18.9 C
Sessa Cilento
mercoledì, 12 Giugno 2024
Prima PaginaMeteo CilentoPrima ondata di freddo, l'ultima del 2019

Prima ondata di freddo, l’ultima del 2019

Da segnalare soltanto deboli nevicate sulle zone di confine dell’arco alpino che non hanno provocato particolari disagi, anzi hanno contribuito a rendere l’atmosfera natalizia più suggestiva. Una caratteristica di questi giorni è stata la marcata escursione termica con clima frizzante durante la notte e nelle prime ore del mattino, ma il tutto rientra nella normalità. Ci aspettano delle sorprese per questo weekend, in particolare alcune regioni del Centro-Sud saranno interessate da un brusco abbassamento delle temperature e dalla neve che farà la sua comparsa fino a bassa quota.

Le temperature minime si abbassano allineandosi alle medie del periodo. In generale si nota un maggiore allineamento alle medie del periodo rispetto alle settimane scorse, sia per quanto riguarda le minime, sia per quanto riguarda le temperature massime. Impulso balcanico per il week-end, neve in arrivo su Marche, Abruzzo, Molise e Sud

Un cambiamento è però nell’aria. Analizzando la carta sinottica, si nota infatti uno spostamento dell’asse dell’anticiclone verso ovest. Quest’ultimo si disporrà lungo i meridiani estendendosi dalla Penisola Iberica verso nord fino a raggiungere la Norvegia. In questo modo fungerà da blocco nei confronti del flusso atlantico proteggendo dalle piogge tutto il settore tirrenico del nostro paese e il nord Italia, mentre medio Adriatico e Sud saranno investiti da un flusso di correnti orientali di origine balcanica.

Si tratterà di aria fredda di origine continentale che, attraversando l’Adriatico, si caricherà di umidità portando la neve fino a bassa quota su Marche, Abruzzo, Molise. E’ prevista poi la formazione di un minimo depressionario sul Mar Ionio che determinerà una fase di maltempo dalle caratteristiche invernali sul nostro Meridione con neve fino a quote di bassa collina. Questa situazione persisterà per tutto il weekend e si protrarrà anche nella giornata di lunedì.

Cosa si prevede per la notte di San Silvestro e per l’inizio del 2020?

Martedì 31 dicembre 2019 i modelli previsionali del centro europeo mostrano un generale miglioramento delle condizioni del tempo  al Sud ed un aumento delle temperature diurne. Come sarà quindi la notte di San Silvestro? Stiamo parlando di tendenza, quindi il tutto è da confermare, ma con molta probabilità il bel tempo sarà nuovamente protagonista. Il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso sulle regioni centro settentrionali con gli ultimi locali addensamenti sulle estreme regioni meridionali, dove comunque non sono previste piogge o nevicate. Il clima sarà piuttosto rigido durante la notte con possibili gelate anche in pianura nelle zone interne del Centro, su tutto il Nord e sulle zone di collina di Basilicata, Campania e Puglia.

Il nuovo anno inizierà con l’alta pressione, si tratterà di un anticiclone piuttosto solido che regalerà bel tempo a tutto il nostro paese, escursioni termiche piuttosto marcate, sole protagonista durante il giorno.

A cura di Luca Ciceroni de Il Meteo.net

© Diritti Riservati

Redazione Meteo
Redazione Meteohttps://www.ilmeteo.net/
Redazione de IlMeteo.net. Da più di 20 anni ci dedichiamo alla meteorologia. In questi anni siamo migliorati e siamo cresciuti molto. Oggi le nostre previsioni meteo vengono offerte in tutto il mondo. Non c’è dubbio sul fatto che Meteored sia diventato uno dei progetti di informazione meteorologica pionieri a livello mondiale. Lo dimostrano i professionisti, gli appassionati di meteorologia e tutte le persone che si affidano a noi ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Continua incessante il monitoraggio  di tutto  il litorale alla ricerca di tracce e nidi, di tartarughe. L’obiettivo principale di conservare e proteggere la tartaruga marina Caretta Caretta dalle minacce
Venerdì 21 giugno 2024, alle ore 17:00, presso la Sala Torre – Palazzo Sant’Agostino della Provincia di Salerno, si terrà al conferenza stampa della Seconda Edizione del Premio Internazionale “Cilento In Opera Festival”
Da venerdì 14 giugno tornano le serate estive al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa con la riapertura delle “Terrazze Pietrarsa”.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore