22.8 C
Sessa Cilento
mercoledì, 24 Luglio 2024
HomeTagsTemporali

Tag: Temporali

spot_imgspot_img

Meteo: Maggio si presenta ancora una volta col suo volto instabile perturbato

La situazione su scala europea vede una anomala fascia di anticicloni fra l’Atlantico, la Scandinavia e la Russia. Questa situazione lascia spazio a un campo mediamente depressionario fra l’Europa centro occidentale e l’Italia

Grandi cambiamenti in vista della prossima settimana, possibile forte ondata di maltempo

Abbiamo trascorso un altro weekend dal tempo prevalentemente stabile e soleggiato su gran parte d’Italia, a causa della persistenza di un solido campo di alta pressione che domina sull’area del Mediterraneo.

Dopo settimane di caldo anomalo, è in arrivo un cambiamento meteo importante. Ma non da subito

La Protezione Civile della Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di livello Giallo per piogge e temporali valido dalle 18 di oggi (16 Ottobre) alle 15 di domani su tutta la regione, quindi possiamo dire che l’estate è ormai finita? L’anticiclone nordafricano ha perso buona parte della sua forza, sta avendo un primo lieve cedimento in questi giorni

Meteo. Due figure depressionarie incombono sull’Italia

Sarà da attenzionare l'evoluzione meteorologica dei prossimi giorni visto che l’Italia rischia di essere colpita da una ondata di maltempo pesante, causa l'approssimarsi alla penisola di ben due differenti figure depressionarie.

Continua l’instabilità meteorologica soprattutto nel pomeriggio. A rischio il ponte del 2 Giugno

La presenza di un campo barico piuttosto lasco sui mari attorno l’Italia fa in modo che il tempo si presenti sostanzialmente stabile e prevalentemente soleggiato...

Tanti temporali di calore in settimana. Giugno con temperature al di sotto del periodo

Il ciclone di origine africana, responsabile dell’ondata di maltempo del weekend, si sta ulteriormente colmando, allontanandosi dallo Ionio verso la Grecia.

Meteo: estate rimandata, piogge e temporali senza tregua

Il secondo fine settimana di maggio si avvicina, ben diverso da un anno fa quando un'ondata di caldo precoce iniziò a caratterizzare il mese. Al contrario, dieci anni fa, si verificavano come ora nevicate sulle Alpi e sulle cime Appenniniche.

Subscribe

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Must read

spot_img