martedì 19 Gennaio 2021
5.6 C
Sessa Cilento
Pubblicità
5.6 C
Sessa Cilento
martedì 19 Gennaio 2021
- Advertisement -

TAG

Scienza

Cilento: “secondo anno più caldo dall’800”, anticipata raccolta olive

Il 2020 è il secondo anno più caldo dal 1800 secondo un'analisi della Coldiretti sul clima in Italia. Raccolta delle olive anticipata per il...

COVID-19, clima, meteorologia e ambiente: le ultime novità

Quali sono i legami fra meteorologia, clima, ambiente e coronavirus? Fin da inizio pandemia se ne è parlato, ecco gli ultimi risultati scientifici da...

Maremoti nel Mediterraneo, è online il sito del Centro Allerta Tsunami dell’INGV

È online da oggi, 4 maggio, il sito web ufficiale del Centro Allerta Tsunami dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (CAT-INGV) al link http://www.ingv.it/cat/index.php/it/ Obiettivo della nuova piattaforma,...

Il legame tra coronavirus ed inquinamento

A ormai due mesi dai primi provvedimenti emergenziali che hanno portato al cosiddetto lockdown, sono sempre di più le evidenze dei legami, diretti e indiretti,...

I risultati dell’Osservatorio sui Mutamenti Sociali in Atto-COVID19

Mediante un sondaggio diffuso su scala nazionale, esplora e analizza gli effetti psico-sociali della contrazione dell’interazione, della prolungata convivenza e del distanziamento sociale dovuti...

Coronavirus, temperature più alte ne ridurranno l’espansione?

Circolano diverse notizie al riguardo: la domanda è se il caldo dei prossimi mesi, con il ritorno della primavera, possa limitare l'espansione del virus. La risposta come vedremo...

Fra pochi giorni è il solstizio d’inverno: un po’ di curiosità

Sta per iniziare l'inverno: domenica 22 dicembre è infatti il giorno del solstizio d'inverno. Quel giorno inizierà la stagione invernale "astronomica"; il primo dicembre era iniziata...

Esiste il rischio tsunami anche lungo la costa campano lucana? Il “testamento” del prof.Ortolani

Fino all’utimo, insieme al prof. Franco Castiello avevano portato al cospetto del Parlamento Italiano, un grido di allarme che ora più che mai insiste...

Gli effetti devastanti del terremoto del 1980

Il terremoto avvenne la sera del 23 novembre 1980 alle ore 19:34 locali. La scossa principale fu di magnitudo M 6.9 con epicentro tra le province di Avellino, Salerno...

INGV, individuato nel Mar Tirreno un complesso vulcanico finora sconosciuto

È stato selezionato come research spotlight del mese di settembre della rivista EOS – Earth & Space Science News lo studio “Magmatism Along Lateral Slab Edges: Insights From...

Latest news

- Advertisement -