sabato 23 Ottobre 2021
16.6 C
Sessa Cilento
sabato 23 Ottobre 2021
Prima PaginaMeteo CilentoMeteo. Un po' di pioggia ma il caldo resta, quanto durerà?

Meteo. Un po’ di pioggia ma il caldo resta, quanto durerà?

-Pubblictà-

La nuova settimana è iniziata all’insegna dell’instabilità atmosferica, con forti temporali associati a violente raffiche di vento che hanno spazzato diverse regioni, continua l’allerta meteo della protezione civile che da oggi,  29 settembre interesserà Calabria e Sicilia. Allerta meteo di colore giallo relativa ad ordinaria criticità per temporali sul versante tirrenico della Sicilia da Palermo a Messina, coinvolto anche tutto il settore orientale della regione, allerta meteo per rischio idraulico in Calabria.

In Campania, fra la serata di lunedì e la giornata di martedì, l’arretramento dell’anticiclone ha lasciato spazio a qualche nota di instabilità atmosferica: occasione per qualche breve rovescio a carattere sparso, in parziale estensione ai versanti tirrenici di Calabria e Sicilia. Le temperature massime in ulteriore aumento da domenica, con punte a tratti anche superiori ai 30/32°C nelle zone interne, per venti deboli dai quadranti meridionali; durante la prossima settimana tuttavia la rotazione delle correnti da Nord determinerà un generale abbassamento della colonnina di mercurio che si riporterà su valori più consoni all’inizio autunno.

Le previsioni meteo per giovedì 30 settembre vedono un rapido aumento della nuvolosità su Triveneto ed Emilia Romagna con locali piovaschi ed un abbassamento delle temperature, soffieranno venti di Bora sull’alto Adriatico che abbasseranno temporaneamente le temperature. Da segnalare una forte instabilità atmosferica in Appennino con frequenti temporali che colpiranno il settore centrale e soprattutto la Calabria, su quest’ultima regione i fenomeni risulteranno di forte intensità con possibili accumuli pluviometrici significativi in poco tempo.

Le previsioni meteo per venerdì 1 ottobre vedono una rimonta dell’alta pressione che determinerà generali condizioni di tempo stabile e soleggiato quasi ovunque, mentre la Sicilia sarà interessata da un’intensa fase di maltempo ed il cielo si presenterà molto nuvoloso o coperto con frequenti piogge e violenti temporali. Si prevede Scirocco sul Canale di Sicilia, mentre sul resto del Paese venti in attenuazione.

Le previsioni meteo per il weekend vedono un sabato caratterizzato da generali condizioni di bel tempo su gran parte del Paese con prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso, una scarsa ventilazione e mari poco mossi. Il maltempo insisterà sulla Sicilia con piogge e temporali alimentati dai venti di Scirocco. Le temperature si abbasseranno leggermente al Nord-Ovest, pur rimanendo ben al di sopra della media del periodo. Domenica 3 ottobre una perturbazione atlantica raggiungerà il nord Italia ed il medio versante tirrenico, bassa pressione ad ovest della Sardegna che richiamerà venti di Scirocco su Adriatico e Tirreno determinando un nuovo ulteriore aumento delle temperature quasi ovunque.

© Riproduzione Riservata

Redazione Meteohttps://www.ilmeteo.net/
Redazione de IlMeteo.net. Da più di 20 anni ci dedichiamo alla meteorologia. In questi anni siamo migliorati e siamo cresciuti molto. Oggi le nostre previsioni meteo vengono offerte in tutto il mondo. Non c’è dubbio sul fatto che Meteored sia diventato uno dei progetti di informazione meteorologica pionieri a livello mondiale. Lo dimostrano i professionisti, gli appassionati di meteorologia e tutte le persone che si affidano a noi ogni giorno.

Il portale di informazione web "Cilento Reporter" da sempre con impegno e  dedizione per un'informazione libera da qualsiasi vincolo, economico e non. Stiamo continuando ad aggiornarti e a informarti in questo periodo così sconcertante. Ma abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a far sentire la nostra, la Tua voce. A volte siamo scomodi, ma notiamo che i nostri articoli sono molto seguiti. A volte siamo sinceri e schietti fino all'antipatia, ma notiamo che c'è bisogno anche di questo. A volte siamo duri, ma quando la situazione lo richiede.
Siamo sempre liberi, perché  non ci lega vincolo alcuno. Non percepiamo fondi pubblici e selezioniamo rigorosamente le pubblicità accettandole solo se provengono da realtà etiche e che hanno a cuore l'ambiente e la salute.
Per questo continuare a far sentire la nostra voce non è facile. E abbiamo bisogno di te che ci leggi, come di tutti coloro che hanno a cuore l'informazione indipendente.

spot_img

Devi leggere

Trenitalia: dal 25 ottobre due nuove corse tra Salerno e Torre Annunziata centrale

A partire da lunedì 25 ottobre due nuove corse collegheranno Salerno e Torre Annunziata, potenziando così l’offerta del trasporto regionale nella fascia pendolare del...
Pubblicità

Notizie Correlate

Altre Notizie

Dello stesso autore

Trenitalia: dal 25 ottobre due nuove corse tra Salerno e Torre...

0
A partire da lunedì 25 ottobre due nuove corse collegheranno Salerno e Torre Annunziata, potenziando così l’offerta del trasporto regionale nella fascia pendolare del...

A Palazzo Coppola, “rivivono” le mostre di Segreti d’Autore XI edizione

0
Un' occasione per  ripercorrere una parte dell’evento culturale dell’estate 2021, il Festival Segreti d’Autore che riapre le porte con le mostre che hanno caratterizzato...

Salerno. “Incursioni Contemporanee” al complesso Monumentale di San Pietro a Corte

0
“Incursioni contemporanee”  è una iniziativa della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino diretta da Francesca Casule che mette in relazione passato e presente, memoria...

L’olio del Cilento sbarca a Monaco di Baviera

0
I prodotti del Cilento sbarcano a Monaco di Baviera dal 17 novembre prossimo grazie ad un accordo di "Campania Tipica" (marchio che raccoglie circa...

“Io Non Rischio 2021”, domenica 24 ottobre doppio appuntamento nelle piazze...

0
Domenica 24 ottobre l’appuntamento è con “Io Non Rischio”, la campagna promossa dal Dipartimento della Protezione Civile, dall’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze - Anpas, dall’Istituto...

Nuovo Digitale Terrestre, cosa cambia da oggi?

0
È arrivata la data che darà l’avvio al nuovo digitale terrestre, quella del 20 ottobre. Al momento sono 15 i canali che a partire...