11.1 C
Sessa Cilento
venerdì 9 Dicembre 2022
HomeCampania NotizieSalerno e costa del Cilento. Busitalia e Trenitalia più servizi e collegamenti

Salerno e costa del Cilento. Busitalia e Trenitalia più servizi e collegamenti

Per venire incontro alle esigenze dei viaggiatori in vista del periodo estivo, Busitalia (Gruppo FS Italiane) ha incremento i servizi di trasporto pubblico locale a Salerno e rafforzato i collegamenti con alcune località della splendida costa del Cilento.

LA NOTTE BIANCA DI SALERNO – In occasione della “Notte Bianca Salerno 2022”, prevista nella notte tra sabato 9 e domenica 10 luglio, è stato istituito un servizio di navetta aggiuntivo rispetto alla programmazione ordinaria attivo in orario 20.00-2.00, con itinerario circolare “Stadio Arechi-Mercatello alt. Lido “MIRAMARE”. Il servizio vuole offrire un percorso di mobilità alternativa al trasporto privato in considerazione anche delle numerose esigenze di collegamento e accessibilità ai luoghi degli eventi e in un’ottica di sostenibilità ambientale. È necessario essere muniti di regolare biglietto prima di salire a bordo bus. Il costo del titolo di viaggio corrisponde a quello dell’ordinaria tariffa urbana di corsa aziendale semplice da € 1,10.

Mentre, Trenitalia (Gruppo FS Italiane), in accordo con Regione Campania e Comune di Salerno, farà circolare treni metropolitani sulla linea Salerno – Arechi oltre il consueto orario di termine del servizio nel prossimo fine settimana, nei giorni sabato 9 e domenica 10 luglio, in occasione dell’evento “Notte Bianca Salerno”, così da consentire un più agevole deflusso dei visitatori previsti nel capoluogo campano.

In totale nella notte tra sabato e domenica saranno 20 le corse supplementari (10 da Salerno direzione Arechi e 10 viceversa) mentre nella notte tra domenica e lunedì le corse complessive saranno 16 (8 da Salerno direzione Arechi e 8 viceversa) con fermate intermedie nelle stazioni di Torrione, Pastena, Mercatello e Arbostellasecondo il seguente schema:

In totale nella notte tra sabato e domenica saranno 20 le corse supplementari (10 da Salerno direzione Arechi e 10 viceversa) mentre nella notte tra domenica e lunedì le corse complessive saranno 16 (8 da Salerno direzione Arechi e 8 viceversa) con fermate intermedie nelle stazioni di Torrione, Pastena, Mercatello e Arbostella secondo il seguente schema:

Notte tra 9 e 10 luglio

ultimo treno utile da Salerno direzione Arechi alle ore 03:05;

ultimo treno utile da Arechi direzione Salerno alle ore 03.35.

Notte tra 10 e 11 luglio

ultimo treno utile da Salerno direzione Arechi alle ore 02:05;

ultimo treno utile da Arechi direzione Salerno alle ore 02.35.

Sarà ammesso a bordo solo chi esibirà regolare biglietto di viaggio, che è preferibile procurarsi in anticipo per evitare code o attese prolungate allo sportello. Il personale ferroviario, in collaborazione con la Polfer, indirizzerà i passeggeri verso le banchine delle metropolitane in partenza.

VERSO LA COSTA DEL CILENTO – Fino al 31 agosto, infine, è attivo sulla linea 34 Acciaroli-Salerno il collegamento estivo Acciaroli-Napoli che permette di collegare Napoli e Salerno alla costiera cilentana passando per le splendide località storico-archeologiche di Paestum, Capaccio, Agropoli e Acciaroli. I collegamenti sono operativi tutti i giorni, con orari differenziati, dalle 7.30 alle 23.45.

PIÙ COLLEGAMENTI UNIVERSITARI ESTIVI – Fino al 5 agosto 2022, inoltre, saranno incrementati i collegamenti universitari estivi sulle linee 82 S. Marzano-Sarno-Università e 84 Cava-Roccapiemonte-Università. L’intensificazione delle corse va ad aggiungersi al potenziamento del servizio già in corso da inizio luglio sulle linee 83 Scafati-Università e 85 Agro-Nocerino-Sarnese-Università con l’obiettivo, anche in questo caso, di incentivare l’uso del trasporto pubblico e alleggerire il traffico veicolare. Tutti i servizi sono operativi dal lunedì al venerdì con orari differenziati a seconda della linea dalle 7.10 alle 19.31.

Alessandro Giordano
Alessandro Giordano
Dal Marzo 2015 racconto la nostra terra, il Cilento, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai Cilentani stessi. La Storia, i Personaggi, la Cultura, le Tradizioni e le Contraddizioni, il patrimonio artistico, gli eventi e le iniziative in programma che ritengo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei miei articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Al Pala Cilento il “Gran Galà di Natale” di Confederimprese

Si terrà sabato 10 dicembre al Pala Cilento di Torchiara il Gran Galà di Natale 2022 organizzato da ConfederimpresE con il gruppo sportivo Herajon...

Ricotta di bufala campana Dop, ok da Bruxelles al nuovo disciplinare

Approvato in via definitiva il nuovo disciplinare di produzione della Ricotta di Bufala Campana Dop.  Con la pubblicazione sulla Gazzetta Europea del 29 novembre scorso,...
Contattaci su WhatsaApp

“Hosting On The Road” sbarca a Orria in contemporanea ad altre 5 città italiane

Giovedì 8 dicembre, 6 Comuni di 3 Regioni diverse, tra cui la Campania, saranno virtualmente connessi per l’inaugurazione di “Hosting On The Road”.Il progetto...

VideoRicetta|Torta di pane raffermo al cioccolato

Un tempo il pane non veniva preparato ogni giorno; si panificava ad intervalli periodici, ogni quindici giorni, ma nelle zone più isolate ed impervie...

Caprioli. L’accademia Nazionale Eleatica prosegue il percorso dedicato alla grande musica

Il mese di dicembre si aprirà con un evento unico in Italia: LUCIENNE RENAUDIN VARY, giovanissima trombettista francese, già una leggenda della musica internazionale,...

Dallo stesso Autore