bartolomeo Lanzara – responsabile Codacons Cilento –  per questo abbiamo chiesto un intervento immediato sul P.U.A. e la ricostruzione dei fatti che hanno portato alla perdita dei nove milioni previsti dalla legge. Il rischio è che il comune di Ascea, pagherà  il P.U.A . previsto dalla legge che probabilmente, dopo 17 anni di attesa, non sarà mai applicato, se la regione deciderà di abrogare la legge. Per questo ed altri motivi il Codacons vuole capire fino in fondo cosa sta succedendo ed evitare questo spreco di denaro pubblico che graverà ancora una volta sui cittadini ».

- Pubblicità -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

0
Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, il 23 Luglio 2022,  si disputerà la...

Inaugurato il “nuovo” Castello di Rocca Cilento, l’antica dimora dei Sanseverino

0
Numerosi gli ospiti  presenti ieri sera alla cerimonia di inaugurazione del Castello di Rocca Cilento...

Codacons Cilento: “La tutela della salute non è un favore ma un diritto”

0
In seguito a delle notizie diffuse dai mass media e le segnalazioni ricevute in merito...

Studenti e docenti dell’Università di Salerno presentano piano di sviluppo per Comunità Montana Alento-Monte Stella

0
“Un piano di sviluppo per il territorio” è il titolo dell’iniziativa che si terrà venerdì...

Pollica Summer Workshop, nel borgo cilentano i luminari della fisica mondiale

0
“Abbiamo un progetto già avviato che prevede di creare un istituto, un Physics Centre, un...

Tra le 4 spiagge naturiste più apprezzate d’Italia, spunta il Cilento

0
Sono essenzialmente quattro le spiagge naturiste autorizzate più note d’Italia: sembra, infatti, che la pratica...

Articoli correlati

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

0
Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, il 23 Luglio 2022,  si disputerà la...

Inaugurato il “nuovo” Castello di Rocca Cilento, l’antica dimora dei Sanseverino

0
Numerosi gli ospiti  presenti ieri sera alla cerimonia di inaugurazione del Castello di Rocca Cilento...

Codacons Cilento: “La tutela della salute non è un favore ma un diritto”

0
In seguito a delle notizie diffuse dai mass media e le segnalazioni ricevute in merito...

Studenti e docenti dell’Università di Salerno presentano piano di sviluppo per Comunità Montana Alento-Monte Stella

0
“Un piano di sviluppo per il territorio” è il titolo dell’iniziativa che si terrà venerdì...

Pollica Summer Workshop, nel borgo cilentano i luminari della fisica mondiale

0
“Abbiamo un progetto già avviato che prevede di creare un istituto, un Physics Centre, un...

Tra le 4 spiagge naturiste più apprezzate d’Italia, spunta il Cilento

0
Sono essenzialmente quattro le spiagge naturiste autorizzate più note d’Italia: sembra, infatti, che la pratica...

Altri dall'Autore

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

0
Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, il 23 Luglio 2022,  si disputerà la...

Codacons Cilento: “La tutela della salute non è un favore ma un diritto”

0
In seguito a delle notizie diffuse dai mass media e le segnalazioni ricevute in merito...

Fondazione FS e Regione Campania: dal 26 giugno ripartono i treni storici

0
Dopo un lungo stop causato dall’emergenza sanitaria si torna a viaggiare a bordo dei treni...

Nel  Cilento a rischio un servizio di giustizia efficiente: il Tribunale di Vallo della Lucania

0
« La situazione della carenza di organico del Tribunale di Vallo della Lucania è un...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

0
Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del...

Il Consorzio ricotta di bufala Campana Dop sceglie la continuità. Benito La Vecchia confermato Presidente: “pronti a crescere ancora”

0
Il Consorzio di Tutela della Ricotta di Bufala Campana Dop sceglie la continuità: Benito La Vecchia è...
- Pubblicità -

Devi leggere

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, il 23 Luglio 2022,  si disputerà la V cronoscalata del Monte della Stella, manifestazione ciclistica sportiva...

L’inganno dell’Alta Velocità al Sud, dibattito pubblico ad Eboli, Domenica 26 Giugno

Continua sull’intero territorio provinciale l’impegno del Comitato per l’Alta Velocità nel Cilento, dell’Associazione Culturale Oltre Pisacane ed in particolare dell’associazione nazionale dei consumatori Codici,...

Inaugurato il “nuovo” Castello di Rocca Cilento, l’antica dimora dei Sanseverino

Numerosi gli ospiti  presenti ieri sera alla cerimonia di inaugurazione del Castello di Rocca Cilento per l’occasione illuminato a giorno e animato dai fuochi...
- Pubblicità -

Devi leggere

Vesuvio: svelati antichi misteri dell’eruzione del 79 d.C.

Tutto sarebbe accaduto tra il 24 e 25 agosto del 79 d.C. È questa, infatti, in base alle conoscenze attuali, la data in cui,...

‘Un Gol per l’Ucraina’, Nazionale Artisti Tv e Play2Give all’Arechi per ricostruire un ospedale distrutto

Sabato 25 giugno è in programma l’evento ‘Un gol per l’Ucraina’ voluto dalla Associazione Internazionale Onlus ‘E ti porto in Africa’ e organizzato dalla...

Codacons Cilento: “La tutela della salute non è un favore ma un diritto”

In seguito a delle notizie diffuse dai mass media e le segnalazioni ricevute in merito ad episodi legati ai servizi di emergenza sanitaria, in...