martedì 24 Maggio 2022
17.8 C
Sessa Cilento

A Pollica si celebra la giornata mondiale della biodiversità

Nella Giornata mondiale della Biodiversità che ricorre...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di...
- Pubblicità -
HomeNotizie LocaliSassano. “Senza barriere nella Valle delle orchidee”, il progetto per un turismo...

Sassano. “Senza barriere nella Valle delle orchidee”, il progetto per un turismo accessibile

- Pubblicità -

‘Senza barriere nella Valle delle orchidee’ è il tema dell’evento all’aperto dedicato al turismo accessibile, patrocinato dal Consiglio regionale della Campania e dal Comune di Sassano (Salerno) e organizzato dal Parco nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, con la collaborazione del centro clinico Nemo di Napoli, dell’unione italiana lotta alla distrofia muscolare e dell’ecomuseo delle antiche coltivazioni di Sassano, che si terrà nel comune cilentano il prossimo sabato 14 maggio. La presentazione dell’iniziativa si è tenuta in conferenza stampa nella sede del Consiglio regionale della Campania, con la partecipazione del presidente del Consiglio regionale della Campania Gennaro Oliviero, dell’assessore regionale al Turismo Felice Casucci, del consigliere regionale e presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Tommaso Pellegrino, del sindaco di Sassano Domenico Rubino, del Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania Paolo Colombo, del direttore del centro clinico Nemo Salvatore Dongiovanni, del coordinatore amministrativo del centro clinico Nemo Francesco Lettieri, del rappresentante della Uildm di Napoli Salvatore Leonardo.

“Con questa iniziativa – ha detto Pellegrino – vogliamo dare un segnale forte a quanti ritengono che i nostri luoghi di pregio nell’area Parco siano generalmente inaccessibili per chi ha problemi motori o disabilità. A Sassano annoveriamo oltre 230 varietà di orchidee selvatiche che sono osservate da studiosi di tutto il mondo e abbiamo individuato un percorso dedicato a questo straordinario patrimonio naturalistico senza barriere per chi vuole vivere un’esperienza emozionale forte. Un progetto che diventerà stabile nell’ambito della nostra offerta turistica perché siamo convinti che bisogna investire sempre più nel turismo accessibile, coinvolgendo le associazioni come la Uildm e il mondo del volontariato, oltre alle amministrazioni locali, a dimostrazione che le sinergie sono importanti per abbattere concretamente ogni forma di barriera”.

Leggi anche:   Hairstylist di Acciaroli fra i giurati per eleggere i migliori parrucchieri della Campania
- Pubblicità -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Agenzia DiRE
Agenzia DiREhttp://www.dire.it
Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno, non è pertanto un articolo prodotto dalla nostra redazione ma è a cura di "Agenzia Dire"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Dieta mediterranea: Future food institute, Parco archeologico Paestum e Velia e comune di Pollica firmano protocollo d’intesa

0
Creare connessioni sempre più forti tra l’antica Elea/Velia e lo stile di vita mediterraneo riconosciuto...

A Pollica si celebra la giornata mondiale della biodiversità

0
Nella Giornata mondiale della Biodiversità che ricorre oggi, il Paideia Campus di Pollica spegne la...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

0
Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del...

Ricerca di Unisa sul territorio della Comunità Montana Alento-Monte Stella

0
Nella mattina di lunedì 16 maggio,  all'Università degli Studi di Salerno, i professori Massimiliano Bencardino...

Festival Nazionale della Dieta Mediterranea. Al Mipaaf l’evento di lancio

0
Mercoledì 18 maggio alle ore 11, nella sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via...

Codacons Cilento: chiesto un incontro con i Comuni finalizzato all’approvazione della Legge “Velia”

0
Il presidente del Codacons Cilento, Bartolomeo Lanzara ha inviato una lettera ai sindaci del comune...

Articoli correlati

Dieta mediterranea: Future food institute, Parco archeologico Paestum e Velia e comune di Pollica firmano protocollo d’intesa

0
Creare connessioni sempre più forti tra l’antica Elea/Velia e lo stile di vita mediterraneo riconosciuto...

A Pollica si celebra la giornata mondiale della biodiversità

0
Nella Giornata mondiale della Biodiversità che ricorre oggi, il Paideia Campus di Pollica spegne la...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

0
Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del...

Ricerca di Unisa sul territorio della Comunità Montana Alento-Monte Stella

0
Nella mattina di lunedì 16 maggio,  all'Università degli Studi di Salerno, i professori Massimiliano Bencardino...

Festival Nazionale della Dieta Mediterranea. Al Mipaaf l’evento di lancio

0
Mercoledì 18 maggio alle ore 11, nella sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in via...

Codacons Cilento: chiesto un incontro con i Comuni finalizzato all’approvazione della Legge “Velia”

0
Il presidente del Codacons Cilento, Bartolomeo Lanzara ha inviato una lettera ai sindaci del comune...

Altri dall'Autore

“Verde Giffoni”, quattro giorni per la sostenibilità rivolti alla Generazione Z

0
Al via dal 27 al 30 aprile Verde Giffoni: l’iniziativa rivolta alla salvaguardia del Pianeta...

A Pompei monitoraggi del Parco Archeologico affidati al cane robot ‘Spot’

0
Nuove e sofisticate tecnologie per monitorare in tutta sicurezza il patrimonio archeologico di Pompei. L’ultima ad...

De Luca: “Quarta dose e mascherine per tutti o l’Italia richiude”

0
“Le vaccinazioni devono continuare, la quarta dose deve essere introdotta per quelli come me che hanno...
- Pubblicità -

Devi leggere

Dieta mediterranea: Future food institute, Parco archeologico Paestum e Velia e comune di Pollica firmano protocollo d’intesa

Creare connessioni sempre più forti tra l’antica Elea/Velia e lo stile di vita mediterraneo riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. È l’obiettivo che...

A Pollica si celebra la giornata mondiale della biodiversità

Nella Giornata mondiale della Biodiversità che ricorre oggi, il Paideia Campus di Pollica spegne la sua prima candelina. Si tratta di un polo internazionale,...

29 Maggio. Riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Il Santuario della Madonna del Sacro Monte di Novi Velia riaprirà il 29 maggio p.v., ultima domenica del mese.  Il Santuario di Maria ritornerà a essere aperto...
- Pubblicità -

Devi leggere

Seconda metà di maggio: caldo estivo, sempre più forte

L’estate inizia, pian piano, a scaldare i motori, tanto che la seconda parte del mese di maggio ora rischia di essere dominata dal ritorno dell’opprimente...

Il Consorzio ricotta di bufala Campana Dop sceglie la continuità. Benito La Vecchia confermato Presidente: “pronti a crescere ancora”

Il Consorzio di Tutela della Ricotta di Bufala Campana Dop sceglie la continuità: Benito La Vecchia è stato rieletto presidente e inizia così il suo terzo mandato...

EU Agrifood Week: nel Cilento e non solo, dieci giorni di iniziative per celebrare la biodiversità

Nella Giornata Mondiale della Biodiversità il Paideia Campus festeggia il primo anno di attività a Pollica, nel cuore del Cilento. Per l’occasione Future Food Institute, in...