venerdì 21 Gennaio 2022
4.4 C
Sessa Cilento

Draghi firma il Dpcm: ecco i negozi in cui non servirà il green pass

Il premier Mario Draghi ha firmato il Dpcm con...

Alta Velocità. Codici Cilento: “no al nuovo tracciato”

In Commissione Trasporti della Camera dei Deputati...
- Pubblicità -
HomeMeteo CilentoMeteo Cilento: come sarà la seconda metà di agosto? Ecco la tendenza

Meteo Cilento: come sarà la seconda metà di agosto? Ecco la tendenza

- Pubblicità -

Il caldo ci potrebbe tenere compagnia per parecchi giorni, prima di un nuovo possibile “break temporalesco” a fine mese, per il transito della solita saccatura oceanica.

E’ stato un Ferragosto all’insegna del gran caldo e della stabilità atmosferica in gran parte delle regioni italiane. Solo sulle nostre regioni settentrionali il weekend di Ferragosto vedrà un peggioramento del tempo, con rischio di rovesci e temporali, indotto da un temporaneo indebolimento dell’anticiclone sub-tropicale che favorirà l’ingresso di infiltrazioni di aria umida e instabile dal vicino Atlantico.

Inizio prossima settimana un po’ instabile al nord

- Pubblicità -

Il peggioramento che domenica ha investito l’arco alpino e parte delle regioni settentrionali, a nord del Po, nel corso della giornata di oggi,  lunedì 17 agost,  evolverà gradualmente verso levante, producendo rovesci e temporali sparsi, a tratti localmente intensi, che dopo il Piemonte interesseranno soprattutto l’alta Lombardia e l’alto Veneto.

Sulle regioni centrali e meridionali, invece, persisterà la stabilità atmosferica e il clima molto caldo, grazie alla resistenza dell’anticiclone sub-tropicale che andrà ulteriormente a consolidarsi, grazie all’apporto in quota di aria decisamente più calda dall’entroterra desertico nord-africano.

-Pubblicità-

Possibile fase instabile da meta della prossima settimana

Nel corso della settimana pero una ondulazione ciclonica, di origine atlantica, raggiungerà l’Italia, andando ad erodere il bordo più occidentale dell’ampio anticiclone sub-tropicale che domina sul bacino centrale del Mediterraneo, e creando le condizioni ideali per lo scoppio dell’instabilità atmosferica, dapprima al nord, e in seguito sulle regioni centrali.

Verso metà settimana questa ondulazione ciclonica potrebbe raggiungere con il suo bordo più meridionale le regioni del centro-sud, fino all’Adriatico, con a seguito una più fresca ventilazione nord-occidentale. Quest’ultima interagendo con lo strato di aria calda e molto umida preesistente al centro-sud rischierebbe di favorire la genesi di fenomeni temporaleschi anche molto intensi, accompagnati da colpi di vento e occasionali grandinate.

Leggi anche:   Meteo Cilento: Previsioni per la prima metà di giugno: dove sarà l'estate ?

In questo caso l’aria fresca che farà seguito all’ondulazione ciclonica oceanica dovrebbe raggiungere pure le estreme regioni meridionali, portando anche qui un netto ridimensionamento delle temperature dopo il gran caldo di Ferragosto.

Cosa accadrà a fine agosto?

Dopo il passaggio dell’ondulazione ciclonica atlantica, pronta a spostarsi verso levante, l’alta pressione sub-tropicale tornerà a ridistendersi sul bacino centrale del mar Mediterraneo, contribuendo ad “avvettare” masse d’aria sempre più calde e secche in quota che stabilizzeranno la colonna d’aria, ripristinando condizioni di piena stabilità un po’ ovunque, con temperature in aumento, ben oltre le tradizionali medie del periodo.

Il caldo ci potrebbe tenere compagnia per parecchi giorni, prima di un nuovo possibile “break temporalesco” a fine mese, per il transito della solita saccatura oceanica, da ovest verso est. Va anche precisato che in questo periodo dell’anno l’accumulo di calore nei bassi strati, assieme al progressivo riscaldamento della superficie del mare, rischia di accumulare tanta “energia potenziale”, pronta ad essere trasferita alle masse d’aria sovrastanti, al transito della prima vera perturbazione organizzata.

Ciò rischia di favorire lo sviluppo di fenomeni temporaleschi particolarmente violenti, capaci di scaricare veri e propri nubifragi, con notevolissime quantità di pioggia nel giro di pochissime ore.

a cura della redazione de: ilmeteo.net

- Pubblicità -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione Meteohttps://www.ilmeteo.net/
Redazione de IlMeteo.net. Da più di 20 anni ci dedichiamo alla meteorologia. In questi anni siamo migliorati e siamo cresciuti molto. Oggi le nostre previsioni meteo vengono offerte in tutto il mondo. Non c’è dubbio sul fatto che Meteored sia diventato uno dei progetti di informazione meteorologica pionieri a livello mondiale. Lo dimostrano i professionisti, gli appassionati di meteorologia e tutte le persone che si affidano a noi ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

Devi leggere

Draghi firma il Dpcm: ecco i negozi in cui non servirà il green pass

Il premier Mario Draghi ha firmato il Dpcm con la lista dei negozi in cui non è richiesto il green pass. “Non è richiesto il possesso di...

Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, aderisce all’Associazione Nazionale ‘Città dell’Olio’

Con l’obiettivo di costruire iniziative divulgative e scientifiche legate all’olio d’oliva, tra i suoi prodotti più pregiati, il Parco Nazionale del Cilento Vallo di...

Alta Velocità. Codici Cilento: “no al nuovo tracciato”

In Commissione Trasporti della Camera dei Deputati il 21 dicembre scorso c’è stata l’audizione della Commissaria Straordinaria per l’alta velocità Salerno-Reggio Calabria, Vera Fiorani,...
- Pubblicità -

Devi leggere

De Luca invia i dati al Governo. “25mila i contagiati nelle Scuole”

Sono 25.745 i casi di Covid-19 rilevati dalle Asl della Campania nella popolazione scolastica fino ai 13 anni. I dati si riferiscono alla settimana 11-17...

Boom di ascolti per la seconda parte sul Cilento di “Linea Verde” Rai1

E’ “Linea Verde” con la seconda puntata sul Cilento il secondo programma più visto nel daytime di Rai Uno con il  21,5 %  di...

Meteo. L’anticiclone inizia a sgonfiarsi, aprendo le porte a infiltrazioni più fredde

L’alta pressione continua a garantire condizioni di tempo stabile e soleggiato su gran parte del nostro Paese, anche se non mancano localmente le nubi...