16.1 C
Sessa Cilento
giovedì 6 Ottobre 2022
HomeNotizie ItaliaSuper GreenPass. Attenti alle nuove norme dal 10 Gennaio

Super GreenPass. Attenti alle nuove norme dal 10 Gennaio

A partire da oggi, lunedì 10 gennaio, il super green pass diventa ancora più importante per continuare ad avere una vita sociale. Il Governo ha infatti stabilito che servirà il certificato verde rafforzato – previsto per chi si è vaccinato o è guarito dal Covid-19 – anche per tutti i mezzi di trasporto, a lunga percorrenza e non: aerei, treni, navi, ma anche metropolitana, autobus e tram. Sui mezzi è inoltre obbligatorio indossare una mascherina Ffp2.

BAR E RISTORANTI

non basterà più l’esito negativo di un tampone per consumare all’aperto o al bancone in bar e ristoranti: accesso consentito solo con l’esibizione del super green pass. Chi non è vaccinato o guarito potrà entrare solo per l’asporto.

HOTEL E STRUTTURE RICETTIVE

Ma non solo: il green pass rafforzato servirà anche per soggiornare negli hotel e nelle altre strutture ricettive quali bed and breakfast e ostelli.

FESTE CIVILI E RELIGIOSE

Parenti e amici no vax fuori dall’elenco degli invitati delle celebrazioni per cerimonie civili e religiose: sottoporsi a un tampone 48 o 72 ore prima del lieto evento non sarà più sufficiente per essere ammessi alle feste.

LO SPORT

Il super green pass diventa fondamentale anche per l’attività fisica: i non vaccinati non potranno più accedere a palestre, piscine e centri sportivi per svolgere attività al chiuso o all’aperto, nel caso degli sport di squadra. Ok invece all’attività individuale all’aperto e agli sport di contatto, ma sempre solo all’aperto, con il green pass base. Ma l’accesso agli spogliatoi sarà comunque interdetto a chi non possiede il certificato verde rafforzato. E l’obbligo di super green pass vale anche per gli impianti di risalita: chi vuole andare a sciare è avvisato.

CULTURA E FIERE

I luoghi della cultura quali musei, biblioteche e mostre, ma anche congressi, sagre e fiere, anche all’aperto, da oggi non saranno più accessibili ai non vaccinati. E il super green pass servirà anche per i parchi divertimento, le sale giochi o scommesse, i centri benessere e quelli termali. Unica eccezione, in quest’ultimo caso, per le prestazioni sanitarie.

Nadia Cozzolino
Nadia Cozzolino
Giornalista professionista. Collabora con l'agenzia di stampa Nazionale "Dire"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

INGV sul territorio. Inaugurata la sede Irpina

Con l’evento “La Ricerca che fa rete”, il prossimo 4 ottobre sarà inaugurata la Sezione Irpinia dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Situata a Grottaminarda,...

Il patrimonio italiano alla ricerca di Gambattista Vico

Il presidente degli Stati Generali del Patrimonio Italiano Ivan Drogo Inglese ha concluso la sua visita a Vatolla, il borgo cilentano inserito nel territorio del comune...

Cilento, tempo di castagne. Come conservarle a lungo.

Dall’inizio di ottobre sino alla metà di novembre diventano protagoniste, e simbolo del periodo, le castagne e la loro raccolta. La castagna è il frutto, un achenio...

Meteo, cosa ci aspetta nel mese di ottobre? Ecco la linea di tendenza

In questo articolo cercheremo di capire cosa ci potrà riservare il mese di ottobre. L’autunno, come sappiamo, specialmente nella seconda parte, può essere caratterizzato da...

Giuseppe Lupo riconfermato alla guida della Pro Loco Auletta. “Si riparte subito da Bianco Tanagro”

“Faccio parte del mondo del volontariato e dell’attivismo da sempre, convinto che solo insieme – ed in nome del proprio territorio – si possano...

Articoli correlati

Continue to the category

Dallo stesso Autore

Continue to the category