22.8 C
Sessa Cilento
martedì 16 Agosto 2022
HomeNotizie ItaliaScatta l’obbligo di mascherine FFP2: come controllare se sono certificate

Scatta l’obbligo di mascherine FFP2: come controllare se sono certificate

Nel nuovo decreto Natale emanato dal governo Draghi per arginare la quinta ondata Covid e la crescente diffusione della variante Omicron – stimata al 28% in Italia – l’esecutivo ha stabilito anche importanti novità riguardo all’utilizzo delle mascherine, che continuano ad essere assolutamente indispensabili, oltre al vaccino, soprattutto in alcuni contesti.

Ecco le nuove regole relative alla mascherine:

Obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto e anche in zona bianca; Obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 in occasione di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati) e per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto. In tutti questi casi è anche vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso; Obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 sui tutti i mezzi di trasporto, e dunque bus, metro, tram, treni e qualunque altro mezzo.

Mascherine FFP2 a norma certificate: come verificarle

Molti ci chiedete spesso come fare ad essere sicuri che le mascherine che acquistiamo siano a norma e correttamente certificate. Per fortuna la Commissione Europea ci mette a nostra disposizione uno strumento online per fare una prima verifica: si chiama database NANDO.

Ecco la procedura da seguire, molto semplice: inserire il numero a quattro cifre (es. 2163) che si trova accanto al marchio CE, nel campo “Keyword On Notified body number”; cliccando su “Search” appare il nome dell’ente che ha rilasciato la certificazione. Se questo non avviene è necessario verificare se questo sia presente negli elenchi dei dispositivi validati in deroga dall’Inail ai sensi del decreto Cura Italia del 17 marzo 2020 – cliccare quindi sul nome dell’ente certificatore e assicurarsi che nella scheda “Legislation” compaia la dicitura “Personal protective equipment”; controllare che nel corrispondente file Html o Pdf sia riportata la voce “Equipment providing respiratory system protection”. È la garanzia che le mascherine sono state validate da un’agenzia autorizzata dall’Unione Europea a rilasciare certificazioni per dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

Leggi anche:   "Salvare il Natale". La stretta con il Super Green Pass

Se manca il marchio CE o il numero indicato non trova corrispondenza con quelli registrati dalla Commissione Europea, se sono mancanti o poco chiare le informazioni relative al produttore, è sempre preferibile evitare l’acquisto. Verificare la dicitura, se presente NR (non riutilizzabile) non può essere riutilizzata – se presente R (riutilizzabile)può essere riutilizzata dopo un lavaggio a 60 gradi centigradi.

Dove comprare le mascherine FFP2

Le mascherine FFP2 si possono trovare in farmacia, nei supermercati, in alcune tabaccherie e online su vari siti e-commerce. In farmacia, secondo i dati di Altroconsumo, le FFP2 hanno prezzi che variano dai 7,5 euro ai 15. Attenzione agli acquisti online: il nostro consiglio è di acquistare sempre e solo su siti affidabili o che già conoscete, quindi siti di farmacie oppure portali in cui sia garantita la certificazione dei dispositivi facciali. Anche i bambini dovrebbero indossare le FFP2 almeno nei luoghi al chiuso affollati e dove è più frequente il contatto, come a scuola. Uno dei modelli più venduti e affidabili su Amazon è Eurekaled 20 Mascherine FFP2 NR taglia piccola S – certificate 5 Strati – alta efficienza di filtraggio BFE≥95% CE 0370

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

Altri due giorni dove il sipario di “Segreti d’Autore” si aprirà a Valle Cilento

Niente è più difficile dell’assoluta bontà a questo mondo. Se l’affermazione di Dostoevskij era vera nel 1867, lo è ancora di più al giorno...

Il cibo come racconto delle tradizioni familiari alle pendici del Monte della Stella

In Italia si va in vacanza anche per l’ottimo cibo e per la famosa dieta mediterranea e nel Cilento ci sono numerosi eventi legati...

Serramezzana: “ Le voci di Clara Schumann in scena il 9 Agosto, per “Segreti d’Autore”

Tre donne per raccontare una donna. È quello che accade con “Le voci di Clara”, lo spettacolo in programma martedì 9 a “Segreti d’Autore”,...

Dall’allerta meteo per temporali al caldo africano che è ancora in agguato

Domani (09.08.2022) arriveranno forti temporali al Sud Italia  e localmente anche al centro e il grande caldo si è attenuato, ma le temperature restano molto...

Anche quest’anno “JazzinLaurino” per la ricerca scientifica

“JazzinLaurinoFestival & Workshop” promuove anche quest’anno il valore della ricerca scientifica per la cura del neuroblastoma, tumore tra i più diffusi nell’infanzia e prima...

Articoli correlati

Continue to the category

Dallo stesso Autore

Continue to the category