8.4 C
Sessa Cilento
giovedì, 29 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiUn concerto esclusivo presso il Pianoro di Ciolandrea

Un concerto esclusivo presso il Pianoro di Ciolandrea

Dopo il concerto dello scorso anno di Ludovico Einaudi torna la musica dal vivo sul Pianoro di Ciolandrea, la famosa terrazza naturale, dal panorama mozzafiato, che affaccia sul Golfo di Policastro. Questa volta ad esibirsi è il rapper Frankie Hi NRG accompagnato dagli Al Jazeera con special guest il trombettista Giorgio Li Calzi.Il giorno venerdì 6 agosto, dalle ore 19, ci sarà una speciale performance eseguita nella splendida cornice di uno dei paesaggi più belli del Sud Italia, luogo unico che visivamente unisce quattro regioni A partire dalla Campania, ovviamente, con il Golfo di Policastro e la Costa della Masseta, ma anche la Basilicata, con la sua Costa e il Cristo di Maratea, La Calabria e anche l’arcipelago siciliano delle Isole Eolie.

L’appuntamento è realizzato in collaborazione con il Comune di San Giovanni a Piro è inserito nel cartellone della rassegna Equinozio d’Autunno giunta alla sua diciassettesima edizione.
Rap e Jazz si incontrano in un viaggio fatto di contaminazioni musicali, dissonanze in rima, cortocircuiti geografici. Influenze afroamericane e mediorientali. L’improvvisazione incalzante del fraseggio hip-hop sposa la libera improvvisazione di un jazz dal sapore maghrebino. Ne deriva un’alchimia esplosiva che ha la verve del rock e l’eleganza del jazz.

FRANKIE HI-NRG MC è il pioniere del rap italiano ed esordisce nel 1992 con il singolo “Fight da faida”; l’anno seguente pubblica, tramite l’etichetta BMG, l’album “Verba Manent”, il primo album rap italiano a essere pubblicato con una major. Vanta partecipazioni al Festival di Sanremo e collaborazioni con numerosi artisti internazionali. Ama spaziare dalla musica alla fotografia, dal teatro al cinema innescando un cortocircuito di contaminazioni che confluisce all’interno della sua ricerca musicale. http://www.frankie.tv/bio/


ALJAZEERA è un collettivo attivo da ormai dieci anni, il trio italiano ha portato una ventata di freschezza al panorama jazz nazionale. Gli Al Jazeera suonano jazz con l’energia del rock, interpretando suggestioni provenienti dalla musica del Maghreb e del Mondo Arabo. Frasi bebop, riff metal di basso distorto, ritmi egiziani, lente melodie all’unisono, libera improvvisazione, ambienti rarefatti e tempeste di sabbia elettronica contribuiscono a creare un sound originale ed imprevedibile.
Con loro sul palco anche il compositore torinese GIORGIO LI CALZI eclettico trombettista legato alla musica elettronica di carattere innovativo e sperimentatore di nuove forme di suono elettroacustico.


Il concerto è volutamente organizzato in luogo naturale, (clicca qui per i biglietti) invitiamo il pubblico alla massima collaborazione perché si svolga nel migliore dei modi:

– consigliamo di raggiungere la radura con mezzi di trasporto agili (moto, scooter, bici)

– raccomandiamo di indossare abbigliamento e scarpe comodi

Il contesto naturale non permette la presenza di sedute, dunque gli spettatori siederanno a terra in postazioni numerate. E’ consentito portare coperte, stuoie o cuscini ma non sedute portatili (no sedie da campeggio o simili)

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Botta e risposta tra Orazio Schillaci e Vincenzo De Luca. A scatenare la scintilla sono stati i manifesti della Regione Campania in cui la premier Meloni veniva presa di mira e si attribuiva al Governo la chiusura dei pronto soccorso, giudicati dal ministro della Salute “falsa propaganda
Altri 3mila metri quadri di area museale aperti al pubblico. Con la benedizione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Reggia di Caserta
Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno