15.6 C
Sessa Cilento
domenica 14 Agosto 2022
HomeNotizie LocaliSessa Cilento, una comunità in festa. Per il secondo anno non ci...

Sessa Cilento, una comunità in festa. Per il secondo anno non ci sarà l’antica processione

La pandemia non risparmia niente e nessuno, non conosce sonno o limiti, anzi si modifica generando nuove varianti e potenziali pericoli per la popolazione. Per questo, è stato nuovamente necessario cancellare l’antica processione che da oltre mezzo secolo attraversa le vie di Sessa Cilento. Rituali antichi e radicati nella cultura dei sessesi, dall’indiscutibile sacralità e dai tratti spettacolari, al punto da diventare quasi un’attrazione turistica, frutto dell’unione e dell’impegno dei cittadini e del comitato festa.

Anche quest’anno la tradizione dovrà fare i conti con il protocollo dell’emergenza sanitaria. Sarà una celebrazione in tono minore rispetto al passato quella in programma  oggi, Sabato 8 Maggio 2021, a Sessa Cilento  in occasione della festa della Madonna, del Ss. Rosario di Pompei. Sarà rispettato il programma liturgico delle celebrazioni solenni, ore 11 S. Messa e Supplica alla B.V. di Pompei  e per l’occasione trasmessa anche on-line  sulla nostra pagina Facebook,  S. Messa delle ore 19:30 , annullata, invece, la processione religiosa dalla chiesa di Santo Stefano per le vie del paese.  Una  processione antica, organizzata ogni anno dal comitato festa e voluta fortemente, oltre mezzo secolo fa, dall’indimenticabile parroco del comprensorio Don Franco Gatti,  che prevedeva un lungo e dettagliato corteo per l’intero paese, che per l’occasione veniva addobbato da festoni e paramenti.

Un tassello cruciale del DNA e dell’identità del piccolo centro di Sessa Cilento, che per la seconda volta dovrà essere rinviato per un bene superiore, un po’ come Dio che sacrifica il suo unico figlio per la salvezza dell’umanità.
Amarezza, delusione e una certa dose di rammarico che uniscono un po’ tutto il Cilento ma con la consapevolezza di tutelare la salute della popolazione, di contribuire al contenimento di un virus potenzialmente mortale, con la speranza di poter tornare a celebrare il rituale il prossimo anno.

Leggi anche:   Rapina alla BCC della frazione Velina, arrestati.
Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

Il cibo come racconto delle tradizioni familiari alle pendici del Monte della Stella

In Italia si va in vacanza anche per l’ottimo cibo e per la famosa dieta mediterranea e nel Cilento ci sono numerosi eventi legati...

Serramezzana: “ Le voci di Clara Schumann in scena il 9 Agosto, per “Segreti d’Autore”

Tre donne per raccontare una donna. È quello che accade con “Le voci di Clara”, lo spettacolo in programma martedì 9 a “Segreti d’Autore”,...

Dall’allerta meteo per temporali al caldo africano che è ancora in agguato

Domani (09.08.2022) arriveranno forti temporali al Sud Italia  e localmente anche al centro e il grande caldo si è attenuato, ma le temperature restano molto...

Anche quest’anno “JazzinLaurino” per la ricerca scientifica

“JazzinLaurinoFestival & Workshop” promuove anche quest’anno il valore della ricerca scientifica per la cura del neuroblastoma, tumore tra i più diffusi nell’infanzia e prima...

Sessa Cilento. Una tre giorni per gustare la Pizza

Ritorna il 9 – 10  ed 11 Agosto 2022  a  Sessa Cilento presso la piazza principale Pompeo Lebano e lungo il corso principale –...

Articoli correlati

Continue to the category

Dallo stesso Autore

Continue to the category