giovedì 28 Ottobre 2021
12.4 C
Sessa Cilento
giovedì 28 Ottobre 2021
Prima PaginaIntrattenimento“Foja”, il nuovo video di Emanuele Montesano fra emigrazione e brigantaggio

“Foja”, il nuovo video di Emanuele Montesano fra emigrazione e brigantaggio

-Pubblictà-

Cantautore pop rock dalle influenze disparate, torna Emanuele Montesano con un nuovo video, un live in studio del brano “Foja”, fra emigrazione e brigantaggio. «“Foja” è un termine napoletano che si usa per indicare la foga, la rabbia. Con questo brano ho voluto parlare di tutti quelli che, per lavoro, sono costretti ad abbandonare la propria terra, al sud, non vedendo l’ora di potervi fare ritorno. Nel bridge cito anche i moti rivoluzionari dei briganti, spesso soffocati nella violenza e nel sangue dal potere».

Il video, registrato insieme ai musicisti Joseph Bruno e Domenico Anastasio, ripropone il brano in una veste scarna, acustica, a voler presentare l’ anima più intima di Emanuele e il suo approccio ai suoi brani durante i suoi concerti. «In un periodo di pandemia, non potendo muovermi liberamente, ho optato per qualcosa di più semplice ma, secondo me, di gran pathos: è stato anche un modo per tornare a suonare “dal vivo” insieme ai miei amici, che solitamente mi accompagnano durante i miei live». “Foja” è tratta dall’ultimo album in studio di Emanuele, “Mettiamoci d’accordo”, un mix di rock, elettronica, cantautorato, rap e ritmi in levare, il tutto condito in salsa pop, un lavoro eterogeneo che si erge sulla potente voce del cantante e compositore di origine cilentana.

«Questo sarà probabilmente l’ultimo singolo tratto dal mio album “Mettiamoci d’accordo”, lavoro un po’ sfortunato, uscito per un’etichetta con cui, quasi subito, mi sono trovato costretto a rescindere il contratto; nondimeno, l’arrivo della quarantena mi ha impedito di poterlo portare dal vivo. Ad ogni modo, ho continuato a scrivere molto altro materiale, in questo periodo, e sono già a lavoro per la registrazione del prossimo album».

© Riproduzione Riservata

Redazione Magazinehttps://www.cilentoreporter.it/
Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CilentoReporter.it

Il portale di informazione web "Cilento Reporter" da sempre con impegno e  dedizione per un'informazione libera da qualsiasi vincolo, economico e non. Stiamo continuando ad aggiornarti e a informarti in questo periodo così sconcertante. Ma abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a far sentire la nostra, la Tua voce. A volte siamo scomodi, ma notiamo che i nostri articoli sono molto seguiti. A volte siamo sinceri e schietti fino all'antipatia, ma notiamo che c'è bisogno anche di questo. A volte siamo duri, ma quando la situazione lo richiede.
Siamo sempre liberi, perché  non ci lega vincolo alcuno. Non percepiamo fondi pubblici e selezioniamo rigorosamente le pubblicità accettandole solo se provengono da realtà etiche e che hanno a cuore l'ambiente e la salute.
Per questo continuare a far sentire la nostra voce non è facile. E abbiamo bisogno di te che ci leggi, come di tutti coloro che hanno a cuore l'informazione indipendente.

spot_img

Devi leggere

Un’eccellenza da 680 milioni annui: la rucola della Piana del Sele Igp

Ha un giro d’affari di 680 milioni di euro all’anno e una produzione media pari a 400mila tonnellate, il 73% circa del totale nazionale;...
Pubblicità

Notizie Correlate

Altre Notizie

Dello stesso autore

Un’eccellenza da 680 milioni annui: la rucola della Piana del Sele...

0
Ha un giro d’affari di 680 milioni di euro all’anno e una produzione media pari a 400mila tonnellate, il 73% circa del totale nazionale;...

Consac: mancato invio delle bollette, ecco come fare per richiederle

0
E’ da qualche tempo che le bollette per il consumo di acqua potabile gestita da Consac non vengono recapitate. Molte le segnalazioni  degli amministratori...

A Paestum il congresso internazionale di medicina sul post pandemia

0
Al Forum Scientifico di Paestum 2021 saranno trattati i temi più attuali della medicina interna, della immunologia clinica e delle malattie allergiche e dermatologiche...

Le grotte della Campania e il Cilento al centro delle speleologie...

0
Centinaia di speleologi da tutta Italia e da diversi Paesi europei si preparano a sbarcare a Marina di Camerota, che dal 29 ottobre al...

Video-racconto sul monitoraggio della qualità dell’aria sui monti Alburni

0
E' di Arpa Campania il nuovo video-racconto della serie dedicata alle stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria. Questa volta i tecnici Arpac sono a...

Nuovo ciclone all’estremo Sud, possibile medicane? Le previsioni per Ognissanti

0
Il ciclone responsabile del maltempo si è spostato verso la Grecia determinando un temporaneo miglioramento in particolare su Calabria e Sicilia. Cerchiamo di capire...