11.7 C
Sessa Cilento
domenica 27 Novembre 2022
HomeNotizie LocaliIl "Premio Cilento Poesia" sarà finanziato dal Ministero della Cultura

Il “Premio Cilento Poesia” sarà finanziato dal Ministero della Cultura

Il Premio Cilento Poesia, attraverso il quale verrà conferito un riconoscimento letterario a poeti nazionali e internazionali, è stato selezionato e finanziato, su proposta della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio Salerno e Avellino – diretta dalla dirigente Raffaella Bonaudo, dal Ministero della Cultura con il Fondo per il potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero triennio 2022-2024, DM 199 – 11 maggio 2022.

Il progetto, sostenuto dalla Soprintendenza  ABAP di Salerno e Avellino e Patrocinato dalla Regione Campania, Provincia di Salerno, Parco Nazionale del Cilento – Vallo di Diano e Alburni, Comune di Salento, Comune di Vallo della Lucania, nasce nel 2017 da un’idea di Menotti Lerro, poeta, scrittore, drammaturgo e critico letterario italiano, autore di circa 30 volumi letterari, al quale è stato conferito una “Menzione speciale – Sezione Poesia e Narrativa – nell’ambito del Premio “100 Eccellenze italiane” tenutosi a Roma, presso Palazzo Montecitorio nel 2016. Fin dalla prima edizione il Premio Nazionale Cilento Poesia, fiore all’occhiello dell’Empatismo, anche noto come Scuola Empatica, un Movimento letterario-artistico-filosofico e culturale della contemporaneità, si è distinto per l’altissimo prestigio degli ospiti coinvolti.

Il riconoscimento letterario è stato attribuito a rilevanti poeti nazionali contemporanei: Davide Rondoni, Milo De Angelis, Franco Loi, Roberto Carifi, Vivian Lamarque, Giampiero Neri, Elio Pecora, Dacia Maraini, Valerio Magrelli e Tiziano Rossi. L’evento ha riscosso da subito l’interesse di molte personalità dell’arte e dello spettacolo che hanno espresso grande soddisfazione ed entusiasmo, inviando contributi audiovisivi di apprezzamento ed elogio disponibili anche in rete. A partire dalla VIII edizione, nel 2023, il Premio Cilento Poesia punta, grazie al finanziamento assegnato dal Ministero della Cultura,   a far crescere l’evento per accreditarlo come una delle rassegne più importanti a livello nazionale ed internazionale; un’occasione straordinaria per lanciare la cultura cilentana e italiana in una dimensione globale grazie al prestigio che la poesia e la letteratura e le arti tout court detengono e sono capaci di veicolare.  

Il Fondo per il potenziamento della promozione della cultura e della lingua italiana all’estero è stato istituito dall’art. 1 comma 587, della legge 11 dicembre 2016, n. 232,  su proposta del Ministro per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il Ministro della Cultura e il Ministro dell’Università e Ricerca.

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Codacons Cilento: “per rilanciare il territorio serve una nomina al Parco qualificata e competente”

In questi giorni sui mass media e in via ufficiosa rimbalzano i nomi dei “papabili” alla nomina ministeriale per la scelta del nuovo presidente...

Meteo: nel week-end ancora maltempo. Campania divisa in due

Dopo una breve tregua dopo il ciclone Poppea, che ha causato allagamenti, alberi caduti e due vittime in Campania, nel week end è attesa sull’Italia una nuova ondata di...
Contattaci su WhatsaApp

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

Dallo stesso Autore