10.8 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Aprile 2024
Prima PaginaCilento ReporterTVVideo | Le grotte del Cilento,una casa per l'uomo primitivo

Video | Le grotte del Cilento,una casa per l’uomo primitivo

Come testimoniano i resti della loro industria litica, i cacciatori neanderthaliani hanno trovato riparo nella zona fra Marina di Camerota e Capo Palinuro, precisamente nelle grotte della Cala, del Poggio, oltre che nelle grotte Visco e delle Ciavole, Taddeo, Antro di Fiumicelli e Grotta Grande di Scario.

Ma l’Uomo di Neanderthal percorre anche i territori a nord del Cilento Antico: sui monti Alburni, a quota 890 mt. s.l.m. sono stati rinvenuti manufatti litici propri del Paleolitico Medio, come pure a S. Angelo a Fasanella, nella grotta di S. Michele, e soprattutto nella grotta di Castelcivita; sul monte Calpazio si trova un riparo sotto roccia con selci di tipo musteriano; nella stessa Paestum, presso la cosiddetta Basilica, è attestata un’abbondante presenza di strumenti litici di tipo levalloiso-musteriano.

Sia a Paestum che a Marina di Camerota è presente anche qualche strumento che richiama o appartiene all’industria pontiniana, tipica del Lazio; questo fenomeno sta ad indicare i possibili contatti interregionali di questi gruppi di cacciatori e la loro grande mobilità alla ricerca di nuovi territori di caccia.

© Diritti Riservati

Massimo Cercola
Massimo Cercola
Massimo Cercola, appassionato di storia e territorio. Redattore della pagina "GeoBlog" di Cilento Reporter, un piccolo progetto, nato dall’esigenza, non solo di far conoscere le “bellezze” del territorio, attraverso una semplicissima applicazione web, ma anche quelle che sono le vicende e le storie legate ai monumenti, ai luoghi di culto o al semplice epitaffio che contraddistingue ed identifica con la propria forza storica, ogni angolo di questa meravigliosa terra: il Cilento !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Si terrà martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 presso l’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, in Via F. Palumbo, a Vallo della Lucania (SA), la cerimonia di premiazione del Premio Artistico - Letterario
I Campi Flegrei sono la più grande caldera urbanizzata attiva nel cuore del continente europeo. A partire dal 2005 è interessata dal fenomeno bradisismico che ..... 

Articoli correlati

Caratterizzata da una combinazione di paesaggi inattesi, spiagge esclusive, acque cristalline e un patrimonio culturale e storico lungo un percorso nel tempo
Appena arrivi, è la prima cosa che noti. Ti entra dentro, lo respiri nell’aria rarefatta, lo tocchi nella pietra pungente e porosa, lo vedi...
Continuano le "esplorazioni" del Cilento della rete ammiraglia della Rai. Sabato 31 Dicembre 2022, Marcello Masi e Daniela Ferolla hanno salutato il 2022 da...

Dallo stesso Autore

In una recente revisione pubblicata su Nutrients, i ricercatori hanno utilizzato dati ambientali, nutrizionali e di stile di vita per determinare se il Cilento, in Italia, condivida caratteristiche peculiari con quelle che sono definite 'Zone Blu della Longevità'
In un contesto globale in rapida evoluzione, spicca un paese che, pur nella sua pacata discrezione, si è guadagnato un posto d'onore per il suo avanzamento tecnologico e la sua eccellenza educativa: la Finlandia.
L’enigmatico dipinto della Tomba del Tuffatore potrebbe avere un significato diverso da....