8.9 C
Sessa Cilento
lunedì 5 Dicembre 2022
HomeMagazineArriva il servizio a chiamata di Quibus, l’app per viaggiare su BusItalia...

Arriva il servizio a chiamata di Quibus, l’app per viaggiare su BusItalia Campania

A cinque mesi dal lancio di Quibus Campania, l’applicazione ufficiale di Busitalia Campania (Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) si arricchisce di una nuova funzionalità: da oggi, lunedì 18 luglio, prende avvio il servizio di prenotazione dei bus a chiamata, concepito per facilitare gli spostamenti notturni nell’area urbana di Salerno.

COME FUNZIONA – Dall’app Quibus Campania il cliente può prenotare il viaggio indicando l’indirizzo di destinazione o selezionando sulla mappa il punto di arrivo. Quibus Campania fornisce immediato riscontro alla richiesta visualizzando le soluzioni di prenotazione disponibili e, per ogni soluzione proposta, la app assiste il cliente fino al raggiungimento della destinazione finale fornendo indicazioni anche sui tratti eventualmente da percorrere a piedi, sui tempi di percorrenza e sull’orario previsto di arrivo alla destinazione finale.

Il viaggio può essere prenotato in tempo reale o con un anticipo massimo di una settimana, anche per più giorni o per più persone. È possibile modificare o disdire ogni prenotazione fino a 15 minuti prima della partenza senza incorrere in costi aggiuntivi. Al momento della salita sul mezzo il cliente deve comunicare all’autista il proprio nickname per verificare la correttezza della prenotazione ed esibire un valido e regolare titolo di viaggio o procedere all’acquisto del biglietto a bordo. 

QUANDO E DOVE IL SERVIZIO A CHIAMATA – Il servizio a chiamata è attivo dal lunedì al venerdì dalle 22.00 alle 6.30 e il sabato dalle 22.00 alle 5.00 presso alcune fermate urbane del Comune di Salerno facilmente identificabili all’interno dell’app.

LE TARIFFE – Non è prevista alcuna maggiorazione di prezzo per il servizio a chiamata: le tariffe sono quelle previste dal sistema tariffario regionale e successivi aggiornamenti.

L’INIZIATIVA – Il servizio, concepito per rispondere alle effettive necessità di mobilità dei clienti, mira ad incentivare l’uso del trasporto pubblico come alternativa al trasporto privato, garantendo così una mobilità ecosostenibile, sicura ed economicamente accessibile. QuiBus Campania, la nuova app di Busitalia Campania lanciata a marzo 2022, conta ad oggi oltre 9.000 download su Play Store e Apple Store e, con un indice di gradimento oltre le 4*, contribuisce a rivoluzionare la mobilità accompagnando il cliente nei suoi spostamenti. Maggiori informazioni disponibili sull’app Quibus Campania e sul portale www.fsbusitaliacampania.it.

Marisa De Cristofaro
Marisa De Cristofarohttps://www.cilentoreporter.it/
Marisa De Cristofaro web copywriter, da poco si è avvicinata al mondo della scrittura come professione. Aspirante blogger, ha collaborato con varie testate giornalistiche online curandone i contenuti. Ama seguire uno stile di vita naturale e curare il benessere con ciò che la natura ci offre. Studentessa é in procinto di tirar fuori qualche sogno dal suo cassetto, come quello di diventare giornalista. Appassionata ed attenta osservatrice delle tematiche prettamente femminili, é caporedattrice per Cilento Reporter della rubrica Natura & Benessere. Ama cucinare e vivere sano. Le piace sperimentare e incuriosirsi ogni giorno con piccole scoperte. La cosa che odia di più? Lo spreco di qualsiasi cosa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Caprioli. L’accademia Nazionale Eleatica prosegue il percorso dedicato alla grande musica

Il mese di dicembre si aprirà con un evento unico in Italia: LUCIENNE RENAUDIN VARY, giovanissima trombettista francese, già una leggenda della musica internazionale,...

A Natale consuma campano. Ecco l’iniziativa di sensibilizzazione

Ai nastri di partenza la quindicesima edizione dell'iniziativa denominata "A Natale Consuma Campano" che, attraverso un comitato, si prefigge di sensibilizzare la cittadinanza al...
Contattaci su WhatsaApp

L’Ue detta regole sulla pizza napoletana: ecco quali resteranno fuori dai menù

L’Unione europea tutelerà la Pizza Napoletana Stg, mettendo al bando tutte le imitazioni del prodotto che non rispettano un disciplinare ad hoc. È stato...

Il mese di Dicembre porta piogge. Per il freddo ci sarà da aspettare.

Con l’arrivo di dicembre entra di scena l’inverno meteorologico, la stagione più amata da tutti gli appassionati meteo di freddo e neve. Prima di iniziare...

Campania: le novità del cambio orario invernale del gruppo FS

Oltre 9mila collegamenti al giorno in treno e circa 23mila corse in bus tra Italia ed Europa. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS composto...

Dallo stesso Autore