22.8 C
Sessa Cilento
mercoledì 17 Agosto 2022
HomeNotizie ItaliaCovid-19: No alla quarantena con Green Pass rafforzato

Covid-19: No alla quarantena con Green Pass rafforzato

Nel corso della cabina di regia a palazzo Chigi, per quanto riguarda le quarantene, sono state ipotizzate tre categorie: –i non vaccinati, per i quali continueranno a vigere le attuali regole (quarantena di 10 giorni); –persone in possesso del Green Pass rafforzato da oltre 120 giorni, per le quali la quarantena si ridurrà a 5 giorni e alle quali, al termine di questo periodo, sarà richiesto un tampone con esito negativo; -persone con dose booster o con Green Pass rafforzato da meno di 120 giorni, per le quali non sarà più prevista la quarantena ma una forma di autosorveglianza (no sintomi) e, al quinto giorno dal contatto con il caso positivo Covid-19, l’effettuazione di un tampone con esito negativo. La decorrenza delle nuove norme, per ragioni organizzative e logistiche, sarà definita in accordo con il Commissario Figliuolo. L’inizio del Consiglio dei ministri è aggiornato alle ore 19.30.

Nel corso della cabina di regia, il M5s ha espresso dubbi sull’obbligo del green pass rafforzato per per i lavoratori. Il ragionamento fatto dal capodelegazione Stefano Patuanelli è che si è sempre ragionato per funzioni: forze ordine, docenti, sanitari. Le categorie cioè a contatto con le persone. Quale sarebbe, invece, la ratio di distinguere tra un lavoratore è un disoccupato? Il M5s non e’ contrario all’obbligo di super Green pass, come dimostrano i precedenti decreti, ma chiede che la sua adozione sia fatta con raziocinio.

Forse – è la conclusione del M5s – a questo punto conviene ragionare sull’obbligo vaccinale. A quanto si apprende la Lega avrebbe espresso motivazioni di segno opposto a quelle del M5s. Nel contempo è arrivato l’azzeramento della quarantena per i vaccinati con terza dose esposti al contagio e una riduzione, sempre per i vaccinati, positivi e asintomatici, ma con due dosi. È quanto apprende l’agenzia Dire, in attesa che il Comitato tecnico scientifico riveli le proprie raccomandazioni alla cabina di regia di Governo, la cui riunione è stata convocata per le 16:30.

Leggi anche:   Nuovo Digitale Terrestre, cosa cambia da oggi?

L’indicazione del Cts sarebbe peraltro in linea con quando deciso dai Cdc americani nei giorni scorsi e vicina alla proposta della Società di igiene italiana, Siti, che ha pubblicato un position paper stamattina. Anche il consulente del ministro Speranza, Walter Ricciardi, aveva aperto a una riduzione dei tempi della quarantena, mentre la Conferenza delle Regioni ha chiesto al Governo di liberare i positivi asintomatici dopo dieci giorni anche senza l’esito negativo del tampone. [A.R.]

Nadia Cozzolino
Nadia Cozzolino
Giornalista professionista. Collabora con l'agenzia di stampa Nazionale "Dire"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

Altri due giorni dove il sipario di “Segreti d’Autore” si aprirà a Valle Cilento

Niente è più difficile dell’assoluta bontà a questo mondo. Se l’affermazione di Dostoevskij era vera nel 1867, lo è ancora di più al giorno...

Il cibo come racconto delle tradizioni familiari alle pendici del Monte della Stella

In Italia si va in vacanza anche per l’ottimo cibo e per la famosa dieta mediterranea e nel Cilento ci sono numerosi eventi legati...

Serramezzana: “ Le voci di Clara Schumann in scena il 9 Agosto, per “Segreti d’Autore”

Tre donne per raccontare una donna. È quello che accade con “Le voci di Clara”, lo spettacolo in programma martedì 9 a “Segreti d’Autore”,...

Dall’allerta meteo per temporali al caldo africano che è ancora in agguato

Domani (09.08.2022) arriveranno forti temporali al Sud Italia  e localmente anche al centro e il grande caldo si è attenuato, ma le temperature restano molto...

Anche quest’anno “JazzinLaurino” per la ricerca scientifica

“JazzinLaurinoFestival & Workshop” promuove anche quest’anno il valore della ricerca scientifica per la cura del neuroblastoma, tumore tra i più diffusi nell’infanzia e prima...

Articoli correlati

Continue to the category

Dallo stesso Autore

Continue to the category