8.4 C
Sessa Cilento
domenica, 3 Marzo 2024
Prima PaginaEventi"Res cogitans - Blaise Pascal: un genio multiforme": si conclude il festival...

“Res cogitans – Blaise Pascal: un genio multiforme”: si conclude il festival itinerante fra arte, filosofia e scienza

Dopo sette incontri dislocati sulle province di Benevento e Salerno giunge al termine l’evento culturale organizzato dall’Associazione Culturale “L’Alveare” ETS: Res Cogitans – dialogo tra Arte, Filosofia e Scienza. Infatti, il prossimo 28 dicembre ore 16 presso il Centro Sociale Culturale Fioravante Serraino di Aquara si terrà l’ottavo e ultimo incontro del percorso che ha visto come filo conduttore il pensatore francese Blaise Pascal – filosofo, fisico, informatico ante litteram, ingegnere, matematico e teologo – di cui sono ricorsi i 400 anni dalla nascita.

Il percorso è iniziato l’11 ottobre scorso presso il teatro modernissimo di Telese Terme (BN) per poi proseguire, alternandosi tra le due province, fino a giungere ad Aquara. Le altre tappe sono state il palazzo della provincia a Salerno (17 ottobre), il teatro comunale Vittorio Emmanuele a Benevento (26 ottobre), la Certosa di San Lorenzo a Padula (14 novembre), il Palazzo De Tommasi Bozzi a Pietrelcina (29 novembre), il complesso S. Agostino dell’Università degli Studi del Sannio (6 dicembre) e l’ex tabacchificio SAIM a Capaccio Paestum (12 dicembre). L’iniziativa è stata patrocinata dalle due province, dai sette comuni raggiunti, la Regione Campania e l’Università degli Studi del Sannio. L’evento è stato inserito nell’elenco regionale delle attività culturali per l’anno 2023 ai sensi dell’articolo 11 della Legge regionale 7/2003.

L’intero percorso, validato dalla piattaforma S.O.F.I.A, è valso come aggiornamento dei docenti della scuola secondaria di II grado grazie ad un protocollo d’intesa con il liceo scientifico Rummo di Benevento. L’evento ha visto il coinvolgimento dell’Istituto di Istruzione Superiore Telesi@ di Telese Terme, dell’Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Corbino di Contursi Terme, del Liceo Scientifico Pisacane di Padula, del Liceo Statale Alfano I di Salerno e del Liceo Scientifico Rummo di Benevento.

Si ringrazia partner Casalini libri S.p.a., @Cult S.r.l. e Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum Serino per il sostegno. Un ringraziamento particolare va anche a Grafiche Capozzoli per la disponibilità e la vicinanza al progetto culturale. Gli incontri, seguiti in media da circa 280 spettatori tra le modalità in presenza e da remoto, hanno visto il succedersi di ben 18 relatori tra docenti universitari e di scuola superiore, ricercatori e dottorandi, studenti e studiosi. In primavera vi sarà la pubblicazione degli atti dell’edizione 2023 di Res Cogitans che saranno curati da FedOA – Federico II University Press. Per rivedere gli incontri e le presentazioni dei relatori visitare il sito www.acalveare.it oppure il canale YouTube @acalveare.

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Botta e risposta tra Orazio Schillaci e Vincenzo De Luca. A scatenare la scintilla sono stati i manifesti della Regione Campania in cui la premier Meloni veniva presa di mira e si attribuiva al Governo la chiusura dei pronto soccorso, giudicati dal ministro della Salute “falsa propaganda
Altri 3mila metri quadri di area museale aperti al pubblico. Con la benedizione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Reggia di Caserta
Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.
A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.