11.7 C
Sessa Cilento
lunedì, 26 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiJazzinLaurino, il ricco programma dell'edizione numero ventuno

JazzinLaurino, il ricco programma dell’edizione numero ventuno

JazzinLaurino Festival & Workshop si svolge da ventuno anni nella prima parte di agosto nel borgo di Laurino, in provincia di Salerno, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, articolato su cinque giornate ricche di didattica e concerti. Laurino per una settimana si trasforma in una cittadella della musica, in cui ogni luogo e ogni abitante del paese sono coinvolti nell’evento.

Il Workshop di musica d’insieme sarà aperto agli studenti del Liceo Alfano I di Salernosotto la guida del Maestro Marco Tindiglia dal 6 al 9 agosto presso il Convento di Sant’Antonio, quattro giorni intensi in cui i ragazzi costruiranno un repertorio che culminerà nel concerto finale la sera del 9 agosto nella Piazza A. Magliani.

Il concerto principale, che aprirà il Festival Il 6 agosto presso l’Anfiteatro di Laurinovedràprotagonista la cantante e polistrumentista CHIARA CIVELLOin tour con lo spettacolo SONO COME SONO.

Chiara Civello (Roma15 giugno 1975) è una cantantecompositrice e polistrumentista italiana, divenuta nota con il suo album di debutto Last Quarter Moon.Nella sua carriera, svolta tra BrasileItalia e Stati Uniti, ha collaborato con artisti di spicco internazionale, come Michael BubléTony BennettJames TaylorBurt BacharachJuan Luis GuerraPino DanieleAna CarolinaGilberto GilChico BuarqueEsperanza Spalding e Al Jarreau. Ha studiato presso la Berklee School of Music di Boston ed è stata la prima artista italiana nella storia ad esordire con la leggendaria etichetta Verve Records che contiene, tra gli altri, un brano scritto a quattro mani con Burt Bacharach.

Nel  2012 ha vinto il Premio Multishow per la miglior canzone dell’anno per il singolo Problemi, colonna sonora della telenovela brasiliana Fina estampa. Insieme ad Ana Carolina ha, inoltre, realizzato le colonne sonore di Passione e di Guerra dos sexos. Nello stesso anno ha partecipa al Festival di Sanremo. Nel 2018 è special guest nel tour mondiale di Gilberto Gil. Ha all`attivo sette album tra cui l`ultimo dedicato alla canzone francese.È solita, nelle sue composizioni, suonare chitarra e pianoforte, nonché cantare, nei propri brani originali e nelle sue interpretazioni, in molteplici lingue,quali italianoinglesespagnoloportoghesefrancese e napoletano.

La critica ha sempre apprezzato il lavoro di Chiara Civello. Nel 2005 Billboard scrisse della cantautrice: “la bellezza, lo charme e il carisma del debutto discografico della cantautrice Chiara Civello sono certamente un inizio promettente e segnalano al mondo la prima rivelazione del nuovo anno”. Così anche per l’International Herald Tribune, che dichiarò: “la combinazione di personalità, profondità e sofisticatezza …impressionanti”. Il crooner statunitense Tony Bennett ha definito la cantautrice italiana come “la miglior cantante jazz della sua generazione”.Burt Bacharach, invece, ha dichiarato: “ha tutte le carte in regola per diventare una superstar”. La cantante e attrice Cyndi Lauper, ha definito Last Quarter Moon, l’album di debutto della cantautrice come “ammaliante e fantastico”. Phil Woods l’ha definita “più di una cantante, una vera musicista e improvvisatrice, pianista e compositrice”.

La rassegna proseguirà il 7 agosto con due eventi ad ingresso gratuito organizzati in collaborazione con “La Villa di Laurino”: alle ore 19,00:  Presentazione del libro ^Nelle terre di Bacco^ di Bruno De Conciliis e degustazione vini presso Piazzetta della Villa di Laurino. Dalle ore 22,00 : OPEN MIC(concerto degli allievi e jam sessions).

L`8 agostoaltri due eventi ad ingresso gratuito: alle ore 19,30 “ Aperijazz“ presso Piazzetta Raffaele Ventre, aperitivo  con musica jazz dal vivo e alle 22,00 spettacolo itinerante ”Andata e Ritorno nei sagratidi Laurino”, dove il protagonista sarà proprio il borgo di Laurino che ospiterà nei suoi angoli più suggestivi, sui sagrati delle Chiese di Laurino,cinque piccole formazioni che accoglieranno il pubblico con musiche di differenti culture (fado, bossa nova, tango argentino, musica lirica, blues e jazz) eseguite in brevi concerti di circa mezz’ora. Le proposte di quest`anno saranno:tango argentino (Carmine Mandia, fisarmonica), fado (Ricardo Belo e Elena Nicoletti, chitarra e voce), musica classica e contaminazioni con l`arpa di Valentina Milite, “A bassa voce“, selezione di brani soft-jazz a cura di Angelo Maffia, Fabio Schiavo e Giuliana Cangemi (chitarra, pianoforte e voce) e inoltre musica e poesia che si fonderanno con le letture di Marcello Napoli accompagnato dalla chitarra di Fausto Comunale. Le locations saranno laCappella dell’Annunziata (1500), laCollegiata di Santa Maria Maggiore (IX-X sec.), la Cappella di Sant’Elena (1700) e la Chiesa di San Biagio (1352) e la Chiesa di Ognissanti (1732).

Il 9 agostoalle ore 22,00 in Piazza A. Magliani concluderà il festival il concerto dei partecipanti al Workshop di Musica Creativa con il Maestro Marco Tindiglia, chitarrista e polistrumentista jazz. I protagonisti saranno gli allievi del Liceo Musicale Alfano I di Salerno, sotto la guida del Maestro Giuseppe Esposito e della cantante Maria Teresa Petrosino. JazzinLaurino è una manifestazione organizzata dal Comune di Laurino con la direzione artistica dell’Associazione Liberi Suoni diretta da Angelo Maffia.

Negli anni “JazzinLaurino workshop” ha avuto tra i docenti artisti italiani e stranieri di altissimo profilo: Dennis Irwin, George Garzone, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Roberto Gatto, Paolino Dalla Porta, Cinzia Spata, Alberto Mandarini, Dario Deidda, Rita Marcotulli, Michel Benita, Furio Di Castri, Andy Sheppard, Michele Rabbia, Marco Tindiglia e Diana Torto.

I seminari a cura di Tuck Andress, Patti Cathcart, Billy Cobham, Stanley Jordan, Uri Caine e altri hanno arricchito l’offerta formativa.

JazzinLaurino Festival ha ospitato nel corso dei 20 anni precedenti moltissimi artisti tra cui: Tosca,Noa,Mario Biondi,Ron, Karima, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Enrico Rava, Gino Paoli, Danilo Rea, Paolino Dalla Porta, Roberto Gatto, Maria Pia De Vito, Rita Marcotulli, Billy Cobham, Tuck and Patti, Richard Galliano, Ian Lundgren, Uri Caine, Tommy Emmanuel, Vicente Amigo, Marco Pereira, Irio De Paula, Javier Girotto, Antonello Salis, Sandro Deidda, Fabrizio Bosso, Julian Oliver Mazzariello, Dado Moroni, Yamandu Costa, Raphael Gualazzi e tanti altri.

L’Associazione Liberi Suoni collabora inoltre con l’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma ONLUS contribuendo a sensibilizzare il pubblico e promuovere il finanziamento della ricerca scientifica sui tumori infantili durante le edizioni del festival.

Come da tradizione, “JazzinLaurino” sostiene la ricerca scientifica promossa dall’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. In occasione del concerto di Chiara Civello e per ogni altro evento legato al festival ci sarà, infatti, uno stand dedicato all’associazione del “Bambino con l’imbuto” che da trent’anni, da quando è nata, promuove la ricerca sul neuroblastoma, tumore pediatrico prima causa di morte per malattia in età prescolare, e sui tumori cerebrali pediatrici. Durante i concerti, inoltre, ci sarà spazio per raccolte fondi in aiuto ai progetti scientifici sostenuti dall’Associazione Neuroblastoma, il tutto accompagnato da momenti a carattere divulgativo a cura di Giuliana Cangemi, biologa e ricercatrice all’istituto Giannina Gaslini di Genova dove l’associazione ha la sua sede legale e dove affonda buona parte delle sue radici storiche. Ulteriori informazioni su www.jazzinlaurino.it , jazzinlaurino@gmail.com oppure telefonando al 3487238568

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno