9.5 C
Sessa Cilento
domenica 27 Novembre 2022
HomeNotizie LocaliSessa Cilento. Dopo lo stop pandemico torna la tradizionale processione

Sessa Cilento. Dopo lo stop pandemico torna la tradizionale processione

Dopo due anni di stop il 2022 ha visto il  ritorno dei pellegrini lungo le strade ed i vicoli di Sessa Cilento in occasione della festa della Madonna del Rosario di Pompei.  Dunque è stata ripristinata la processione votiva, che domenica 8 Maggio è partita dalla Chiesa di Santo Stefano Protomartire e si è snodata tra le vie del paese. Anche le intemperie, previste per la giornata di ieri, hanno dato una minima tregua a quella che è ormai una tradizione centenaria del borgo di Sessa Cilento. 

Quelle che hanno preceduto la festa, sono state giornate intense, nelle quali il comitato festa ha approntato nei minimi particolari la cadenza programmatica delle giornate di festa religiosa fino al culmine  ieri  e che ha  permesso alla Sacra Effige della Madonna di ritornare  a “visitare” le famiglie.

Una  processione antica, organizzata ogni anno e voluta fortemente, oltre mezzo secolo fa, dall’indimenticabile parroco del comprensorio Don Franco Gatti,  che prevedeva un lungo e dettagliato corteo per l’intero paese che per l’occasione veniva e viene  addobbato da festoni e paramenti. Un tassello cruciale del DNA e dell’identità del piccolo centro di Sessa Cilento.

Alessandro Giordano
Alessandro Giordano
Dal Marzo 2015 racconto la nostra terra, il Cilento, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai Cilentani stessi. La Storia, i Personaggi, la Cultura, le Tradizioni e le Contraddizioni, il patrimonio artistico, gli eventi e le iniziative in programma che ritengo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei miei articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Codacons Cilento: “per rilanciare il territorio serve una nomina al Parco qualificata e competente”

In questi giorni sui mass media e in via ufficiosa rimbalzano i nomi dei “papabili” alla nomina ministeriale per la scelta del nuovo presidente...

Meteo: nel week-end ancora maltempo. Campania divisa in due

Dopo una breve tregua dopo il ciclone Poppea, che ha causato allagamenti, alberi caduti e due vittime in Campania, nel week end è attesa sull’Italia una nuova ondata di...
Contattaci su WhatsaApp

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

Dallo stesso Autore