14.5 C
Sessa Cilento
domenica, 23 Giugno 2024
Prima PaginaMeteo CilentoFerragosto all'insegna del caldo. Ma non sarà intenso

Ferragosto all’insegna del caldo. Ma non sarà intenso

L’ulteriore intensificazione dell’alta pressione subtropicale sul bacino del Mediterraneo garantirà tempo stabile e soleggiato su gran parte del nostro Paese per questo ponte di Ferragosto. Inoltre, l’ulteriore afflusso di aria calda in quota, causerà un graduale aumento delle temperature, soprattutto a partire da domenica 13 agostoquando il caldo inizierà a sentirsi.

Al Nord, durante le ore pomeridiane, si potranno sviluppare dei temporali sui rilievi alpini, a tratti anche di moderata intensità. Prevarrà la stabilità su tutte le regioni, con cieli sereni o poco nuvolosi un po’ d’ovunque. Ci sarà un pochino di variabilità al mattino sui settori alpini, dove avremo il rischio di qualche pioggia.

La settimana di Ferragosto vedrà una rimonta dell’anticiclone africano sul nostro Paese, favorendo un ulteriore aumento delle temperature massime sul nostro Paese. In alcune zone della Penisola la calura si farà più intensa, anche se nulla di eccezionale rispetto alle temperature estreme misurate lo scorso luglio. Difatti le temperature massime raggiungeranno punte di +36°C +37°C su Val Padana centro-occidentale, zone interne toscane e sarde.

Il giorno della Vigilia di Ferragosto, avremo piena stabilità e tempo soleggiato, con prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi. Rimarrà ancora della residua instabilità sull’arco alpino, in particolare fra i rilievi di Piemonte e Lombardia, dove si potranno sviluppare dei temporali di calore.

La giornata di mercoledì 16 agosto 2023, vedrà condizioni di piena stabilità atmosferica su tutta l’Italia, con tempo caldo e soleggiato su tutte le regioni, farà abbastanza caldo, ma senza raggiungere i valori estremi visti a luglio. I venti soffieranno generalmente deboli a regime di brezza, con mari quasi calmi o poco mossi.

© Diritti Riservati

Redazione Meteo
Redazione Meteohttps://www.ilmeteo.net/
Redazione de IlMeteo.net. Da più di 20 anni ci dedichiamo alla meteorologia. In questi anni siamo migliorati e siamo cresciuti molto. Oggi le nostre previsioni meteo vengono offerte in tutto il mondo. Non c’è dubbio sul fatto che Meteored sia diventato uno dei progetti di informazione meteorologica pionieri a livello mondiale. Lo dimostrano i professionisti, gli appassionati di meteorologia e tutte le persone che si affidano a noi ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

A governare il radicale cambiamento di circolazione è la situazione in quota. A 500 hPa si avvicina una ondulazione del flusso atlantico, con una saccatura da cui si isolerà un vortice freddo e instabile.
Acque cristalline, luoghi unici per le loro bellezze paesaggistiche, attenti alla sostenibilità ma anche alla tutela della biodiversità.
Inno alla lentezza per ammirare le immense bellezze del Cilento in programma sabato prossimo, 22 giugno 2024.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore