11.7 C
Sessa Cilento
lunedì, 26 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiGusto Italia torna nel Cilento e fa tappa a Marina di Camerota

Gusto Italia torna nel Cilento e fa tappa a Marina di Camerota

È un ritorno quello di Gusto Italia nel Cilento costiero. Ogni anno, da diverse edizioni, la fiera dell’enogastronomia, del turismo e dell’artigianato si muove tra le più belle località di mare del Mezzogiorno d’Italia. Da mercoledì 26 a domenica 30 luglio l’appuntamento è a Marina di Camerota, al Porto Turistico, con ingresso libero e gratuito dalle ore 17 a mezzanotte.

Una location di facile accesso da tutta la costa limitrofa, area premiata sia con la Bandiera Blu per il mare che con quella Verde assegnata dai pediatri italiani.

Gusto Italia, evento itinerante firmato dall’Associazione Italia Eventi, è patrocinata dal Comune di Camerota, grazie al sindaco Mario Salvatore Scarpitta, all’assessore Teresa Esposito, dalla Camera di Commercio di Salerno, dal Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni e con la collaborazione dello Sportello Turistico La Perla del Cilento, dei portali turistici In Camerota e Infreschi di Camerota, del Marina Yachting Porto Turistico di Marina di Camerota, dell’UNOE Unione Nazionale Organizzatori di Eventi e della Confederazione Nazionale Artigianato CNA di Salerno

Tra le attività collaterali alla fiera, dal venerdì alla domenica, andranno in scena gli spettacoli del Teatro Nazionale di burattini di Mauro Apicella. “Siamo nel pieno del nostro tour estivo e tornare nel Cilento è sempre bellissimo. Nella patria della Dieta Mediterranea l’attenzione alle produzioni di eccellenza e ai prodotti artigianali è sempre alta. Continuiamo a portare il meglio del Made in Italy nei più affascinanti luoghi di vacanza”, commenta Giuseppe Lupo, presidente di Italia Eventi.

Le aziende e i prodotti di Gusto Italia

Cinque le regioni italiane presenti a questa tappa, partendo dalla Campania e da Camerota. Difatti sono numerose le aziende locali che considerano Gusto Italia una importante vetrina per le proprie produzioni tipiche.

Dall’Irpinia giungeranno salumi, formaggi, tartufi, composte di frutta, biscotteria artigianale ed un elisir a base di zafferano ed erbe aromatiche. Presenti anche i donuts, le crepes e i waffelini in vari gusti e colori. Per i golosi caramelle, lecca lecca e marshmallow di una giovane azienda, liquore alla canapa e al finocchietto. Da Capaccio Paestum ottimo miele da apicoltura artigianale, assieme a numerosi prodotti derivati. 

Dalla Puglia taralli friabili, anche senza lievito e in tanti gusti. Dalla Basilicata pasta artigianale, peperoni cruschi, legumi, sott’oli, formaggi e salumi tra cui il noto Canestrato di Moliterno e un vino medievale ottenuto da un’antica ricetta.

Dalla Calabria tanta liquirizia, da cui nascono una serie di declinazioni e abbinamenti, torroncini e croccantini al sesamo, i pregiati salumi di maiale nero calabrese e una dolce bevanda ottenuta dal mosto d’uva. Dalla Sicilia il cioccolato di Modica, assieme ai tanti dolci tipici dell’isola tra cui cannoli e pasta di mandorle.

Ricco anche l’angolo dell’artigianato, dove sarà possibile trovare bigiotteria, prodotti in pelle, cappelli e bracciali. Presenti anche le ceramiche artigianali, i cristalli profumati e i prodotti per l’aromaterapia. Attesi i capi Moda Positano ed i coralli lavorati a Torre del Greco. Non mancheranno tegole dipinte, prodotti in vetro soffiato e creme alla canapa e all’aloe.

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.
A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.