9.5 C
Sessa Cilento
sabato 26 Novembre 2022
HomeNotizie LocaliCodacons Cilento: "porto di Casal Velino bloccato, a rischio l’economia turistica del...

Codacons Cilento: “porto di Casal Velino bloccato, a rischio l’economia turistica del comparto della nautica del Golfo di Velia”

Porto inagibile e diportisti bloccati, nell’indifferenza generale delle istituzioni, preannunciano una grave crisi economia nell’area del Golfo di Velia . “Bisogna intervenire immediatamente” – spiega Bartolomeo Lanzara, presidente del Codacons Cilento – “il porto di Casal Velino, tra i più importanti del Cilento, porto di ingresso al Parco Nazionale, rischia di rimanere chiuso per tutta l’estate perché mancano i finanziamenti adeguati per dragare l’area portuale e renderlo efficiente.

A rischio migliaia di posti di lavoro perché l’indotto economico non riguarda solo la nautica del golfo di Velia ma anche ristoranti, negozi e tutto quello che gira intorno ad un porto turistico peschereccio”.

“Chiedo quindi l’intervento immediato del presidente della Regione e dell’Assessore competente al fine di scongiurare una crisi economia nell’area che metterebbe in ginocchio tante piccole imprese che hanno atteso l’estate per riprendersi economicamente”  – continua Lanzara – “Se la situazione non si dovesse sbloccare, in tempi brevi, il Codacons preannuncia delle azioni legali di protesta collettive contro la Regione Campania affinché rilascino tutte le autorizzazioni e i finanziamenti promessi alla portualità turistica del Cilento”

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...
Contattaci su WhatsaApp

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

A Camerota un nuovo appuntamento di “Liber Fest”: Libri per un pensiero libero

Sabato 19 novembre, alle ore 18:30, presso la sede della Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A a Camerota, Flavio Giordano presenterà il suo ultimo libro, dal titolo "Sognando...

Al museo archeologico romano di Positano un cantiere didattico dell’Istituto centrale per il restauro del Ministero della Cultura

Nel mese di novembre avrà inizio il cantiere didattico ICR per lo studio e la conservazione dei dipinti murali della domus ipogea del Museo Archeologico Romano (MAR) di Positano.

Dallo stesso Autore