15.6 C
Sessa Cilento
martedì, 27 Febbraio 2024
Prima PaginaNotizie LocaliOspedale San Luca di Vallo della Lucania: preoccupazione dei sindacati per affidamento...

Ospedale San Luca di Vallo della Lucania: preoccupazione dei sindacati per affidamento lavori ausiliari a cooperativa esterna

Oggi ,alle ore nove,nei pressi del Presidio ospedaliero “San Luca “ di Vallo della Lucania, alla presenza del Segretario provinciale ULSSA Salerno Gennaro Scarano, si è svolta una conferenza stampa per accendere i riflettori sui problemi dei lavoratori esterni all’ASL (assunti da cooperativa) a partire dal primo febbraio 2024. Il Segretario provinciale Gennaro Scarano, non ci sta e dichiara: “Con l’affidamento della gara dei servizi di ausiliarato e pulizia alla cooperativa DUSMANN Service srl, si provocherà una perdita consistente di salario per una settantina di persone assunte a tempo indeterminato.

“Il tutto verrà provocato dalla perdita delle ore aggiuntive che oggi il personale assunto. La preoccupazione è tanta,ma noi attiveremo tutte le nostre energie per contrastare una nuova gestione che si preannuncia scellerata.” Alla dichiarazione del Segretario provinciale Scarano fa eco  la rappresentante ULSSA del nosocomio di Vallo della Lucania ,Di Nicuolo Rosa che dichiara: “Ieri 23 gennaio ci doveva essere un incontro con la società:“Dussmann Service”, per discutere del tavolo tecnico .

Tutto questo per capire come svolgere i servizi aggiuntivi affidati alla cooperativa, sono stata convocata via email ma alla fine i referenti della “Dusmann Service” non si sono presentati nella sede dell’Ospedale San Luca ma si sono incontrati con la CGIL e la CISL, nella  sede della CGIL ,senza che noi non sapevamo niente e senza avvisarci. Un atto gravissimo verso il nostro Sindacato che ha la maggioranza degli iscritti”.

I lavoratori che si occupano di ausiliariato, ancora per poco tempo, con la Cooperativa : “ARIETE”,sono preoccupatissimi di questa situazione. I rumors non si fermano, qualcuno dei dipendenti  come Cinzia Monzo dichiara: “La nostra è una  lunga storia. Per questo lavoro ci siamo sacrificati,abbiamo sacrificato le nostre famiglie soprattutto in periodo di Covid.

Con  i miei colleghi abbiamo dato l’anima per questo lavoro, in ogni abbraccio e  in ogni carezza verso chi soffriva  c’era l essenza dell’amore e dell’ accoglienza. Tutto questo deve avere un senso,noi chiediamo solo una retribuzione equa.”

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.

Dallo stesso Autore

L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.
A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.