24.5 C
Sessa Cilento
domenica, 23 Giugno 2024
Prima PaginaCilento NotizieSubito interventi di pulizia strade , per evitare ulteriori disagi. Il monito...

Subito interventi di pulizia strade , per evitare ulteriori disagi. Il monito di Codacons Cilento

A distanza di poche ore dal violento nubifragio che si è abbattuto sul Cilento, arriva il monito del Codacons Cilento, in persona del suo presidente Avv. Bartolomeo Lanzara, verso i Sindaci e la Provincia affinché avviino subito interventi di manutenzione e pulizia delle strade, per evitare alluvioni, frane ed ulteriori disagi ai cittadini.

« Stiamo ricevendo, in questi giorni, numerose segnalazioni da parte di cittadini e amministratori locali, da ogni parte dell’area del Parco del Cilento, in merito ai ritardi  nella pulizia e manutenzione ordinaria delle  strade provinciali e comunali. A nostro giudizio è urgente porre rimedio al grave ritardo in merito al taglio dalle erbacce e pulizia delle cunette dalle strade che collegano i borghi del Cilento. A nulla sono valse finora le richieste pressanti d’intervento di molti cittadini nei comuni maggiormente colpiti dalle alluvioni e frane – sottolinea l’Avv. Bartolomeo Lanzara, responsabile Codacons Cilento –  La stagione turistica sta per partire ed è necessario procedere alla dovuta pulizia delle strade.  

Il problema riguarda gran parte del territorio del Parco Nazionale. La mancata pulizia dei bordi delle strade, ostruite dalla forte vegetazione spontanea rappresenta un potenziale pericolo per la sicurezza pubblica, con le cunette di scolo che spesso sono ostruite da detriti ed erbacce che in questi giorni sono stati la causa principale di allagamenti e disagi. Questa situazione provoca un immediato pericolo per la pubblica e privata incolumità dal momento che la vegetazione è causa dell’ostruzionismo  della sede stradale e limita anche fortemente la visibilità degli automobilisti in transito.

In conclusione, al fine di evitare incidenti stradali, favorire il deflusso delle acque meteoriche, scongiurare eventuali incendi, frane e dare un’immagine di pulizia e decoro alle strade del Parco bisogna agire in tempi brevi. Se gli enti competenti non agiranno noi chiederemo l’intervento del Prefetto con denunce alle autorità competenti »

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

A governare il radicale cambiamento di circolazione è la situazione in quota. A 500 hPa si avvicina una ondulazione del flusso atlantico, con una saccatura da cui si isolerà un vortice freddo e instabile.
Acque cristalline, luoghi unici per le loro bellezze paesaggistiche, attenti alla sostenibilità ma anche alla tutela della biodiversità.
Inno alla lentezza per ammirare le immense bellezze del Cilento in programma sabato prossimo, 22 giugno 2024.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore