8.8 C
Sessa Cilento
domenica, 25 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiA Perdifumo, nel cuore del Cilento, la III edizione di "Perdifolk"

A Perdifumo, nel cuore del Cilento, la III edizione di “Perdifolk”

Venerdi 8 e sabato 9 settembre a Perdifumo, nel cuore del Cilento, si svolge la terza edizione dell’evento-diffuso Perdifolk che quest’anno raddoppia e rende omaggio, esattamente a 5 anni dalla sua scomparsa, al cantautore, poeta e scrittore, Claudio Lolli. L’evento organizzato dalla Graf srl e dalla Proloco Perdifumo e Frazioni, in collaborazione con SoundFly, Full Heads, Camella, e il sostegno del gruppo Acta, gode del patrocinio del Comune di Perdifumo ed è programmato e finanziato dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020) attraverso la Scabec – Società campana Beni Culturali.

Le piazze e gli angoli più suggestivi del centro storico di uno dei borghi più caratteristici del Cilento diventeranno insoliti parterre, per un totale di tre location affascinanti, con diverse caratteristiche uniche nel loro genere; adatte ad ospitare un cast artistico imperdibile per gli amanti della musica neo-folk campana.  I momenti sonori saranno intervallati da un’innovativa comicità e da particolari ricordi di uno dei grandi maestri del cantautorato impegnato che l’Italia ha espresso negli ultimi cinque decenni. Infatti sarà la prima volta in assoluto che in Campania si rende omaggio a Claudio Lolli e i più rappresentativi esponenti del cantautorato napoletano moderno coglieranno l’occasione per cantare le sue canzoni più celebri come “Borghesia”, “Ho Visto Anche Degli Zingari Felici”, “Anna Di Francia” … Da sottolineare l’intervento di Paolo Capodacqua cantautore, e storico chitarrista e collaboratore di Claudio Lolli.

L’idea di base è proporre spettacoli “in contemporanea e diffusi” senza sosta e in maniera intercambiabile mentre il pubblico passeggia in un caratteristico borgo centenario godendo le bellezze, le peculiarità architettoniche e degustando prodotti locali fino ad una sorpresa finale con un particolare concerto sul balcone. “Perdifolk 2023” continuerà a proporre momenti di ilarità collettiva grazie alle incursioni di Vincenzo Comunale e Davide DDL i quali avranno il ruolo di “presentatori” delle due serate senza sottrarsi a brevi sketches di stand up comedy.  

Nella due giorni, in una modalità irripetibile, esponenti del rock e neo-folk campano si esibiranno in scenari unici come il Piazzale della Posta (con la sua cornice dell’inconfondibile Campanile) e Piazza Guglielmini (impreziosita dalla storica fontana pubblica adiacente all’omonimo Palazzo) artisti del calibro di Francesco Di Bella (frontman del gruppo 24 Grana), Dario Sansone (frontman del gruppo Foja), la cantautrice FLO e i cantautori Gabriele Esposito e Giovanni Block. Con loro in cartellone i rap-cantautori PeppOh e Oyoshe, il trio Kalika e Federica Ottombrino del duo Fede ’n’ Marlen. Tra i nomi emergenti troviamo Antonio D’Apolito, Cristina Cafiero, Salvatore Tortora, La Digos. Spazio dunque alla stand up comedy di due tra i più giovani e seguiti comedians italiani e alla world music e folk contaminata con la dance di Dario Cervo meglio conosciuto come Sangennarobar da anni tra i djs ufficiali del Jova Beach Party.

Sui palchi allestiti si alterneranno in sequenza: venerdi 8 settembre dalle ore 20 – DJ Set: Sangennarobar, opening: Antonio D’Apolito + Cristina Cafiero – Ping Pong: Salvatore Tortora – La Digos -Concerto Doppio: PeppOh + Oyoshe -Saluto dall’alto: Gabriele Esposito. Presenta Davide DDL – sabato 9 settembre dalle ore 20 in giro per il borgo tra Piazzale della Posta e Piazza Guglielmini live in simultanea: – PeppOh + Oyoshe, Kalika + Federica Ottombrino, Giovanni Block, Dario Sansone, Flo, Francesco Di Bella ospite d’onore Paolo Capodacqua – Presentano Vincenzo Comunale e Davide DDL.

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno