5.8 C
Sessa Cilento
mercoledì, 21 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiAnche quest'anno “JazzinLaurino” per la ricerca scientifica

Anche quest’anno “JazzinLaurino” per la ricerca scientifica

JazzinLaurinoFestival & Workshop” promuove anche quest’anno il valore della ricerca scientifica per la cura del neuroblastoma, tumore tra i più diffusi nell’infanzia e prima causa di morte per malattia entro il primo anno di vita. Il festival, in programma dal 10 agosto a Laurino, sarà infatti l’occasione per sottolineare le finalità dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, impegnata da quasi trent’anni nella raccolta fondi per il sostegno di studi scientifici portati avanti da diversi centri di ricerca italiani.

Da qui il grazie dell’associazione guidata dalla presidente Sara Costa per questo evento organizzato dal Comune di Laurino con la direzione artistica dell’Associazione Liberi Suoni diretta da Angelo Maffia.

“Liberi Suoni”manifesta la sua consolidata vicinanza all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma anche nel sito di “JazzinLaurino”,www.jazzinlaurino.it: sempre nel sito si può trovare il programma del festival,al via il 10 agosto nell’anfiteatro di Laurino con il concerto del chitarrista Tommy Emmanuel.

Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma

L’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma nasce il 23 luglio del 1993 scegliendo come sua sede legale e “naturale” l’Istituto “Giannina Gaslini” di Genova. Le sue origini si legano alla volontà di madri e padri che hanno vissuto l’esperienza della malattia dei propri figli, ma anche su impulso di oncologi frustrati dagli scarsi successi terapeutici ottenibili in quegli anni. Dal 1996, l’associazione è presieduta da Sara Costa, socia fondatrice e mamma di Luca, bambino che non ce l’ha fatta a superare la malattia.

L’associazione si propone di finanziare progetti di ricerca per la cura del neuroblastoma e di altri tumori solidi in età pediatrica: le iniziative di raccolta fondi sono tante. Oltre agli strumenti come il 5xmille, ci si basa ad esempio sull’impegno di genitori attivi in diverse parti d’Italia, ma anche sulla collaborazione di realtà istituzionali e di molte altre persone desiderose di fare la propria parte per sostenere la ricerca e dare un motivo di speranza in più alle bambine e ai bambini in attesa di nuove cure personalizzate e più efficaci.

Il “bambino con l’imbuto” contraddistingue il logo dell’associazione: un’immagine di gioia nonostante il dolore; la gioia dell’infanzia da incoraggiare anche attraverso la ricerca.

Altre informazioni sull’associazione e le sue iniziative si possono trovare sul suo sito web – www.neuroblastoma.org– e sui suoi canali Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e YouTube.

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Abbiamo trascorso un altro weekend dal tempo prevalentemente stabile e soleggiato su gran parte d’Italia, a causa della persistenza di un solido campo di alta pressione che domina sull’area del Mediterraneo.
Centinaia tra sindaci e amministratori della Campania in piazza per dire no all’autonomia differenziata, “una legge truffa che distrugge l’unità d’Italia”
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno